cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 05:00
Temi caldi

Cosenza

alternate text

Moda: maison Celestino amata da Ava Gardner sfila in Calabria

Dopo il successo registrato durante la Milano Fashion Week lo scorso febbraio con la collezione A/I 2020-2021 interamente ispirata a distanza di un secolo ai mitici Anni ’20 ed al cinema muto, la maison Celestino si inserisce negli eventi in programma delle Fashion Week, per la presentazione delle collezioni P/E 2021, con un evento che si svolgerà nella terra d’origine della maison, a Rossano. L’evento, tra storia e tradizione, si terrà domenica 27 settembre 2020, nella prestigiosa location della...

alternate text

Cosenza, 34enne morta in ospedale al sesto mese di gravidanza: 11 indagati

La procura di Cosenza ha iscritto nel registro degli indagati 11 persone, tra medici e infermieri che l’hanno avuta in cura, per la morte di Mariangela Colonnese, la donna di 34 anni al sesto mese di gravidanza morta il 20 agosto scorso nel reparto di Ginecologia dell’ospedale Annunziata della città bruzia. La donna, originaria di Longobardi (Cs), lunedì scorso si era presentata al Pronto soccorso dell’ospedale a causa di dolori addominali, dissenteria e vomito, ma dopo la visita era stata dimess...

alternate text

Evade dai domiciliari per picchiare l'ex e il suo nuovo compagno

Rissa con ferito a Corigliano Rossano. Gli agenti del commissariato di Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza, hanno rintracciato ed arrestato due fratelli per evasione dagli arresti domiciliari. Si tratta di E. S. 40enne e F. S. di 38 anni ritenuti responsabili dell’aggressione di un uomo e una donna avvenuta nelle scorse ore a Rossano Marina. I due pare abbiano percosso con una grossa catena la coppia, inscenando una rissa che ha provocato il ferimento del convivente della signora che in p...

alternate text

'Ndrangheta, blitz contro appartenenti a cosca Perna-Pranno: 21 arresti

I carabinieri del comando provinciale di Cosenza hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Catanzaro su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti dei 21 soggetti appartenenti a due diversi gruppi criminali, espressione della storica consorteria mafiosa “Perna-Pranno” di Cosenza, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, tentata estorsione, detenzio...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza