cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 03:04
Temi caldi

Carla Fracci

alternate text

Quirinale, Menegatti: "sì al Mattarella bis, ci lega una dolorosa e straziante amicizia"

"Sì al Mattarella bis. Mi piacerebbe rivederlo ancora al Colle. L'ho conosciuto a Palermo con mia moglie Carla Fracci quando uccisero il fratello. Eravamo al Teatro Massimo con 'La Péri'. Feci parte del picchetto d'onore al funerale di Piersanti. Sergio Mattarella non l'ha mai dimenticato". E' quanto ha dichiarato all'Adnkronos il regista Beppe Menegatti, esprimendosi sul prossimo presidente della Repubblica.

alternate text

Cinema, Menegatti: "tremendamente felice per il film, Carla Fracci avrebbe pianto di gioia"

"Ringrazio tutti, ma sono molto emozionato, difficile parlare oggi. Posso solo dire che Carla sarebbe stata tremendamente felice di questo film, avrebbe pianto di gioia". E' quanto ha dichiarato Beppe Menegatti, il regista marito di Carla Fracci, che alla Scala di Milano ha partecipato alla presentazione del film 'Carla', al cinema l'8 9 e 10 novembre e il 5 dicembre su Rai1, accanto a Maria Pia Ammirati, direttrice di Rai Fiction, al regista Emanuele Imbucci, alla protagonista Alessandra Mastron...

alternate text

L'étoile Susanna Salvi: ''Per raccontare Carla Fracci servirebbe una 'Downton Abbey' della danza"

"Quando seppe che avrei dovuto 'interpretarla' in tv mi chiamò subito per darmi dei consigli. Mi disse che era molto contenta. Carla Fracci era così. Esempio infinito di dedizione e generosità. Non sarà facile raccontare la sua vita in un fiction di poche ore. Ci vorrebbe una Downton Abbey della danza". E' quanto ha dichiarato all'Adnkronos l'étoile del Teatro dell'Opera di Roma Susanna Salvi. Sarà la controfigura di Alessandra Mastronardi nel film tv, diretto da Emanuele Imbucci, in onda a dicem...

alternate text

Danza, 'Fracci mon amour', l'omaggio di Kledi Kadiu alla divina Carla

In occasione del Did Summer Edition MiMa, in anteprima il 26 agosto a Cervia (piazza Garibaldi) 'Carla Fracci Mon Amour', lo spettacolo a cura di Kledi Kadiu e Silvia Frecchiami, con la supervisione del marito e regista dell'étoile scomparsa Beppe Menegatti, presentato da Pino Strabioli. Un gran gala in cui alcuni tra i più noti ballerini saranno protagonisti di brani classici, tratti dal repertorio, accanto a coreografie modern e creazioni inedite. Sul paco la Cm Orchestra Rhythms & Drums, dire...

alternate text

Roma, 'Mai più Hiroshima', esibizione della scuola del BdR in ricordo di Carla Fracci

"Mai più Hiroshima". Un monito da ripetere sempre. Roma lo fa ogni anno nel giorno e nelle ore dei tragici eventi di settantasei anni fa - la bomba atomica sganciata sulla città giapponese il 6 agosto 1945 - per ribadire a gran voce la speranza in un futuro di pace. Domani si terrà in Piazza del Pantheon la manifestazione 'Mai più Hiroshima 1945 - 2021' organizzata dal comitato Terra e Pace presieduto da Athos De Luca. Nel corso della manifestazione - che si terrà a partire dalle ore 9.30 - un gr...

alternate text

Carla Fracci, Derevianko: "Illuminava il palcoscenico, con lei si è chiuso un mondo"

"Una perdita incredibile. Con Carla Fracci si chiude il periodo delle divine, anni che non torneranno più. Dopo Maja Pliseteskaya, Maximova, Yvette Chauviré... anche lei ci ha lasciato. Carla era l'incarnaziona della danza classica e romantica, di Giulietta, di Giselle. Carla era irripetibile". Con queste parole all'Adnkronos il danzatore russo Vladimir Derevianko, più volte partner di Carla Fracci, ha salutato la grande étoile scomparsa.

alternate text

Fracci, Alessio Carbone: "l'Italia l'aveva dimenticata, solo la Scala si è ricordata di lei'

"L'Italia aveva dimenticato Carla Fracci, solo la Scala con il direttore del corpo di ballo, il francese Manuel Legris, si è ricordata di lei". E' quanto ha dichiarato all'Adnkronos Alessio Carbone, già primo ballerino dell'Opéra di Parigi e figlio di Giuseppe, coreografo alla guida nel corso della sua lunga carriera dei maggiori enti lirici italiani. Con Carla Fracci Alessio Carbone ha interpretato uno dei tre figli di Filumena Marturano, il balletto Peer Gynt, ha vestito i panni di Jean Palech ...

alternate text

Fracci, Dominella (Gattinoni): "Per lei abiti bianchi in lino, li provava danzando'

"Indimenticabile il ricordo di Carla Fracci nell'atelier Gattinoni di via Toscana. Era venuta a provare degli abiti che avevamo espressamente creato per lei, di lino bianco a balze. Leggerissima, un fuscello. Ricordo che mentre indossava i nostri capi accennava sempre dei passi di danza". Sono le parole all'Adnkronos di Stefano Dominella, presidente della maison Gattinoni, dopo aver appreso la scomparsa di Carla Fracci.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza