cerca CERCA
Venerdì 24 Settembre 2021
Aggiornato: 16:22
Temi caldi

Export

alternate text

Sace: export cruciale per ripresa Italia, possibile target 550 mld

Il 2021 si conferma come un anno di transizione caratterizzato da un forte rimbalzo dell’economia globale che apre importanti opportunità per la crescita dell’export italiano con una ripresa ‘a macchia di leopardo’, in forte aumento in alcuni mercati, di recupero del terreno ‘perso’ nella crisi in altri e di risalita più lenta in altri ancora. E’ quanto emerge dalla 15ma edizione del Rapporto Export 2021 dell’Ufficio Studi di Sace appena diffuso e presentato online su piattaforma Sky.

alternate text

Sace, Errore: 'Noi al fianco delle imprese per sostenere Pnrr'

Anche "in un anno complesso come quello che ci siamo lasciati alle spalle, Sace ha mantenuto costante l’impegno e il focus sull’export ,con una crescita sostanziale delle risorse mobilitate, lavorando in parallelo, con Garanzia Italia, anche al sostegno della competitività del Paese in un momento emergenziale”. Così il Presidente di SACE Rodolfo Errore, intervenendo alla presentazione del Rapporto Export 2021, sottolineando come questo periodo "sarà uno spartiacque per la nostra storia. Il 2021 v...

alternate text

Italia Economia n.24 del 16 giugno 2021

  Terziario: Manageritalia presenta l'Osservatorio per delineare la crescita del Paese. Dalla tecnologia militare, arriva la cybersecurity Made in Italy. Per aziende italiane è il momento di investire in Usa. Giochi da tavolo e costruzioni, così l’industria dei giocattoli ha resistito al Covid 120 Secondi di notizie. Finestra sui Mercati. Prometeo

alternate text

Sace, in 2020 mobilitati 46 mld, utile netto a 79,7 mln

Nonostante il contesto particolarmente complesso nel 2020 Sace ha rafforzato il proprio impegno nei confronti delle aziende italiane grazie alle nuove misure governative, con una crescita del 25% delle Risorse Mobilitate in favore di export e internazionalizzazione, che hanno raggiunto i 25 miliardi di euro, con un portafoglio di operazioni perfezionate a quota 156 miliardi. A queste si aggiungono i 21 miliardi di Garanzia Italia (con oltre 1.400 operazioni, di cui il 99% finalizzato con procedur...

alternate text

Agroalimentare, Ismea: "Misure Covid hanno rallentato export"

Nel 2020 l'adozione di misure di contenimento intraprese in maniera piuttosto diffusa a livello mondiale per arginare la diffusione della pandemia da Covid-19 ha determinato un rallentamento degli scambi internazionali e quindi anche delle esportazioni italiane di prodotti agroalimentari. Nonostante ciò, l'export nazionale di prodotti agroalimentari si è mantenuto in terreno positivo crescendo dell'1,7% sul 2019 e oltrepassando la soglia di 46 miliardi di euro. A fronte del netto calo delle impor...

alternate text

Vino, Italia leader anche nel 2020 ma ora tegola da rinvio Vinitaly

L’Italia del vino resiste alla terza ondata della pandemia ma è in affanno. Mantiene la leadership mondiale anche nel 2020 per produzione con 46,6 milioni di ettolitri e per l'export con un fatturato 6,3 miliardi di euro, il vino made in Italy tiene botta nonostante il covid, nonostante la Brexit e la crisi dell'Horeca in Italia e all'estero con le aperture a singhiozzo di bar, ristoranti e locali a causa delle restrizioni. E tuttavia, una nuova ‘tegola’ si è abbattuta, lato promozione, sul compa...

TEMSA: Bus exports to be delivered to the heart of the European Union

ADANA, Turkey, Dec. 18, 2020 /PRNewswire/ -- Following its first electric bus export to Sweden, TEMSA, a Sabancı Holding - PPF Group subsidiary, delivered its first shipment of LD 12 SB PLUS model buses to Belgium, the center of the European Union. TEMSA CEO Tolga Kaan Doğancıoğlu said, "TEMSA is ramping up to play a more significant role not only in Turkish market, but in the global arena. Our LD 12 SB PLUS exports to Belgium is a key indicator that will create new opportunities in the Benelux m...

alternate text

Ismea, Covid non frena export pasta italiana

Il dato di agosto conferma, nel complesso, una progressione del food made in Italy sui mercati esteri (+3% sui primi 8 mesi del 2019), per un valore di 29,4 miliardi di euro. I dati per comparto, disponibili solo per i primi sette mesi dell’anno, evidenziano una crescita a doppia cifra per la pasta, con un +30% rispetto al periodo gennaio-luglio 2019. Secondo le elaborazioni dell'Ismea sui dati Istat, anche nei mesi più critici dell’emergenza epidemiologica, a causa delle misure restrittive adott...

alternate text

BPER Banca, focus sulle strategie export nell’era della pandemia

Le strategie per l'internazionalizzazione sono cambiate radicalmente a causa del Covid-19, il digitale è divenuto la leva centrale per creare e mantenere le relazioni con i mercati esteri, così come fissato nelle linee guida del PATTO PER L’EXPORT emanate dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale lo scorso 8 giugno. Per questo è fondamentale definire un buon piano di web marketing per l'export che utilizzi correttamente strumenti quali social media ed e-commerce: se ne...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza