cerca CERCA
Giovedì 15 Aprile 2021
Aggiornato: 00:42
Temi caldi

EY

alternate text

Antonelli (EY): "Recovery occasione ideale per trasformare il Paese"

“L’Italia si trova di fronte ad un’occasione senza precedenti. Le risorse del Recovery Plan e l’ampio consenso politico sulla necessità di trasformare il Paese fanno sì che oggi ci siano le condizioni ideali per rendere l’Italia ancora più attrattiva. Secondo l’indagine EY-Swg il Recovery Plan è infatti un’occasione fondamentale di rilancio per il Paese per il 71% degli intervistati, e le infrastrutture sono un tassello chiave per questa strategia e possono agire da moltiplicatore di investimento...

alternate text

Recovery, EY-Swg: "Più investimenti in infrastrutture, ma con nuovo piano integrato"

L’emergenza pandemica ha evidenziato ulteriormente l’importanza di avere infrastrutture efficienti. È quanto emerge anche dalla nuova indagine EY-Swg che ha coinvolto 400 manager e dirigenti italiani, sul settore infrastrutturale, con un focus su Recovery Plan, mobilità sostenibile e smart city. L’indagine, presentata durante il summit, ha messo in evidenza come i manager italiani riconoscano alle infrastrutture un ruolo strategico per il futuro del Paese: il 97% è infatti convinto che gli invest...

alternate text

Costruzioni, Iacovone: "Settore deve dare risposte a sostenibilità"

''Il settore delle costruzioni deve dare risposte alla sostenibilità e abbassare l'impatto ambientale e digitalizzare passando a lavorare sulle piattaforme. Sulle grandi opere i player non sono tantissimi ed internazionali e Webuild è uno di questi attori''. Lo sottolinea il presidente di Webuild, Donato Iacovone, in occasione di un convegno sulle infrastrutture di EY.

alternate text

Recovery, Iacovone: "Non ci sono solo risorse Pnrr"

''Non focalizziamoci solo sulle risorse del Pnrr ma anche sulle altre forme di finanziamento dei fondi pubblici per il settore delle infrastrutture. Dobbiamo poter utilizzare altre risorse. Ci siamo concentrati troppo sulle risorse del Recovery plan, mentre ci sono tante risorse ferme sui conti correnti delle persone per investimenti che sono produttivi per il Paese''. Lo sottolinea il presidente di Webuild, Donato Iacovone, in occasione di un convegno sulle infrastrutture di EY.

alternate text

Aspi, Tomasi: "Investiremo 2 mld l'anno per manutenzione"

''L'ammodernamento delle infrastrutture è importantissimo e ci siamo dati nuovi standard. Investiremo in manutenzione circa 21 miliardi nei prossimi anni, di cui 2 miliardi l'anno e gran parte di queste risorse saranno spese nei prossimi 10 anni''. Lo ha sottolineato l'ad di Aspi, Roberto Tomasi, in occasione di un convegno sulle infrastrutture di EY.

alternate text

Giovannini: "Recovery sfida epocale per l'Italia e l'Europa''

''Una sfida epocale per Italia ma per tutta Europa. Tutti i Paesi stanno investendo nel Recovery plan. Ci stiamo attrezzando non solo come governo ma con una forte collaborazione con gli enti locali, Province e Comuni. C'è una vitalità del mondo imprenditoriale per la realizzazione di opere con una sostenibilità economica e sociale. Abbiamo imprese campioni in questi campi della sostenibilità e della mobilità''. Lo afferma il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Gio...

alternate text

Covid, EY: "Per il 91% delle aziende ritorno a livelli pre pandemia entro il 2022"

Solo il 16% delle aziende italiane non ha avuto impatti dal punto di vista dei ricavi e solo il 7% dal punto di vista della redditività nel 2020. L’outlook però appare moderatamente positivo, in quanto il 91% degli intervistati in Italia stima di tornare a livelli di fatturato pre-Covid entro il 2022 e il 67% stima di tornare entro lo stesso anno a livelli di redditività del 2019, mostrando un modesto miglioramento delle aspettative rispetto a quanto registrato nella precedente indagine, a marzo ...

alternate text

Fase 3: Bacci (Regione Lazio), 'preparati a lavorare con Covid grazie a kit'

"La Regione Lazio è arrivata all'emergenza Covid in una fase in cui si era avviata già una sperimentazione del lavoro agile, condotta insieme ad altre amministrazioni statali e territoriali, attraverso l’adozione di un kit di lavoro, device aziendali e pc, per il lavoro da casa, per la sperimentazione digitale, per introdurre in maniera ordinaria il lavoro agile nell’amministrazione regionale". A dirlo Alessandro Bacci direttore regionale degli affari istituzionali, personale e sistemi informativ...

alternate text

Fase 3: Angeletti (Pcm), 'non tutte le attività ad oggi possono essere svolte da remoto'

"La de-localizzazione dipende da una serie di fattori, che vanno dal grado di digitalizzazione della Pa alla competenza del singolo. Per questo non tutte le attività possono essere, ad oggi, svolte da remoto". A dirlo Sauro Angeletti, Presidenza del consiglio dei ministri, intervenendo al digital talk 'Le new ways of working nella Pubblica amministrazione', promosso da EY e trasmesso in streaming su Adnkronos.com.

alternate text

Fase 3: Bergamo (EY), 'da esperimento smart working in Pa risultati soddisfacenti'

"Nella Pubblica amministrazione, l'esperimento dello smart working, nonostante le difficoltà culturali e tecnologiche, ha avuto risultati soddisfacenti, da un punto di vista sia di produttività sia di soddisfazione dei lavoratori". A dirlo Dario Bergamo, market segment leader government & infrastructure di EY, nel corso del digital talk 'Le new ways of working nella Pubblica amministrazione', promosso da EY e trasmesso in streaming su Adnkronos.com.

alternate text

Fase 3: Ilardo (EY), 'da ristrutturazione immobili circolo economico virtuoso'

"Oltre la metà del nostro patrimonio immobiliare ha più di 40 anni. Il patrimonio immobiliare pubblico ha una dimensione di 380 milioni di metri quadri per una valutazione di circa 290 miliardi di euro. Gli uffici sono 100 milioni di metri quadri e rappresentano una quota molto importante del patrimonio immobiliare pubblico. L'esigenza di ristrutturazione degli immobili si porta dietro un circolo virtuoso a livello economico perché può rappresentare un volano straordinario per far ripartire il me...

alternate text

Fase 3: Cutillo (EY), 'Covid fa riconsiderare modo di lavorare in aziende pubbliche e private'

"L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha portato a riconsiderare il modo di lavorare nelle aziende pubbliche e private. Il 48% dei lavoratori, complice il carico emotivo legato al lockdown, ha dichiarato di essere esausto, mentre l’82% dei manager intervistati, operanti prevalentemente nel settore privato, intende continuare a lavorare da remoto, sia pure per parte del tempo. L’intento è quello di operare, grazie allo smart working, una scelta etica e intelligente, per identificare di volta in volta...

alternate text

Pa: EY, digital talk 'Le new ways of working nella Pubblica amministrazione'

Il lockdown ha imposto il lavoro da remoto alla stragrande maggioranza dei lavoratori del terziario, inclusi quelli della Pubblica amministrazione e, nonostante le difficoltà culturali e tecnologiche, l’esperimento ha avuto risultati soddisfacenti, da un punto di vista sia di produttività sia di soddisfazione dei lavoratori. Ora la sfida è non tornare indietro: la transizione verso le 'new ways of working', se gestita correttamente, può essere un incredibile fattore di accelerazione dell’efficien...

alternate text

EY con Puliamo il Mondo 2020 per 'un messaggio di speranza'

EY con Legambiente per ‘Puliamo il Mondo 2020’, edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. “Siamo orgogliosi di essere al fianco di Legambiente nell’iniziativa Puliamo il Mondo 2020 e lanciare un messaggio di speranza e futuro sostenibile in un momento importante per il nostro Paese. Centinaia di colleghi EY dislocati su tutto il territorio nazionale hanno aderito con entusiasmo a questo progetto. Vogliamo avere un impatto positivo su...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza