cerca CERCA
Sabato 17 Aprile 2021
Aggiornato: 19:22
Temi caldi

Gualtieri

alternate text

Recovery, Gualtieri: "Presto versione 'breve', piano sarà ambizioso"

"La versione abbreviata del piano italiano per il Next Generation Eu sarà presentata presto, mentre quella lunga sarà sottoposta in tempo". Lo sottolinea il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri nel suo intervento al Rome Investment Forum 2020 organizzato da Febaf, precisando che la proposta italiana "sarà corposa, con 60 grandi progetti molto definiti". "E' un lavoro immane - ha riconosciuto - ma saremo pronti con uno dei piani più ambiziosi" a livello europeo.

alternate text

Gualtieri: "Positiva disponibilità Berlusconi"

"È positiva la disponibilità espressa da Silvio Berlusconi alla collaborazione istituzionale, che raccoglie anche gli appelli formulati in tal senso dal Capo dello Stato. Come ha detto anche il leader di Forza Italia, non deve trattarsi di una confusione di ruoli tra maggioranza e opposizione, ma di lavorare insieme per trovare soluzioni nell’interesse di tutti gli italiani in questo momento di difficoltà". Lo dichiara il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri.

alternate text

Gualtieri: "Rinvio scadenze tributarie in decreto ristori quater"

"Le risorse provenienti dal nuovo scostamento di bilancio, pari a 8 miliardi, serviranno a rafforzare le misure di sostegno economico, a partire dal rinvio delle nuove scadenze tributarie, per i settori più colpiti da qui alla fine dell’anno, attraverso un decreto Ristori Quater che sarà adottato subito dopo il voto del Parlamento". Così in un post sui social il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri.

alternate text

Zona rossa e arancione, cosa prevede decreto ristori ter

"Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Ristori Ter e la richiesta di autorizzazione al Parlamento per un ulteriore scostamento di bilancio. In questa fase complessa di emergenza pandemica è prioritario per il Governo assicurare il necessario sostegno alle famiglie, ai lavoratori e alle imprese". Così in un post sui social il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri dopo il via libera del Cdm la scorsa notte al dl ristori ter e al nuovo scostamento da 8 mld.

alternate text

Recovery, Gualtieri: "Atteggiamento Ungheria e Polonia profondamente sbagliato"

L'atteggiamento di Ungheria e Polonia che hanno bloccato il Recovery Fund "è profondamente sbagliato anche perché è impropio" Così il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri a 'Uno Mattina'. "Rifarsi su procedura che riguarda la messa a disposizione delle risorse di tutti i paesi è sbagliatissimo, non penso questi paesi potranno troppo a lungo bloccare il negoziato", aggiunge. "Sono settimane decisive", spiega rimandando gli esiti alla riunione dei leader di giovedì.

alternate text

Manovra, riunioni a Mef su bilancio. Pressing per scostamento

Riunioni a oltranza al Mef su legge di Bilancio. La manovra dopo il via libera del Consiglio dei ministri salvo intese un mese fa non è ancora approdata in Parlamento mettendo a segno un ritardo che non ha precedenti nella storia. Intanto stamattina il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri ha partecipato da remoto al vertice convocato dal premier Giuseppe Conte con i capidelegazione per assicurare le coperture necessarie a garantire i ristori legati alla nuova stretta in Emilia Romagna, Veneto...

alternate text

Nadef, Cdm slitta a lunedì sera

Fonti di governo assicurano all’Adnkronos che nella riunione di governo arriveranno anche i dl Sicurezza, nonostante le frizioni tra Pd e M5S. E in Cdm potrebbe arrivare la stretta sugli ecoreati

alternate text

Nadef: domani nuova riunione capi delegazione, in Cdm mercoledì o dopo

Lavori ancora in corso sulla nota di aggiornamento al Def: il documento con le stime programmatiche dal quale dipendono i saldi della Legge di Bilancio - atteso di consueto al varo il 27 settembre- nella migliore delle ipotesi approderebbe in Consiglio dei ministri mercoledì o addirittura nei giorni successivi. Domani è in programma una nuova riunione con i capi delegazione della maggioranza per finalizzare le stime che fissano il perimetro all'interno della quale costruire la Finanziaria da appr...

alternate text

Segnali di recupero nell'industria ma livelli pre-Covid ancora lontani

Proseguono i segnali di ripresa dal comparto industria che, seppur lontani dai tassi pre-Covid, fanno ben sperare per l’atteso ‘rimbalzo’ dell’economia del terzo trimestre, preannunciato dallo stesso ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. Un miglioramento congiunturale che non condizionerà la contrazione su base annua che, nella migliore delle ipotesi, dovrebbe avvicinarsi alle ultime previsioni del governo del -8%. Il che è già una buona notizia visti i livelli ben più alti e a due cifre indi...

alternate text

Gualtieri: "No a Patto Stabilità finché Pil non torna livelli pre-Covid"

Finché il Pil di un Paese Ue non tornerà ai livelli "pre-Covid", sarebbe "un errore" reintrodurre gli obblighi previsti dal Patto di Stabilità. Lo ha puntualizzato il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, a margine dell'Ecofin informale a Berlino. "Finché non si torna ai livelli di Pil pre-Covid - ha detto - sarebbe un errore tornare alle regole del Patto di Stabilità. Questa è la posizione dell'Italia. L'Italia e la Commissione Europea pensano che sia opportuno mantenere un orientamento espa...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza