cerca CERCA
Giovedì 29 Settembre 2022
Aggiornato: 16:53
Temi caldi

Forza nuova

alternate text

Assalto Cgil, Castellino, Aronica e Lubrano dal carcere: "Una vittoria Anpi no parte civile"

"Dopo sei mesi di prigionia, dopo sei mesi di fango mediatico portiamo a casa una prima significativa vittoria: l'Anpi non è stato ammesso come parte civile nel processo per i fatti del 9 ottobre". Così dal carcere di Rebibbia Giuliano Castellino, Luigi Aronica e Salvatore Lubrano, tramite il difensore Carlo Taormina, commentano la decisione dei giudici della prima sezione penale del Tribunale di Roma nel processo che li vede imputati, insieme, tra gli altri, al leader di Forza Nuova Roberto Fior...

alternate text

Passaro (Ioapro) estraneo a fatti 9 ottobre Cgil, ritirata richiesta misure prevenzione

Questa mattina, come apprende l'Adnkronos, è stata ritirata dal Pubblico Ministero del Tribunale di Bologna l'istanza di richiesta delle misure di prevenzione - sorveglianza con obbligo di soggiorno - nei confronti di Biagio Passaro, il ristoratore leader del movimento Ioapro, indagato tra gli altri insieme ai leader di Forza Nuova Roberto Fiore e Giuliano Castellino, in relazione ai fatti del 9 ottobre scorso e all'assalto della sede romana della Cgil. "Un successo assoluto, l'accusa ritira l'ac...

alternate text

Fiore, Castellino, Aronica e Lubrano: 'a processo con rito ordinario e sciopero vitto'

"Qui a Poggioreale le condizioni di detenzione sono inumane, lontanissime dai canoni di eticità e civiltà. Il Covid dilaga e abbiamo già iniziato lo sciopero del vitto". Mentre si avvicina la data del processo per i leader di Forza Nuova Roberto Fiore e Giuliano Castellino, per Luigi Aronica e Salvatore Lubrano, tutti e quattro dall'istituto penitenziario annunciano all'Adnkronos la loro protesta. Questa mattina il loro avvocato difensore Nicola Trisciuoglio li ha incontrati in carcere.

alternate text

Rigettata nuova istanza scarcerazione Fiore, il legale 'condanna a morte'

Rigettata la richiesta di revoca della misura cautelare in carcere presentata dalla difesa del leader di forza nuova Roberto Fiore alla luce del rischio di contagio da Coronavirus ma anche e soprattutto delle condizioni di salute ritenute dai suoi avvocati gravi e inadeguate al regime detentivo. Il giudice per le indagini preliminari Paola della Monica, in accordo con il magistrato Annalisa Marzano, ha di fatto ribadito quanto già espresso il 23 dicembre scorso.

alternate text

Avv. Taormina: 'Fiore e Castellino in carcere per lesa maestà a Cgil'

"Roberto Fiore e Giuliano Castellino sono in carcere per lesa maestà alla Cgil. E' cascato tutto il quadro accusatorio e nessuno se ne vuole accorgere". Lo dice all'Adnkronos il professor Carlo Taormina, difensore dei leader di Forza Nuova in carcere a Poggioreale per la manifestazione del 9 ottobre scorso culminata nell'assalto alla sede della Cgil. Presentata oggi insieme all'avvocato Nicola Trisciuoglio istanza di scarcerazione per Fiore, in isolamento insieme ad altri tre detenuti dopo essere...

alternate text

Gestore centro sociale Roma: 'equipararci a movimenti estrema destra serve a lasciarli impuniti'

"Il fatto che uno dei primi partiti italiani appoggi in maniera neanche troppo velata questo tipo di organizzazioni neofasciste, comode in alcuni momenti, la dice lunga sul problema politico di una parte del centrodestra. Tuttavia lo scioglimento di una organizzazione politica non fa sì che certi signori non girino per le città a fare quello che fanno. Emblematico quanto accaduto allo stadio, tra il falconiere di Olympia e i tifosi della Lazio. Abbastanza grave che un uomo davanti a 30mila person...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza