cerca CERCA
Martedì 28 Giugno 2022
Aggiornato: 03:31
Temi caldi

Casaleggio M5S

M5S, libro Sabatini: "Operazione 'affama Rousseau' per eliminare democrazia interna"

"Una volta fatto fuori Rousseau, si sarebbe cancellata ogni forma di democrazia interna assistendo a imbarazzanti 'elezioni' con monocandidati – come nel caso della nomina di Giuseppe Conte a presidente del MoVimento 5 Stelle – o a strumentali e sterili ratifiche di nomine imposte dall’alto da persone, a loro volta, nominate da qualcun altro, come in occasione della definizione della struttura partitica composta da decine di comitati. Per questo chi attaccava Rousseau per i disservizi lo faceva p...

alternate text

Casaleggio: "Attività illecite? Ennesima diffamazione, querelo"

Lungo post su Facebook di Davide Casaleggio, a proposito delle polemiche legate ai suoi rapporti con Philip Morris. Nell'intervento via social dal titolo 'Ennesima diffamazione. Ennesima querela. Ennesima replica', il numero uno di Rousseau si difende in 10 punti annunciando querele.

alternate text

Stati Generali M5S, Casaleggio: "Non partecipo"

Davide Casaleggio non partecipa agli Stati Generali M5S. Con un duro post su Facebook, Casaleggio prende le distanze dall'evento, al via oggi. "Alcuni giornali si interrogano sulla mia eventuale presenza agli Stati Generali del Movimento 5 Stelle. Ho ricevuto ieri l'invito a partecipare nella discussione di domenica. Ho deciso di declinare perché ritengo che se ci sono delle regole di ingaggio, queste debbano essere rispettate", spiega il presidente dell'Associazione Rousseau.

alternate text

Casaleggio e il ministero 'offerto' nel primo governo Conte

Il ministero dello Sviluppo economico, quello affidato oggi a Stefano Patuanelli e, all'epoca, guidato da Luigi Di Maio. A quanto apprende l'Adnkronos da autorevoli fonti del M5S, è questo il dicastero che venne 'offerto' a Davide Casaleggio, che oggi, ospite di Omnibus, è tornato sulla questione, ma senza spiegare quale fosse il ministero che venne messo sul suo tavolo. Offerta che arrivò nel primo governo Conte, non in quello giallorosso attualmente a Palazzo Chigi.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza