cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Eisenberg

alternate text

Outgoing envoy Eisenberg hails US-Italy unity

Outgoing United States ambassador to Italy Lewis Eisenberg on Friday lauded his country's historic bond with Italy, "especially in times of crisis" as well the "steady leadership" provided by president Sergio Mattarella.

alternate text

Ambasciatore Usa: "Speriamo Russia e Turchia vadano via da Libia"

Gli Stati Uniti auspicano che la Libia non diventi teatro di una guerra per procura tra Russia e Turchia e che le due potenze abbandonino il Paese, restituendolo ai libici. E' il pensiero dell'ambasciatore americano a Roma, Lewis Eisenberg, intervistato dall'Adnkronos. "La Libia è importante per la pace e per il dossier immigrazione per l'Italia e per tutta l'Europa - sottolinea il rappresentante dell'amministrazione Trump - Gli Stati UNiti ne sono consapevoli, stiamo lavorando in cooperazione co...

alternate text

Ambasciatore Usa: "Preoccupati per sicurezza porti italiani"

Gli Stati Uniti sono "preoccupati" per la sicurezza dei porti e delle infrastrutture italiani, che sono oggetto di interesse da parte della Cina. E' l'ambasciatore americano Lewis Eisenberg a farsi portavoce di questo timore in un'intervista all'Adnkronos. "I porti sono una parte cruciale delle infrastrutture per l'Italia, ci sono tanti porti grandi, importanti, di recente ho visitato Trieste e Venezia, sono stato a Genova", dice. E "c'è il timore che i cinesi vogliano entrare nei porti e nelle i...

alternate text

Ambasciatore Usa: "Azioni Cina pericolose"

La Cina "è un Paese interessante", ma "le sue azioni sono pericolose, speriamo che cambi il suo modo di operare". L'ambasciatore americano a Roma, Lewis Eisenberg, in un'intervista all'Adnkronos, parla della sfida rappresentata dalla Cina, bollata nei giorni scorsi dal segretario di Stato Mike Pompeo come "una nuova tirannia".

alternate text

Ambasciatore Usa all'Adnkronos: "Italia modello contro Covid"

L'Italia è stata "un modello" nella "crociata" contro il coronavirus e, "sono fiducioso", continuerà a essere "un esempio". Il riconoscimento arriva dall'ambasciatore americano a Roma, Lewis Eisenberg, rappresentante del Paese più colpito al mondo per numero di casi e di vittime.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza