cerca CERCA
Giovedì 29 Luglio 2021
Aggiornato: 20:51
Temi caldi

Europa League

alternate text

Il Napoli passa in Spagna, 0-1 contro Real Sociedad

Fatica il Napoli in Spagna ma lascia indietro i capilista della Real Sociedad, 0-1 il risultato finale a San Sebastian per la seconda partita del girone F di Europa League. Dopo un primo tempo finito con un niente di fatto, sblocca la partita al 56' Matteo Politano, con un gran tiro da fuori area che finisce alle spalle del pur bravo Remiro, che non può nulla.

alternate text

La Roma non sfonda, 0-0 all'Olimpico con Cska Sofia

Niente da fare per la Roma, che ospitava il Cska Sofia: 0-0 alla fine del match di Europa League. Solo occasioni, e un gol annullato al quarto minuto (Smalling, in fuorigioco) per i giallorossi, a seguire Mkhitaryan al 33'. Si fanno pericolosi i bulgari, anche loro a caccia della rete ma raccogliendo solo occasioni, con Antov che controlla il rimpallo in area, ha solo il portiere davanti e tira alto e non riesce a batterlo.

alternate text

Tris del Milan allo Sparta Praga, e Ibra sbaglia un rigore

Si chiude sul 3-0 il match di girone H di Europa League tra Milan e Sparta Praga. Rossoneri in netto dominio dal primo minuto sulla squadra ceca in netta inferiorità, sblocca nel primo tempo al 24' Brahim Diaz, che mette in rete su assist di Ibrahimovic, nel primo tempo sempre in attacco ma poi sostituito da Pioli nel secondo, entra Leao. Ibra sbaglia anche un rigore, dopo essere stato atterrato, prendendo la traversa al 36'.

alternate text

Europa League, tris del Milan contro il Celtic

Prosegue anche in Europa League il momento magico del Milan. I rossoneri si impongono 3-1 in trasferta sul Celtic Glasgow nel match inaugurale del gruppo H. A decidere la sfida del Celtic Park le reti di Krunic, Diaz e Hauge, di Elyounoussi il gol della bandiera per gli scozzesi. La partita si sblocca dopo 14': traversone dalla destra di Castillejo, il centrocampista bosniaco si inserisce in mezzo all'area e di testa batte Barkas. Al 42' il raddoppio dopo una bella azione iniziata da Ibrahimovic,...

alternate text
Europa League

Roulette dei rigori premia il Milan in Portogallo

Follie su follie alla roulette dei rigori a Vila do Conde: supplementari in pareggio 2-2 tra Rio Ave e Milan, si va ai rigori, due sbagli a testa, Donnarumma ne para uno ma lo mette dentro lui -poco prima si era salvato con un incredibile palo-palo del rigorista portoghese, sull'8-8 tirano i due portieri e sbagliano ambedue. Per i rossoneri va in vantaggio Kjaer, 8-9. Alla fine risolve lo stesso Donnarumma, che para un rigore di Santos. Il Milan va avanti in Europa League per un soffio.

alternate text
Calcio

Europa League, Milan batte 3-2 il Bodo Glimt: rossoneri ai playoff

Il Milan nonostante le assenze in attacco di Ibrahimovic, Rebic e Leao batte in rimonta 3-2 i norvegesi del Bodo Glimt a San Siro nel terzo turno preliminare di Europa League approdando ai playoff. La squadra di Pioli recupera lo svantaggio iniziale realizzato da Junker al 14’ con uno straripante Calhanoglu al 15’, al 32’ il gol del vantaggio rossonero del 18enne Lorenzo Colombo. Nella ripresa al 51’ Calhanoglu firma la doppietta, a fissare sul 3-2 il risultato Hauge al 56’.

alternate text

"Congratulazioni Siviglia", la Juve 'trolla' su Twitter

"Congratulazioni al Siviglia per la vittoria dell'Europa League". Un tweet, due, tre, quattro. In italiano, spagnolo, portoghese, inglese, indonesiano, cinese. Il profilo Twitter della Juventus si accende dopo la finale d'Europa League vinta dal Siviglia sull'Inter. I cinguettii a raffica della società campione d'Italia fanno felici i tifosi bianconeri, che sui social esultano per la sconfitta dei nerazzurri nell'epilogo della seconda competizione europea. Per gli juventini, si consuma così una '...

alternate text

Inter-Shakhtar 5-0, nerazzurri in finale di Europa League

Doppiette di Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, in gol anche Danilo D'Ambrosio. A dieci anni dalla finale di Champions League vinta sul Bayern Monaco, l'Inter torna quindi a disputare una finale europea: venerdì prossimo a Colonia il match con il Siviglia. Conte: "Abbiamo voglia di stupire". Lautaro: "Pronti per grandi cose"

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza