cerca CERCA
Lunedì 01 Marzo 2021
Aggiornato: 17:32
Temi caldi

Covid vaccino ultime notizie

alternate text

Vaccino Covid, Cina chiede primo ok per uso su larga scala

L'azienda farmaceutica China National Biotec Group (Cnbg) ha chiesto il prima via libera nel Paese asiatico per l'utilizzo del vaccino anti Covid-19 su larga scala, esteso alla popolazione generale. Lo annuncia all'agenzia stampa Xinhua un manager della Sinopharm, alla quale fa capo Cnbg. Sebbene finora non siano stati diffusi dati sull'efficacia del vaccino cinese, quasi 1 milione di persone lo ha già ricevuto nell'ambito di un programma di vaccinazione d'emergenza, ha comunicato Sinopharm la sc...

alternate text

Covid vaccino, Aifa: "Fino a 3 milioni di dosi al mese da gennaio"

Per la vaccinazione anti-Covid-19 in Italia "si partirà con quantitativi limitati, uno, due, tre milioni al mese, a partire da gennaio, e di diversi vaccini che andranno tenuti rigorosamente separati, quindi una delle decisioni importanti sarà se vaccinare per gruppi". Lo ha detto il Direttore generale dell'Agenzia italiana del Farmaco (Aifa), Nicola Magrini, partecipando in diretta streaming su Facebook all'incontro 'Un vaccino per tutti', secondo appuntamento di 'Internazionale' a Ferrara. "L'i...

alternate text

Vaccino Pfizer, Garattini: "Vogliamo vedere i dati"

"Va bene" se Pfizer e BionTech hanno concluso il primo studio globale di fase 3 su un candidato vaccino anti coronavirus, ma "vogliamo vedere i dati". Silvio Garattini, fondatore e presidente dell'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri Irccs, non cede all'entusiasmo dopo l'annuncio - da parte del colosso Usa e del suo partner tedesco - dei nuovi risultati che indicano un'efficacia del 95% a 28 giorni dalla prima dose di prodotto-scudo contro il coronavirus Sars-CoV-2, di una protezione s...

alternate text

Vaccino Covid, Andreoni: "Italiani lo faranno, scienza batte diffidenza"

"C'è nella maggioranza degli italiani una grande aspettativa per i vaccini anti-Covid in sviluppo, solo una piccola parte è diffidente, ma la scienza è più forte e come stiamo vedendo c'è stata una importante accelerazione nelle sperimentazioni e presto avremo un vaccino efficace e sicuro. Sono fiducioso, un buon numero di persone accetterà di farsi immunizzare". Lo rimarca all'Adnkronos Salute Massimo Andreoni, direttore scientifico della Simit (Società italiana di malattie infettive e tropicali...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza