cerca CERCA
Mercoledì 28 Settembre 2022
Aggiornato: 07:41
Temi caldi

FIFA

alternate text

Fifa ad Amnesty su Mondiali in Qatar: "Implementate misure per la protezione dei lavoratori"

"La Fifa prende atto del sondaggio condotto per conto di Amnesty International, con intervistati provenienti da 10 paesi in Europa e cinque paesi del resto del mondo sulla questione degli standard e delle protezioni del lavoro in Qatar. Gli intervistati potrebbero non essere pienamente consapevoli delle misure implementate negli ultimi anni dalla Fifa e dai suoi partner in Qatar per proteggere i lavoratori coinvolti nella consegna della Coppa del Mondo Fifa Qatar 2022". Questa la risposta della F...

**Calcio: alcune federazioni europee valutano l'uscita dalla Fifa con Mondiale biennale**

Diverse federazioni calcistiche dei paesi europei potrebbero porre fine alla loro appartenenza all'organo di governo mondiale della Fifa come ultima risorsa in una disputa sui possibili Mondiali biennali, secondo quanto hanno riferito delle fonti alla dpa. Più di una dozzina di federazioni hanno segnalato che una mossa così drastica potrebbe essere possibile se la Fifa decidesse di andare avanti con l'organizzazione del suo evento vetrina ogni due anni dal 2026 in poi. La Uefa e la Conmebol sudam...

alternate text

Superlega, cosa dicono le bandiere azzurre

Boninsegna all'Adnkronos: "Squalificare tutti, progetto anti-calcio". Bagni: "E' solo per potenti". Graziani: "Una cavolata stratosferica". Mazzola favorevole: "Era ora che si facesse qualcosa per rinnovare"

alternate text

Esclusiva FIFA per la Champions: che successo si attende

Milano, 10/02/2021 - Ci sono grosse e importanti novità nel mondo dei videogame che riguardano in particolar modo il titolo sportivo più giocato nel 2020: come si può immaginare, si tratta proprio di FIFA, gioco di punta dell'azienda EA Sports, divisione della principale EA (Electronic Art), che sviluppa giochi sportivi.

alternate text

Fifa, presidente Infantino positivo al Covid

Il presidente della Fifa Gianni Infantino è risultato positivo al coronavirus. Il numero uno del calcio mondiale, che presenta sintomi lievi, si è subito messo in autoisolamento e rimarrà in quarantena per almeno dieci giorni.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza