cerca CERCA
Martedì 27 Luglio 2021
Aggiornato: 07:34
Temi caldi

Calenda

alternate text

Calenda: "Renzi che si aspettava da Conte e M5S? Grande sceneggiata"

Matteo Renzi che vuol fare, ci ha parlato? "Con Renzi parlo spesso ma no, non l'ho capito che vuol fare. Non condivido la sua linea perché ha fatto un governo che era chiaro che sarebbe successo questo. Cosa ti aspettavi che facessero il Mes o che ti aspettavi sulla Tav o la prescrizione? E allora è una grande sceneggiata". Lo dice Carlo Calenda, leader di Azione, all'Adnkronos.

alternate text

Calenda: "Renzi? Non è più quello che era"

"Penso che Matteo Renzi oggi è diciamo molto diverso da quello che era". Con lui "parlo spesso ma non l'ho capito che vuol fare. Non condivido la sua linea perché ha fatto un governo in cui era chiaro che sarebbe successo questo. Cosa ti aspettavi? Che facessero il Mes o che ti aspettavi sulla Tav o la prescrizione? E allora... è una grande sceneggiata". Lo dice Carlo Calenda, leader di Azione, in un'intervista all'Adnkronos.

alternate text

Calenda: "Chiedo voto a tutti i cittadini romani"

"Io devo chiedere voti a tutti i cittadini romani, che non fanno quello che dicono i partiti. La proposta del candidato conta, la credibilità di quello che ha fatto o no, questo è il bello della comunali rispetto alle politiche". Lo ha detto Carlo Calenda a 'L'aria che tira', assicurando di essere "in campo, fino in fondo, farò lo sforzo più coesivo possibile per parlare a tutti i cittadini".

alternate text

Roma, Calenda: "Non ho deciso ma non possiamo scappare tutti"

"Non pensavo di candidarmi. E ancora non ho deciso. Avrei appoggiato un candidato forte. Ho fatto dei nomi. Ma possiamo scappare tutti dalla più difficile sfida amministrativa che c’è in Italia, mentre sosteniamo che l’Italia può ripartire solo attraverso la buona amministrazione?". Carlo Calenda, in una seria di risposte via Twitter, spiega a che punto è la questione della sua candidatura a sindaco di Roma.

alternate text

Roma, Calenda a Pd: "Ma primarie non erano fondamentali? Aò"

"Ma come?! Ma queste primarie non erano fondamentali? Ao’ @pdnetwork". Lo scrive su twitter Carlo Calenda postando il titolo di un articolo sul Corriere.it in cui si legge: 'Elezioni comunali Roma 2021, il groviglio Campidoglio. Il Pd a caccia di un big, le pressioni su Sassoli per evitare le primarie'.

alternate text

Marcucci-Calenda, botta e risposta sul 'ritorno'

"Scaramucce interne al Pd ci sono ma abbiamo imparato un po’ sulla riservatezza. A me è piaciuto molto Bonaccini quando ha detto che farebbe rientrare Renzi e Bersani nel partito. Io credo in un Pd a vocazione maggioritaria che possa aprirsi piuttosto che chiudersi. Quindi credo che il vecchio progetto di Veltroni rivisto e corretto possa riattualizzarsi. E se Calenda smettesse di essere così polemico per motivi di visibilità e ricominciasse a collaborare con noi sicuramente il Paese ne avrebbe g...

alternate text

Calenda a Zingaretti: "Perché continuare a prendere calci da Grillo&co?"

"Io davvero, Nicola Zingaretti, non capisco il senso di continuare a prendere calci nel sedere da Beppe Grillo e compagni. Mah". Lo scrive su Twitter Carlo Calenda postando una dichiarazione di Grillo in cui il leader M5S dice che 'la sinistra ha poche idee, la destra non ne ha. Noi ne abbiamo qualcuna'.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza