cerca CERCA
Giovedì 11 Agosto 2022
Aggiornato: 17:37
Temi caldi

Borsa

alternate text

Lo scudo anti-spread salva Piazza Affari

Nel giorno in cui il presidente del Consiglio Mario Draghi conferma le sue dimissioni e l'Italia va verso le elezioni anticipate, la Bce ha deciso di accelerare sull'aumento dei tassi di interesse. Questi salgono di 50 punti base per contrastare l'inflazione, dopo 11 anni senza aumenti. L'effetto su Piazza Affari è negativo, con il Ftse Mib sceso dello 0,71% a 21.196,59 punti. Lo spread tra Btp e Bund tedeschi è poi salito a 229 punti, in rialzo del 6,04%.

alternate text

Mercato pessimista su crisi governo, spread verso quota 300 punti

La crisi di governo, le dimissioni del presidente del Consiglio, Mario Draghi, e le elezioni anticipate metteranno sotto stress lo spread Btp-Bund. Il differenziale di rendimento fra titoli decennali italiani e tedeschi potrebbe arrivare nelle prossime settimane almeno a quota 300 punti. Complice anche il Tpi, lo scudo anti-spread approvato dalla Bce, che non ha convinto i mercati finanziari. La reazione di Piazza Affari è stata "meno drastica di quello che si poteva immaginare, considerando l’au...

alternate text

Timori sul governo Draghi, Piazza Affari in rosso

Giornata negativa per Piazza Affari, ancora maglia nera in Europa. Pesano i timori che possa cadere il governo Draghi, nel giorno in cui il presidente del Consiglio è al Senato per comunicazioni urgenti e crescono le tensioni in maggioranza, avvicinando lo spettro delle elezioni anticipate. Il Ftse Mib è sceso dell'1,60% a 21.348,42 punti, con un leggero rialzo dopo la replica del premier ai partiti in aula. Lo spread tra Btp e Bund tedeschi fa un balzo del 3,02% e sale a 215 punti base.

alternate text

Piazza Affari rimbalza in attesa di Draghi

Il rinvio a mercoledì della crisi di governo (dopo che Mattarella ne ha respinto le dimissioni, Draghi è atteso alle Camere per discutere della crisi di Governo), ha permesso al listino milanese di archiviare la seduta da incubo di ieri e di chiudere in solido territorio positivo ed allo spread di consolidare sotto i 220 punti base a 217 pb (-0,6%).

alternate text

Piazza Affari rimbalza, mercato spera in governo Draghi bis

Il mercato finanziario spera in un governo Draghi bis. A Piazza Affari, dopo il crollo di ieri, oggi è tornato l'ottimismo, con le dimissioni dell'ex presidente della Bce che sono state respinte dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Gli investitori puntano su una stabilizzazione dello scenario politico italiano e sperano in un nuovo esecutivo guidato da Mario Draghi. Il Ftse Mib sale dell'1,25% a 20.810 punti, in linea con le altre borse europee, mentre lo spread Btp-Bund viaggia a ...

alternate text

Nuovo crollo per Piazza Affari: le cause

Nuova seduta da incubo per Piazza Affari. Alle tensioni relative l’andamento dei prezzi statunitensi, che potrebbero spingere la Federal Reserve ad incrementare il costo del denaro di un punto percentuale nel meeting del 27 luglio (due operatori su tre scommettono su questa ipotesi), il listino milanese ha aggiunto anche l’instabilità politica e le nuove previsioni della Commissione Ue.

alternate text

Bellini Nautica sbarca a Piazza Affari, l'ad: "Nostri asset opere d’arte"

Sbarcherà domani mattina a Piazza Affari Bellini Nautica, realtà fondata nel 1967 che opera nel settore della nautica di lusso e specializzata nel trading di imbarcazioni (nuove e usate), nel restauro e trading di 'Vintage Riva' e nell’offerta di un’ampia gamma di servizi correlati. La società è stata ammessa alle negoziazioni sul mercato Euronext Growth Milan, con un prezzo definitivo di collocamento degli strumenti finanziari fissato in 2,60 euro per azione, per una capitalizzazione a inizio ne...

alternate text

Generali scivola in Borsa dopo dimissioni Caltagirone

Generali scivola in Borsa dopo le dimissioni di Francesco Gaetano Caltagirone dal consiglio di amministrazione di Generali, le seconde in pochi mesi. Il socio forte del gruppo non ha motivato il passo indietro, dovuto probabilmente ai nuovi contrasti sulla governance. Ma il mercato non ha gradito le tensioni all'interno del board della compagnia e il titolo a Piazza Affari ha perso l'1,98% a 17,08 euro sui timori di un logoramento della compagnia. Uscito dal board della compagnia assicurativa a m...

alternate text

Piazza Affari in rialzo, spread in calo

Grazie ad un’accelerazione nella seconda parte, la seduta di Piazza Affari oggi si è chiusa in solido territorio positivo. In particolare sul Ftse Mib, che ha chiuso la seduta a 24.546,5 punti (+1,22%), spiccano i balzi messi a segno da Saipem (+8,71%), Banca Generali (+4,16%) e Pirelli (+3,45%).

alternate text

Piazza Affari torna sopra 24 mila, bene le banche

Chiusura nei pressi dei massimi intraday per Piazza Affari, spinta dal comparto energetico e dai titoli bancari. Tra i primi segnaliamo il +3,75% di Eni ed il +1,82% di Tenaris (Saipem ha invece terminato con un -3,15%) mentre tra gli istituti di credito spicca il +2,8% di Bper Banca ed il +1,94% di Banco Bpm (su entrambi i titoli gli analisti di Jefferies hanno incrementato il prezzo obiettivo).

alternate text

Borsa, Piazza Affari positiva nonostante i dividendi

Nonostante il freno innescato dalla distribuzione dei dividendi, stimato ad un -1,45%, Piazza Affari ha terminato la prima seduta della settimana sopra la parità. Segno più anche per le altre borse europee, nonostante da Francoforte continuino ad arrivare segnali di un rialzo dei tassi nel meeting in calendario a luglio (e per i “falchi” la stretta dovrebbe attestarsi allo 0,5%).

alternate text

Borsa, gestore Lemanik: "Aumenta il profilo di rischio per l'Europa"

La guerra in Ucraina frenerà la crescita economica globale nel breve termine e manterrà l'inflazione a livelli elevati per molti mesi. Ma se si concluderà rapidamente, evitando un'escalation militare, il ciclo economico espansivo non verrà compromesso. Una recessione, con le sue conseguenze sui mercati finanziari, potrà quindi essere evitata. Ma avverte, Andrea Scauri, gestore azionario Italia della società di gestione svizzera Lemanik, "il profilo di rischio continua ad aumentare, soprattutto pe...

alternate text

Piazza Affari in rosso, i cinque titoli peggiori

Tenaris guida la pattuglia dei cinque titoli peggiori del Ftse Mib di Piazza Affari. Il titolo del gruppo dei tubi per l'industria petrolifera segna uno scivolone del 3,87% a 14,89 euro. Male anche Amplifon, in flessione del 3,26% a 31,49 euro, e scivolano Ferrari (-2,96% a 171,80 euro), Moncler (-2,95% a 42,41 euro) e Campari (-2,93% a 9,54 euro), che chiude la classifica dei cinque titoli peggiori del listino principale.

alternate text

Piazza Affari poco mossa, i conti spingono Interpump

Avvio di settimana in sostanziale parità per una Piazza Affari che si è trovata a fare i conti con le indicazioni negative in arrivo dalla Cina, dove i numeri macroeconomici certificano l’indebolimento dell’economia dovuto alle restrizioni anti-Covid, e con la revisione al ribasso delle stime di crescita da parte delle autorità europee.

alternate text

Piazza Affari in netto aumento, spread sotto 200pb

Anche se il calo dell’inflazione statunitense è stato inferiore alle stime, il forte ipervenduto sulle due sponde dell’Atlantico ha permesso alle borse europee di incrementare i guadagni ed a quelle a Wall Street di tirare un sospiro di sollievo.

alternate text

Piazza Affari in forte calo, Ftse Mib sotto quota 23 mila

Avvio di settimana all’insegna delle vendite per le borse europee in scia delle tensioni che attraversano l’economia mondiale, stretta tra inflazione ai massimi da 40 anni, rallentamento della crescita, invasione russa dell’Ucraina e le misure di contenimento adottate dalle autorità cinesi.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza