cerca CERCA
Venerdì 22 Ottobre 2021
Aggiornato: 21:50
Temi caldi

Corea del Sud

alternate text

Covid Italia, appello scienziati: "Governo cambi linea o terza ondata devastante"

"La terza ondata dell'epidemia" di Covid-19, "se il governo non cambierà protocollo, rischia di essere ancora più devastante. Il contenimento domiciliare e il distanziamento non bastano. Lo dimostra il numero dei morti, in Italia 6 volte più alto della media mondiale". Ne sono convinti gli oltre 250 accademici di diverse discipline che fanno parte di Lettera150. L'analisi del think tank chiama in causa uno studio condotto da una rete di ricercatori di diversi enti, di cui diffonde i risultati.

JA Solar fornisce moduli per il più grande progetto ibrido solare-eolico nella Corea del Sud

BEIJING, 28 agosto 2020 /PRNewswire/ -- JA Solar ha annunciato di aver fornito i moduli per il progetto della maggiore centrale fotovoltaica montana della Corea del Sud, che ha una capacità installata di 93MW ed è costruita sul terreno di una centrale eolica esistente da 40MW. Con l'incorporazione della centrale fotovoltaica, il progetto ibrido eolico-solare è diventato il più grande del suo genere nella Corea del Sud con una potenza installata totale di 133MW.

alternate text

Il Coronavirus non si ferma

In Cina mai così tanti casi da aprile. Record di contagi in Australia e a Hong Kong, dove è stato dato lo stop ai ristoranti e l'obbligo di indossare la mascherina al chiuso e all'aperto. Negli Usa altri 55200 casi in 24 ore, il Vietnam evacua turisti da Danang. I decessi nel mondo sono 650mila

alternate text

Covid, in Sudcorea numero casi più alto da marzo

In Corea del Sud sono stati confermati nelle ultime 24 ore 113 nuovi casi di coronavirus, il numero più alto dal 31 marzo. Lo riferisce il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie di Seul, precisando che si tratta di 86 casi 'importati' e di 26 locali.

alternate text

Covid, seconda ondata in Sudcorea: "Previsioni sbagliate"

Seconda ondata di contagi in Corea del Sud a causa della pandemia di coronavirus. Per la prima volta, dopo un aumento di casi di trasmissione locale e di casi 'importati', le autorità sanitarie hanno riconosciuto che la seconda ondata è già in corso. E' questo almeno il quadro per l'area di Seul e le zone limitrofe, dopo la prima ondata registrata tra febbraio e marzo, come ha detto la responsabile dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (Kcdc), Jeong Eun-kyeong, citata dall'a...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza