cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 07:50
Temi caldi

Giuseppe Ira

alternate text

Parchi divertimento, flash-mob per riaprire con oltre 200 lavoratori e artisti

Per un giorno, Piazza del Popolo ha fatto da palcoscenico alle mascotte e ai cartoni animati più amati dai bambini: grande successo martedì 11 maggio per la manifestazione organizzata dall’Associazione parchi permanenti italiani aderente a Confindustria, a favore della riapertura di parchi tematici e acquatici prima del 1° luglio. All'evento hanno partecipato tutti i protagonisti del settore, provenienti da ogni parte d’Italia: i parchi del gruppo Costa Edutainment, Leolandia, MagicLand, Mirabila...

alternate text

Covid, parchi tematici e acquatici in piazza per diritto alla dignità di 60.000 occupati

I personaggi dei cartoon più amati dai bambini scendono in piazza per difendere il diritto alla magia dei parchi divertimento e la dignità umana e professionale di oltre 60.000 lavoratori, tra occupati fissi, stagionali e dell’indotto, fortemente preoccupati per il loro futuro, a causa delle decisioni di un governo che ha sistematicamente ignorato le istanze della categoria. La manifestazione, indetta dall’Associazione parchi permanenti italiani aderente a Confindustria, si svolgerà a Roma in Pia...

alternate text

Covid Italia, Ira (Anesvi): "Parchi divertimento abbandonati, non è arrivato nessun ristoro"

"Il settore dei parchi divertimento si sente abbandonato dal governo. Come Anesvi abbiamo fatto presente al ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, che non abbiamo avuto ristori". Lo dice, in un'intervista all'Adnkronos/Labitalia, Giuseppe Ira, presidente dell'Associazione parchi permanenti italiani e di Leolandia. "I ristori - rimarca - non sono arrivati, tranne pochissimi parchi che, cominciando la stagione ad aprile, hanno potuto percepire un minimo di ristoro vedendo la differenza di fattur...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza