cerca CERCA
Mercoledì 12 Maggio 2021
Aggiornato: 15:22
Temi caldi

Bari

alternate text

A Bari arrivano i campi da basket in gomma riciclata

Due campi da basket dove sport e ambiente si incontrano. I due playground, inaugurati oggi a Bari nell’Istituto Salesiano Ss.Mo Redentore e nella Parrocchia di San Sabino, sono stati realizzati grazie ad oltre 2.000 kg ciascuno di gomma riciclata da Pneumatici Fuori Uso.

alternate text

Prima di morire negò aggressione: la verità in un video

Prima di entrare in coma all'ospedale 'San Paolo' di Bari, disse ai medici di non aver subito alcuna aggressione. Due giorni dopo morì. L'omicidio rischiava di passare in sordina, poi le immagini e la verità nei fotogrammi: l'uomo era stato picchiato a morte. Arrestato il presunto assassino

alternate text

Neonato abbandonato vicino a ingresso chiesa a Bari, sta bene

Il parroco della chiesa di San Giovanni Battista in via Arcidiacono al quartiere Poggiofranco, a Bari, stamane ha trovato un neonato abbandonato vicino all'ingresso del luogo sacro. Quindi ha chiamato i carabinieri e il 118. Il bimbo sta bene e adesso si trova nel reparto di neonatologia del Policlinico del capoluogo pugliese.

alternate text

Bari, confiscati beni per 15 milioni a pregiudicato per furti e droga

Beni per un valore di 15 milioni di euro, appartenenti a un pregiudicato barese, M.P., 39 anni, imprenditore attivo nel settore del commercio di articoli in ferro e altri metalli, sono stati confiscati definitivamente da militari del Nucleo di polizia economico-finanziaria del capoluogo pugliese, in esecuzione di un decreto emesso dalla V sezione penale (misure di prevenzione) della Corte di Appello. Si tratta di beni immobili, partecipazioni societarie, rapporti finanziari e bancari. Il Gruppo I...

alternate text

Bari, lite condominiale tra due donne finisce a coltellate

Si sono accoltellate a vicenda durante un furibondo litigio condominiale, per fortuna riportando ferite lievi. E' accaduto in via Glomerelli, a Bari, dove gli agenti della Volante di zona sono intervenuti per una furiosa lite tra due donne, giunte alle vie di fatto. Entrambe hanno riportato lesioni lievi alle braccia. Un'arma da taglio è stata rinvenuta dai poliziotti e sequestrata e una delle due donne, 44 anni, è stata deferita in stato di libertà per lesioni aggravate.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza