cerca CERCA
Lunedì 02 Agosto 2021
Aggiornato: 23:05
Temi caldi

Dpcm

alternate text

Nuovo dpcm, cosa cambia dal 31 luglio

Nella giornata di venerdì 31 luglio entrerà in vigore un nuovo Dpcm che porterà a nuove linee guida in Italia. Come sottolinea notizie.it, l’esecutivo giallorosso ha ottenuto la proroga dello stato di emergenza fino al 15 ottobre; proprio grazie a questo strumento è possibile promuovere nuovi decreti del presidente del consiglio. Cosa prevede quello del 31 luglio?

alternate text

Coronavirus, ecco le misure in vigore fino al 31 luglio

Dall'obbligo di indossare la mascherina nei luoghi chiusi alle sanzioni penali per chi viola l'obbligo di quarantena. Sono diverse le misure prorogate al 31 luglio, elencate dal ministro della Salute Roberto Speranza nella comunicazione in Aula al Senato, illustrando il contenuto del nuovo Dpcm. Resta l'obbligo di rispettare i protocolli di sicurezza definiti per la riapertura dei luoghi di lavoro, il divieto di assembramenti, le sanzioni penali per chi viola l'obbligo di quarantena.

alternate text

Coronavirus, misure prorogate al 31 luglio

Il ministro della Salute Speranza nella comunicazione in Aula al Senato: "Il governo intende emanare un nuovo decreto". E sottolinea: "Partita non è vinta". Resterà l'obbligo di indossare la mascherina nei luoghi chiusi e il divieto di assembramenti. Sanzioni penali per chi viola l'obbligo di quarantena e divieto di ingresso o quarantena per chi arriva da Paesi extra Eu. Controlli più stringenti su aeroporti, porti e luoghi di confine

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza