cerca CERCA
Sabato 18 Settembre 2021
Aggiornato: 19:08
Temi caldi

Iata

alternate text

Trasporto aereo, Iata: "A novembre traffico -70,3% su anno"

'Gelata' di novembre sul trasporto aereo. Secondo i dati diffusi dalla Iata, la domanda totale (misurata rpks, revenue passenger kilometers ) ha segnato un calo del 70,3% rispetto allo stesso mese del 2019, dopo quello del 70,6% che si era registrato ad ottobre. A novembre la capacità offerta è stata del 58,6% sotto i livelli dell'anno precedente e il load factor si è contratto di 23 punti percentuali al 58%. La domanda di traffico passeggeri è crollata dell'88,3% rispetto a novembre 2019, legger...

alternate text

Trasporto aereo, Iata: "In 1° trim prenotazioni in picchiata fino a -81%"

Continua il grande freddo del trasporto aereo mondiale. Nel primo trimestre dell'anno le previsioni delle prenotazioni non solo non ripartono ma mostrano una forte flessione rispetto all'anno precedente. A gennaio si registra -75% rispetto allo stesso mese del 2020 mentre a febbraio e marzo il calo si amplia segnando, rispettivamente, -82 e -81%. In attesa, e nella speranza, che la diffusione del vaccino anti covid consenta di invertire la rotta, è questo il quadro tratteggiato dalla Iata nel pri...

A New Global Mobility Hierarchy Emerges as International Travel Resumes

LONDON, Oct. 13, 2020 /PRNewswire/ -- As coronavirus-related travel restrictions begin to lift, the latest research from the Henley Passport Index ­­— based on exclusive data from the International Air Transport Association (IATA) ­­— shows that the pandemic has completely upended the seemingly unshakeable global mobility hierarchy that has dominated the last few decades, with more change still to come.

alternate text

Trasporto aereo, "verso -60% traffico in Europa nel 2020"

Nonostante l'aumento dei voli negli ultimi mesi in Europa, come conseguenza della riapertura delle frontiere tra i paesi dell'area Schengen e con gli Stati Ue non Schengen, i voli sono ancora inferiori di oltre il 50% rispetto allo stesso periodo del 2019. Per il 2020 si prevede che il numero dei passeggeri diminuirà di circa il 60% rispetto al 2019, pari a 705 milioni di viaggi di passeggeri. Lo rende noto la Iata in un report.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza