cerca CERCA
Venerdì 30 Settembre 2022
Aggiornato: 22:14
Temi caldi

Consiglio Superiore della Magistratura

alternate text

Castiglia: "E' una cattiva riforma, per il Csm non cambia nulla"

"Sa qual è la verità? Che con la riforma della giustizia non è cambiato nulla, assolutamente nulla. E' una cattiva riforma. Per il Csm, ad esempio, con la nuova legge un’enorme fascia di magistrati non è candidabile". A parlare in una intervista all'Adnkronos è il giudice Giuliano Castiglia, rappresentante del gruppo Articolo 101 nel direttivo dell'Anm, che oggi ha partecipato al Comitato direttivo centrale dell'associazione dei magistrati, che si è tenuto a Palermo, alla vigilia del trentennale ...

**Csm: Mauriello (Meritocrazia Italia), 'correntismo a scapito giudici qualità'**

"Da comune cittadino, dopo la ricchezza di questi interventi, voglio dire che la riforma del Csm è la riforma delle riforme, bisogna trovare soluzione, se sorteggio può essere soluzione va bene, per ora va detto che il Csm ha fallito". Lo ha detto il presidente nazionale di Meritocrazia Italia Walter Mauriello, intervenendo per le conclusioni della tavola Rotonda della sua associazione, dedicato alla Giustizia, dal titolo 'il secolo della Giustizia: una promessa da concretizzare'.

Csm: Casciaro (Anm), 'rischi costituzionali da sorteggio 'temperato''

Per l'elezione del Csm "la soluzione del sorteggio 'temperato' in se è un po' deprimente, i due terzi eletti dai magistrati è una evidente disarmonia, tra Parlamento e magistratura, pone problema di compatibilità costituzionale". Lo sottolinea Salvatore Casciaro, segretario nazionale Anm, nel corso della tavola rotonda organizzata a Roma da Meritocrazia Italia, sul tema della giustizia.

alternate text

Albamonte (Area): "Sciagura non fare subito riforma elettorale Csm"

"Oggi siamo talmente a ridosso dalla scadenza elettorale del Csm di luglio, ma anche quella di settembre, da essere estremamente preoccupati circa la possibilità di avere per tempo un sistema elettorale diverso. E sarebbe una sciagura non averlo". E' l'allarme lanciato, in una intervista all'Adnkronos, da Eugenio Albamonte, segretario nazionale di Area Democratica per la Giustizia, in vista dell'elezione del nuovo Consiglio superiore della magistratura, a luglio. Per l'ex Presidente dell'Anm "ser...

alternate text

Castiglia (Art.101 Anm): "Subito riforma Csm, basta correnti"

"Se sul piano formale la magistratura è indipendente dal potere politico, come dice la ministra Cartabia, sul piano sostanziale l’indipendenza non è adeguata. La ragione è nota e unanimemente denunciata: il correntismo". Ecco perché servirebbe la riforma del Csm e servirebbe “al più presto". Ne è convinto il giudice Giuliano Castiglia, rappresentante del gruppo Articolo 101 nel direttivo dell'Anm, commentando le parole della ministra della Giustizia Marta Cartabia, che nei giorni scorsi aveva sot...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza