cerca CERCA
Martedì 27 Luglio 2021
Aggiornato: 14:22
Temi caldi

Covid 19

alternate text

**Coronavirus: Msf, 'detenuti ci chiedono quando potranno rivedere la famiglia'**

"Quel che procura parecchio stress è la mancanza di percezione di quanto accade fuori. La domanda che ci fanno più spesso è 'quando potremo rivedere la famiglia?' L’assenza di colloqui in presenza è una forma di tutela in epoca di coronavirus, ma psicologicamente molto dura da sopportare per chi vive dietro le sbarre”. Federico Franconi, water and sanitation manager per Medici Senza Frontiere (in pratica si occupa di tutte le attività logistiche relative alla salute e ai servizi igienico-sanitari...

alternate text

Covid - 19, Murano entra in casa con la realtà aumentata

 Bicchieri, vasi e altri piccoli pezzi d'alto artigianato artistico in vetro di Murano prendono vita direttamente nell'ambiente che li dovrà ospitare. Come? Grazie al 3D e alla realtà aumentata, tecnologia utilizzata da una start-up veneziana per promuovere online il made in Murano come soluzione creativa in risposta alla crisi del settore causata dall'emergenza Covid-19. L'idea di attivare la possibilità di proiettare manufatti in vetro negli ambienti reali è di Enrico Trabacchin, giovane impren...

alternate text

Sileri: "Natale? Non abbassiamo la guardia"

In vista del Natale "non dobbiamo abbassare la guardia perché i sacrifici pagati, dalle Regioni, ora rosse e arancioni, e soprattutto da coloro che sono deceduti, dalle loro famiglie, da coloro che si sono ammalati, dal personale sanitario, non possono essere vanificati". Così Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, nel suo intervento al III Forum Sostenibilità di Fortune Italia.

alternate text

Rotocalco n. 48 del 25 novembre 2020

 Covid - 19, Murano entra in casa con la realtà aumentata. Donnarumma (Ad Terna), 8,9 miliardi in 5 anni per il Paese. Direttori del personale rispondono a sfida pandemia.  Sorrento, quando invece di piantare si taglia. 

alternate text

Indagine Covid-ambiente: per gli italiani comportamenti più green

Oltre il 68% degli italiani ha modificato i propri comportamenti a favore della sostenibilità (+12,4% vs 2019); il governo (41%) e le aziende (15%) hanno un ruolo determinante nel guidare il cambiamento; il 74% degli italiani ha fiducia nella digitalizzazione e nelle nuove tecnologie per migliorare la sostenibilità ambientale. E' la fotografia scattata da uno studio Euromedia Research, commissionato da Engie Italia, che ha indagato se e come l’emergenza Covid-19 ha cambiato percepito e sensibilit...

alternate text

Lopalco: "Epidemia cresce, sconcertato da ottimismo"

"Ascolto con sconcerto parole di rassicurazione ed ottimismo intorno al fatto che la velocità del contagio 'stia rallentando'. Il problema è che, se tutti lo ripetono, la gente alla fine ci crede". L'epidemiologo Pier Luigi Lopalco, neoassessore alla Sanità della Puglia, smorza gli entusiasmi per il calo dell'indice Rt: "Siamo ben lontani dal cantare vittoria", sottolinea in un post su Facebook, chiedendo di "rafforzare le misure di prevenzione primaria. Ovvero il distanziamento sociale. Altrimen...

alternate text

Salvini: "Mi farei curare con idrossiclorochina, usata per Bertolaso"

"Se avessi il covid mi affiderei all'idrossiclorochina". Sono le parole di Matteo Salvini, ospite di Non è l'arena. "Il 96% dei positivi al coronavirus non ha sintomi o li ha lievi. In Germania, in Cina, negli Stati Uniti e in alcuni paesi usano un farmaco che costa 5/6 euro e che salva nelle fasi iniziali della malattia: l'idrossiclorochina. Bertolaso è stato curato con questo farmaco. Se avessi il covid mi affiderei all'idrossiclorochina", dice il leader della Lega. "Perché non viene usata? Per...

alternate text

Vaccino Covid, Arcuri: "Via a gennaio per 1,7 milioni"

"E' ragionevole realisticamente che alla fine di gennaio arriveranno i primi vaccini, saranno 1,7 milioni. Saranno 3,4 milioni di dosi, per ogni persona ne serviranno due. Dobbiamo occuparci prima delle persone che sono più a contatto con il virus e delle persone anziane. L'esposizione al virus e la fragilità devono essere le due linee che ci guidano". Sono le parole del commissario straordinario Domenico Arcuri che, a Che tempo che fa, si esprime così sul vaccino contro il coronavirus.

alternate text

Covid Emilia Romagna, 2.822 nuovi casi e 36 morti

Sono 2.822 i nuovi casi di coronavirus in Emilia Romagna, secondo i dati resi noti oggi nel bollettino, su un totale di 12.562 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Da ieri sono stati registrati altri 36 morti. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è oggi del 22,5%. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, più della metà (1.494, pari al 53%) sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Compl...

alternate text

Rezza: "Ricoveri aumentano, servono nuove misure"

"Purtroppo il virus circola in tutto il Paese, e si verifica un preoccupante aumento sia dei ricoveri ospedalieri, sia di quelli in terapia intensiva. Questo giustifica ulteriori misure restrittive che devono essere prese soprattutto nelle Regioni che sono a rischio più elevato e induce la popolazione a comportamenti prudenti". Lo ha detto il direttore del Dipartimento della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, commentando i dati dell'ultimo monitoraggio sulla situazione di Covid...

alternate text

Rezza: "Rt cala, aumento ricoveri: servono nuove misure"

"Il numero di casi di Covid-19 nel nostro Paese è salito a 650 per 100 mila abitanti, anche se l'Rt questa settimana sembra essere leggermente diminuito da 1.7 a 1.4". Lo ha detto il direttore del Dipartimento della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, commentando i dati dell'ultimo monitoraggio sulla situazione di Covid-19 in Italia. "Si trova, comunque sia, al di sopra di 1. Questo - aggiunge l'esperto - rappresenta un primo segnale di una diminuzione della trasmissione che pot...

alternate text

COVID-19, bilateral relations at centre of Di Maio, Rama talks

The COVID-19 pandemic, bilateral cooperation and Albania's bid to join the European Union were on the agenda during phone talks Friday between Italy's foreign minister Luigi Di Maio and Albania's premier Edi Rama, the foreign ministry said in a statement.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza