cerca CERCA
Mercoledì 04 Agosto 2021
Aggiornato: 16:35
Temi caldi

Covid 19

alternate text

Covid, in Campania quasi 1400 nuovi casi

Lieve flessione dei nuovi contagi in Campania. Il dato di oggi parla di 1.376 positivi (ieri 1.410), di cui 55 sintomatici e 1.321 asintomatici, su 14.256 tamponi. Il totale dei positivi in Campania dall'inizio dell'emergenza sale a 25.819, mentre sono 766.187 i tamponi complessivamente esaminati. L'Unità di crisi della Regione Campania comunica che sono stati registrati 2 nuovi decessi legati al coronavirus, con il totale dei deceduti in Campania dall'inizio dell'emergenza che sale a 501, supera...

alternate text

Covid, nel Lazio quasi 1200 nuovi casi

"Su 23 mila tamponi effettuati oggi nel Lazio si registrano 1.198 casi positivi (il dato tiene conto di 197 recuperi di ritardate notifiche nelle ultime 48 ore, in particolare nella asl di Frosinone), 6 i decessi e 49 i guariti". Lo afferma l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato.

alternate text

Per nuovo Dpcm ipotesi stop bar alle 21 e ristoranti a mezzanotte

Chiusura dei bar e dei locali alle 21, dei ristoranti alle 24. E' quanto potrebbe prevedere il nuovo dpcm che Conte dovrebbe illustrare oggi, con le misure di contenimento del contagio da coronavirus. Nella serata di ieri, il premier ha avuto una riunione fiume con i capi delegazione della maggioranza su quanto dovrà prevedere il nuovo decreto. Ma sugli orari, confermano fonti di governo, si tratta di ipotesi, nessuna decisione è stata ancora presa.

alternate text

Covid Austria, record di contagi

L'Austria ha raggiunto un nuovo record di casi positivi di coronavirus, con 1.747 contagi nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Il precedente record risaliva a giovedì, con 1.552 casi. Il governo si riunirà lunedì con i rappresentanti delle nove province, per concordare nuove misure restrittive. Il paese sta assistendo ad una forte crescita dei contagi, che ai primi di settembre erano sotto i 400.

alternate text

Covid Toscana, 879 nuovi casi e 2 morti

In Toscana sono oggi 879 i casi di positività al coronavirus in più rispetto a ieri (826 identificati in corso di tracciamento e 53 da attività di screening) su un totale di casi registrati dall’inizio dell’epidemia pari a 21.896 unità. Ieri erano stati registrati 755 contagiati. I nuovi casi sono il 4,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 879 casi odierni è di 44 anni circa (il 24% ha meno di 20 anni, il 23% tra 20 e 39 anni, il 25% tra 40 e 59 anni, il 17% tra 60 e...

alternate text

Boschi: "Perché chiudere parrucchieri se rispettano regole?"

"Obbligare i parrucchieri a chiudere anche se rispettano le regole non è giusto e non ha senso. Si dice: ma i parrucchieri non sono attività essenziali. Trovo ipocrita questo concetto: cosa è essenziale e cosa no?". Lo scrive Maria Elena Boschi su Fb.

alternate text

Covid, Pregliasco: "Serve autolockdown"

"Una misura come il coprifuoco" alla francese, adottato in alcune metropoli d'oltralpe per provare a franare la corsa di Covid-19, "sarebbe un intervento simbolico che darebbe l'idea della situazione" attuale. Tramettendo "la contezza del fatto che dobbiamo preservare ciò che è indispensabile, come scuola e lavoro, e ridurre invece per quanto possibile ciò che non è necessario arrivando a una sorta di 'autolockdown'". Invita a far leva sulla "responsabilità dei singoli" cittadini il virologo dell...

alternate text

Covid Lazio, tamponi rapidi da 311 medici

"Nel rafforzamento della rete di sorveglianza territoriale è fondamentale il ruolo dei medici di medicina generale e pediatri di libera scelta. Per questo considero straordinaria l'adesione di 311 medici alla manifestazione d'interesse al bando per l'esecuzione dei test antigenici rapidi. Questa rete costituirà un vero e proprio primo fronte per la sorveglianza Covid, e ho chiesto oggi in sede di riunione tra Regioni e Governo di adottare tutti gli strumenti normativi e contrattuali per assolvere...

alternate text

Covid, Di Maio: "Inizieremo vaccinazioni a gennaio"

"La certezza di un vaccino contro il Covid entro la fine dell’anno? La verità è che questo potrebbe essere l'ultimo miglio: da fine novembre, inizio dicembre arriveranno in Italia le prime dosi del vaccino e poi da gennaio inizieremo le vaccinazioni. Sarà un cambiamento importante nel modo di gestire la pandemia". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, durante la puntata di Accordi & Disaccordi, il talk politico condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi sul Nove. “Abbiamo firmato un acc...

alternate text

Covid, l'appello dei medici: "State a casa"

Anelli all'Adnkronos Salute: "Mascherine e distanziamento non bastano più. Dobbiamo stare lontani dai luoghi affollati e frequentati da persone che non conosciamo". I medici di famiglia: "Siamo in guerra, rischio coprifuoco per Roma"

alternate text

De Luca contro Halloween: "Tutto chiuso alle 22"

"Nell'ultimo fine settimana di ottobre noi chiuderemo tutto alle 22. E' il fine settimana di Halloween, questa immensa idiozia, questa stupida americanata che abbiamo importato anche nel nostro Paese. Halloween è un monumento all'imbecillità". Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

alternate text

Covid, 10mila nuovi casi e altri 55 morti

Sono 10.010 i nuovi casi di coronavirus in Italia. Lo rende noto il ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 55 decessi, che portano il totale a 36.427 dall'inizio dell'emergenza. Da ieri sono stati eseguiti 150.377 tamponi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 638, con un incremento di 52 unità. I ricoveri ordinari sono 6.178 (+382).

alternate text

Ferrero: "Calcio non si fermi: test rapidi e negativi giocano"

"Lo spettacolo del calcio, lo sport più bello del mondo, non si deve più fermare perché regaliamo gioie ai nostri tifosi in un momento che già impone tante privazioni". Lo dice all’Adnkronos Massimo Ferrero, presidente dell Sampdoria, commentando la situazione della pandemia e l'ipotesi di un possibile nuovo stop di coppe e campionati. "Abbiamo fatto una regola: se c’è un positivo si rispettano le regole Covid e viene isolato, gli altri giocano. Perché stoppare il calcio? Ormai ci sono test rapid...

alternate text

Arcuri: "Regioni attivino 1600 posti terapia intensiva"

"Totale disponibilità a lavorare insieme per contrastare la seconda ondata, valorizzando l'esperienza fatta a marzo/aprile, sapendo che "il tempo è una variabile fondamentale". Lo ha detto, a quanto si apprende, il commissario Domenico Arcuri nell'informativa dopo la conferenza Stato-regioni.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza