cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 08:26
Temi caldi

Contagio

alternate text

Le Grazie (Gilead): "Pandemia Covid ha rallentato diagnosi nuove infezioni Hiv"

Con la pandemia di Covid-19 "c'è stato un rallentamento nell'identificazione delle nuove infezioni da Hiv, ci sono stati rallentamenti anche nel monitoraggio dei pazienti già diagnosticati. In questo periodo in cui siamo stati tutti limitati e alcuni toccati più da vicino dal coronavirus Sars-CoV-2 abbiamo visto stravolgere l'attività soprattutto dei medici, quella che era la routine e l'impostazione che era stata data al supporto della diagnosi, del trattamento e del follow up dei pazienti". E' ...

alternate text

Salus Tv n. 37 del 9 settembre 2020

Dal 1° settembre addio al superticket. Lockdown e paura del contagio: con il Covid vaccinazioni in calo. Inaugurato nuovo Pronto soccorso Dea al Campus Bio-Medico di Roma.Tumore della prostata in fase iniziale, con nuovo Cyberknife ko in 4 sedute.Studio boccia mascherine con valvola e schermi, non proteggono dal Sars CoV-2

alternate text

Coronavirus, in Gb 1.813 nuovi contagi in 24 ore

Il Regno Unito ha registrato 1.813 nuovi casi di contagio da Coronavirus oggi, un numero leggermente inferiore ai 1940 registrati ieri, il più alto dal 30 maggio. Stando ai dati aggiornati da fonti governative, si sono verificati inoltre 12 nuovi decessi, avvenuti in un arco di tempo di 28 giorni dalla diagnosi di positività al Covid-19. I nuovi contagi sono stati nell'ordine di mille al giorno per gran parte del mese di agosto, ma sono aumentati negli ultimi giorni.

alternate text

Covid, in Spagna 2.731 nuovi casi in 24 ore

Sono 2.731 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Spagna nelle ultime 24 ore. Lo ha reso noto il ministero della Salute di Madrid, che aggiorna a 470.973 i contagi confermati dall'inizio dell'emergenza. Negli ultimi sette giorni ci sono stati 1.761 ricoveri. Secondo le autorità sanitarie spagnole, inoltre, il numero dei decessi complessivi è salito a 29.152.

alternate text

Coronavirus, "lockdown e paura hanno frenato le vaccinazioni"

Paura del contagio, scarsa informazione e chiusure temporali dei centri vaccinali. Così l'emergenza coronavirus sta rallentando le vaccinazioni in tutto il mondo, Italia compresa. Ed è corsa contro il tempo per recuperare almeno 4 mesi di vaccinazioni non effettuate. Ne è convinto Michele Conversano, direttore del Dipartimento di Prevenzione della Asl di Taranto, secondo il quale a rischio non ci sono solo i bambini. "Anche gli anziani - dice - le donne in gravidanza e le persone affette da malat...

alternate text

Coronavirus, in India più di 76mila nuovi casi

Nuovo brutto record per l'India nel mezzo della pandemia di coronavirus. Il ministero della Sanità del gigante asiatico, riporta Ndtv, ha confermato 76.472 nuovi casi di Covid-19 e altri 1.021 decessi. E' il terzo giorno consecutivo, sottolineano i media indiani, che si registrano più di 75.000 casi in 24 ore. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria nel Paese con una popolazione di oltre 1,3 miliardi di persone sono 3.463.972 i contagi accertati con 62.550 decessi, mentre sono più di 2,6 milioni i p...

alternate text

Coronavirus, boom di contagi in Francia: oltre 6mila in 24 ore

Boom di nuovi casi di coronavirus in Francia. Secondo il ministero della Salute di Parigi, sono 6.111 i nuovi contagi da Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore, il numero più alto dalla fine del lockdown ed il secondo di sempre dall'inizio dell'emergenza, dopo i 7.578 casi annunciati il 30 marzo. I nuovi dati portano a 259.698 le infezioni confermate.

alternate text

Coronavirus, record casi in Croazia: tornano restrizioni in regione costiera

In Croazia sono stati confermati 358 nuovi contagi da Covid-19 nelle ultime 24 ore, l'incremento su base quotidiana più elevato dall'inizio dell'emergenza sanitaria nel Paese. Le nuove infezioni, spiegano le autorità sanitarie locali, hanno portato a 8.888 il totale dei casi registrati, di cui sono 2.351 quelli ancora 'attivi'. I decessi per complicanze legate al coronavirus sono complessivamente 175.

alternate text

Coronavirus, in Russia 115 morti e 4.676 nuovi casi in 24 ore

Sono 4.676 i nuovi casi di Covid-19 confermati in Russia nelle ultime 24 ore. Lo hanno reso noto le autorità sanitarie russe, secondo le quali si contano anche 115 morti in più rispetto a ieri per complicanze provocate dal coronavirus. Gli ultimi dati portano a 970.865 casi e 16.683 decessi il bilancio della pandemia in Russia, quarto Paese al mondo più colpito dal Covid-19 per numero di contagi.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza