cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 06:57
Temi caldi

Chef

alternate text

Rotocalco n. 45 del 10 novembre 2021

Da Fiumicino al centro di Roma in 20 minuti con Volocity. Asi per Catania, raccolta fondi a sostegno delle associazioni sportive colpite dal nubifragio. Tampon Tax, convegno in Senato: “Bene intervento governo ma obiettivo è scendere al 4%”. La cura e l’analisi delle pergamene. Jerome Ianmark Calayag conquista il S.Pellegrino Young Chef Academy Competition Award. Enogastronomia, la Sicilia guarda alla ripresa

alternate text

Jerome Ianmark Calayag conquista il S.Pellegrino Young Chef Academy Competition Award

Si chiama Jerome Ianmark Calayag, 25 anni, svedese, origini filippine. Giovane chef del ristorante Portal di Stoccolma ha conquistato il gradino più alto del podio della S.Pellegrino Young Chef Academy Competition 2021. Ambizioso progetto internazionale di scouting e formazione permanente che  nasce dalla convinzione che il mestiere di chef oggi non possa realizzarsi se non attraverso l’acquisizione di nuove conoscenze e nuove competenze sempre più trasversali, in un’ottica di network, crescita p...

Chef stellati, nuove escursioni e sostenibilità: Costa Crociere rinnova l'offerta

Milano, 20 Ottobre 2021. Costa Crociere si presenta, dopo il periodo di stop dovuto alla pandemia, con una veste del tutto rinnovata e sta già facendo parlare moltissimo di sé. La compagnia ha infatti deciso di lanciare delle interessanti novità tra cui un'offerta gastronomica che vede la collaborazione con 3 chef stellati d'eccezione e speciali tour firmati National Geographic Expeditions by Kel 12. Non solo: si è puntato molto anche sulla sostenibilità, sia per quanto riguarda gli arredi delle ...

alternate text

Lo chef Ferrari: "I lockdown da Guardiagrele a Shangai, investendo sulla mia terra"

"Sono rientrato da Shanghai in Abruzzo, seppur non definitivamente, lo scorso luglio per aprire, a ottobre scorso, un ristorante a Pretorio, proprio vicino a Guardiagrele. Dopo due settimane, a causa del decreto, ho dovuto temporaneamente chiudere ma dopo quello che ho passato in Cina durante il periodo del lockdown non mi sono scoraggiato e anzi sto aprendo un nuovo locale proprio a Guardiagrele, nella villa comunale. Sarà una gastronomia di cucina asiatica con influenza abruzzese, contiamo di e...

alternate text

Benedetta Rossi 'spegne' i social per Natale: "Ho bisogno di staccare"

"Ho bisogno di spegnere il telefono e il computer per qualche giorno e dedicarmi a me stessa". Benedetta Rossi, diventata famosa sui social grazie ai suoi tutorial di cucina con 'Fatto in casa da Benedetta', annuncia ai suoi follower uno stop natalizio "per tornare a fare tutte quelle cose che facevo prima che questa bellissima avventura iniziasse".

alternate text

Coronavirus: chef Circiello, 'ristoranti chiusi a Natale? Sì prudenza, ma questo è accanimento'

"Si parla di una chiusura per i ristoranti a Natale e Capodanno. Incomprensibile, ingiusto, inopportuno. Capisco la prudenza, i dovuti accorgimenti per la salute dei cittadini. Ma stiamo arrivando al paradosso e all'accanimento nei confronti di un settore". E' quanto ha dichiarato all'Adnkronos lo chef e volto noto del piccolo schermo Alessandro Circiello, commentando l'ipotesi del governo di 'blindare' i ristoranti nella giornata di Natale e di Santo Stefano.

alternate text

Coronavirus: lo chef Pesce, ‘Dpcm sopruso e altro duro colpo, governo ci mette in ginocchio’

Ristoratori e chef in rivolta dopo il Dpcm che chiude le loro attività alle 18. Dopo i mesi di lockdown ecco un altro duro colpo da incassare. "Il discorso è semplice. Non ci sono evidenze scientifiche - ma nemmeno nelle palestre o piscine - che gli esercizi commerciali abbiano causato impennate di contagi. Niente di niente. Anzi, da quando abbiamo riaperto, e quindi da fine maggio, non si è verificato nulla che potesse far pensare ad un simile provvedimento, a un simile sopruso. Abbiamo lavorato...

alternate text

Coronavirus: chef Giunta, 'rischio Cig per 50% personale, Dpcm fuori dalla realtà'

"Se va avanti così non potrò fare altro che mettere in cassa integrazione il 50 per cento del personale. Lo Stato ci sta mettendo con le spalle al muro". Natale Giunta, lo chef siciliano volto noto del piccolo schermo grazie ai 15 anni di partecipazione a ‘La Prova del cuoco’, ieri ha atteso con ansia la conferenza stampa del premier Conte. Incollato alla tv nella cucina del suo ristorante palermitano per "sapere se oggi avrei potuto aprire o no i miei locali". Il nuovo dpcm approvato dal Governo...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza