cerca CERCA
Venerdì 27 Maggio 2022
Aggiornato: 07:27
Temi caldi

Deficit

alternate text

Prometeo Tv n. 17 del 27 aprile 2022

Rifiuti, il deficit impiantistico costa ai cittadini e pesa sull’economia circolare. Clima, nel 2021 l'Europa ha registrato l'estate più calda 

alternate text

Manifesto sociale, su deficit crescita difendere continuità cure e scelte medici

Tra le molte differenze che caratterizzano le prestazioni dei diversi sistemi sanitari regionali, quelle che riguardano il trattamento del deficit di accrescimento e altre sindromi genetiche, si traducono spesso in un serio problema di sanità pubblica. "Un problema particolarmente delicato perché i pazienti sono prevalentemente bambini e ragazzi, parliamo in prevalenza delle fasce di età più vulnerabili che necessitano di cure e attenzioni particolari e che non possono essere esposte a repentine ...

Acqua: Meritocrazia Italia 'sullo spreco ognuno faccia la sua parte'

"La sensibilità rispetto a tematiche ambientaliste è cresciuta negli ultimi anni. Secondo i dati Istat, nel 2020 il 40,6% degli italiani si dichiara preoccupato per l‘inquinamento idrico, con nelle fasce più giovani. Eppure il consumo medio delle famiglie in Italia è tra i più alti d'Europa. In media, nello specifico, si consumano ogni giorno circa 240 litri di acqua a persona, il 66% in più rispetto alla media mondiale. La rete idrica nazionale distribuisce oltre 8 miliardi di metri cubi ogni an...

alternate text

Acea: confermata guidance 2020, ebitda superiore all'8% rispetto a 2019

Acea conferma la guidance per il 2020 che "prevede un aumento dell’ebitda superiore all’8% rispetto al 2019; investimenti sostanzialmente in linea con il 2019; un indebitamento finanziario netto compreso tra 3,45 miliardi di Euro e 3,55 miliardi di Euro". Lo rende noto il gruppo energetico che oggi ha diffuso i risultati dei primi nove mesi. Acea, si legge ancora, "conferma la volontà di realizzare importanti investimenti in infrastrutture che, mantenendo la solidità della struttura finanziaria, ...

alternate text

Le decisioni del Cdm, nuovo scostamento di bilancio da 25 mld

Il deficit sale così a 11,9% e il debito a 157,6% del Pil. Nessuna decisione su stato emergenza, ipotesi Conte in Parlamento. Il premier durante l'informativa al Senato: "Da Ue decisioni di portata storica". Il bagno di folla in piazza: "Grazie presidente"

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza