cerca CERCA
Giovedì 29 Luglio 2021
Aggiornato: 20:31
Temi caldi

Coronavirus Vaccino

alternate text

Covid, Ilaria Capua: "Non ci sarà vaccino per tutti, urge piano"

"Sintesi sulle scaramucce di oggi. Mentre si dibatte se rendere obbligatoria la vaccinazione, teniamo in mente che non ce ne sarà abbastanza per tutti. Urge, quindi un piano per la sua somministrazione per offrire una protezione strategica per il Paese e mirata a chi ne ha bisogno". Lo scrive la virologa Ilaria Capua, responsabile negli Usa dell'One Health Center of Excellence della University of Florida, su twitter, commentando il dibattito che si è acceso in Italia fra i favorevoli e i contrari...

alternate text

Casa Bianca 'boccia' Putin: "Non sufficienti i test sul nuovo vaccino"

La Russia non ha fatto una sufficiente quantità di test sul nuovo vaccino. Ad affermarlo è stato il consigliere della Casa Bianca Kellyanne Conway. "Abbiamo sei candidati, candidati per il vaccino. Credo che ne abbiamo tre in fase 3 ossia nella fase finale, la fase dei test", ha sottolineato. "Non sembrerebbe - sulla base di queste notizie che arrivano dalla Russia - che stiano attualmente in quella fase, quella in cui si fanno i test clinici".

alternate text
Ricerca

Covid, vaccino Moderna efficace sui macachi

Due dosi del vaccino sviluppato dall'azienda biotech e dall'Istituto nazionale per le malattie infettive diretto da Anthony Fauci, proteggono le basse e alte vie respiratorie dei macachi esposti al virus

alternate text

Covid, "Russia approverà vaccino tra due settimane"

Lo riporta la Cnn, citando le dichiarazioni di funzionari russi che sostengono di lavorare alla data del 10 agosto, o anche prima. "E' un momento Sputnik", sostiene Kirill Dmitriev, a capo del fondo sovrano russo che finanzia le ricerche per il vaccino

alternate text

Coronavirus, anche Pfizer avvia fase finale test su vaccino

Dopo il siero sviluppato da Moderna e Nih, parte dunque lo studio clinico globale di sicurezza ed efficacia di Fase 2/3 per valutare il candidato vaccino a Rna messaggero di Pfizer-BionTech. Fauci: "Dati efficacia entro novembre-dicembre"

alternate text

Covid, Fauci: "Vaccino nel 2021 ma non subito ampia distribuzione"

Il vaccino contro il coronavirus sarà probabilmente ''disponibile su larga scala'' negli Stati Uniti il prossimo anno, ma non nei primi mesi. Lo ha dichiarato l'immunologo americano Anthony Fauci al Washington Post. ''Una volta entrati nel 2021, diversi mesi dopo, avremo un vaccino che sarà ampiamente a disposizione degli abitanti degli Stati Uniti'', ha dichiarato il massimo esperto di malattie infettive del governo negli Stati Uniti.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza