cerca CERCA
Martedì 06 Dicembre 2022
Aggiornato: 20:21
Temi caldi

Carfagna

alternate text

Pnrr, Carfagna: "Al Mezzogiorno destinati 86 mld"

"Ad oggi la stima delle risorse destinate al Mezzogiorno ammonta a 86 miliardi, pari al 40,8%. Allo stato, l’obiettivo è pienamente rispettato", anche "le Zes sono pienamente operative e il 40% è un obiettivo che possiamo finora ritenere centrato, a garanzia del quale è predisposto un monitoraggio ex ante e ex post, una interlocuzione costante con le Amministrazioni interessate, un affiancamento e l’eventuale attivazione di poteri sostitutivi in caso di inadempimento". A precisarlo è il ministro ...

alternate text

73,5 mld per Fondo Sviluppo e Coesione, Carfagna: "Vogliamo farne Pnrr permanente"

“Entro l’estate intendo completare la programmazione del Fondo Sviluppo e Coesione, portarla in approvazione al Cipess e rafforzare con gli oltre 58 miliardi dell’Fsc ancora da impiegare il “New Deal” del Sud e delle aree interne promosso dal Pnrr. Agiremo su dodici capitoli, in sinergia con gli interventi già inseriti nel Piano di Ripresa: ricerca, digitalizzazione, competitività delle imprese, energia, ambiente, cultura, trasporti, riqualificazione urbana, lavoro, salute, istruzione e formazion...

alternate text

Pnrr, Carfagna: "Qualificata e consistente partecipazione Sud a bandi ricerca"

"La qualificata e consistente partecipazione del Sud a tutti i bandi, compresi i più complessi, contribuisce a smentire lo stereotipo di un Mezzogiorno apatico e arretrato". Ad osservarlo è il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, riguardo la chiusura delle candidature per progetti di ricerca da 4,48 miliardi del Pnrr.

alternate text

Pnrr, Carfagna: "Da verifiche interventi di 11 ministeri allocate al sud 40,6%"

Il Dipartimento per la coesione ha avviato la sua attività istruttoria sulla collocazione delle risorse previste dal Pnrr, ''sulla base dei dati pervenuti dalle amministrazioni centrali per una prima valutazione del rispetto del vincolo. Le verifiche già concluse riguardano gli interventi di 11 ministeri. A oggi risulta un’allocazione di risorse al sud pari al 40,6%. Siamo dunque in linea con l’obiettivo posto dal vincolo''. Lo afferma il ministro per il Sud, Mara Carfagna, nel corso del question...

Pnrr: Carfagna, 'grande interesse all'estero per nostra, accendiamo corsa al sud degli investitori

"C’è all’estero un grandissimo interesse per la ripresa italiana e per le prospettive di investimento che apre, soprattutto nel Mezzogiorno: dobbiamo coltivarlo e sostenerlo". Ad affermarlo è il ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Mara Carfagna al termine del suo intervento al Seminario di Venezia, evento annuale organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Londra che dal 1996 mette a confronto rappresentanti del governo italiano con qualificati esponenti della stampa britannica e internazi...

alternate text

Pnrr, Carfagna: "2800 tecnici subito operativi a sostegno delle amministrazioni"

''La principale misura di sostegno alle amministrazioni è il bando dei 2800 profili tecnici, che in questi giorni sta completando il suo secondo step dopo le difficoltà iniziali. Si tratta di funzionari tecnici, esperti in gestione e controllo, analisti informatici che fruiranno di una specifica formazione a cura dell'Agenzia per la coesione territoriale così da essere immediatamente operativi. A questi si aggiungono 1000 incarichi di collaborazione che le Regioni possono attivare grazie al dl r...

alternate text

Agricoltura, Margiotta (Confsal): "Fabbrica delle competenze per rilanciare settore al Sud"

La prima tappa di un percorso comune che vede uniti, come Fronte del lavoro, i rappresentanti dei lavoratori e delle aziende per offrire il proprio contributo di idee in difesa del lavoro, per l'aumento dell'occupazione, per la difesa delle competitività delle imprese, per la ripartenza del Paese. La proposta è stata al centro dell'incontro "Ripartiamo insieme lavoratori ed aziende per un nuovo patto di rilancio dell'agricoltura del Mezzogiorno", che si è svolto a Palazzo Merulana a Roma, organiz...

alternate text

Per migliorare risorse idriche al Sud bando Mims da 313 milioni

Ridurre la dispersione di acqua nel Mezzogiorno, rendere più efficienti le reti idriche di distribuzione nei territori delle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e colmare il divario territoriale in un settore di vitale importanza per i cittadini. Sono gli obiettivi del bando del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili pubblicato in Gazzetta Ufficiale e in base al quale, entro 45 giorni, gli Enti d’Ambito delle cinque Regioni del Sud potranno presentare pro...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza