cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 16:45
Temi caldi

Inps

alternate text

Inpgi, Fornero: 'Dissi 10 anni fa che non era sostenibile, ora costo per Inps e cittadini'

"Io feci un intervento dieci anni fa per dire che la Cassa dei giornalisti non era sostenibile. Il presidente dell'Inpgi di allora disse che le mie affermazioni erano demagogiche, infondate e provocatorie. Vorrei sapere che dice oggi che l'Inps e i cittadini si devono prendere carico del costo delle pensioni dei giornalisti". Così l'ex-ministro del Lavoro, Elsa Fornero, sul passaggio di Inpgi all'interno di Inps, intervenendo in video collegamento agli 'Stati generali dei consulenti del lavoro'.

alternate text

Welfare, sinergia Inps-Comuni per benessere cittadini

L’assemblea Anci 2021 è stata l’occasione per approfondire il ruolo della sinergia tra Inps e Comuni nel percorso di generazione di benessere concreto per i cittadini di questo Paese e ragionare sul valore della prossimità.

alternate text

Inpgi, Boeri boccia ingresso in Inps: "serviva taglio prestazioni"

La scelta del governo di concedere all'Inpgi l'ingresso in Inps per evitare il sostanziale fallimento dell'istituto di previdenza dei giornalisti fa discutere e divide gli esperti di previdenza. Il primo a bocciare completamente l'operazione inserita con una norma ad hoc nel ddl di bilancio è stato l'ex presidente Inps, Tito Boeri. Prima di trasferire l'Inpgi nell'Inps, dice all'Adnkronos, "si sarebbe dovuto dar luogo ad un Commissariamento della gestione e ad un taglio delle prestazioni in esse...

alternate text

Inps, "Bene semplificazione cassa Covid, buon auspicio per futuro"

"La pubblica amministrazione è quanto più efficiente quanto più interviene a semplificare le procedure. Risparmiare risorse, tempo, attività, semplificare e agevolare la vita degli imprenditori è un'azione meritoria e non può che essere salutata con grande positività". Lo ha detto Rosario De Luca, consigliere di amministrazione dell'Inps, intervenendo alla presentazione della nuova procedura dell'Inps di gestione degli ammortizzatori sociali.

alternate text

Inps, Tridico: "A regime procedura unica per tutte le tipologie di cassa integrazione"

"L'idea a regime, quando la riforma normativa degli ammortizzatori sociali prenderà corpo, è di avere una procedura unica per tutte le tipologie di cassa e incanalarle secondo le specifiche caratteristiche delle casse vigenti dal prossimo anno in poi". Così il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, presentando la nuova piattaforma di gestione degli ammortizzatori sociali.

alternate text

Inps, Tridico: "Ecco la nuova piattaforma semplificata per la cassa integrazione Covid"

"Sono veramente contento di arrivare a questa giornata, in cui l'Inps rende pubblico, soprattutto ai suoi intermediari principali sulla cassa integrazione uno strumento, una modalità, una procedura totalmente rinnovata all'insegna della semplificazione e dell'innovazione a gestione della cassa integrazione Covid". Così il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, ha presentato oggi a Roma a Palazzo Wedekind la nuova piattaforma di gestione degli ammortizzatori sociali.

alternate text

Pensioni, dal 2019 quota 100 scelta da 314.128 persone, spesa di 11,6 mld

Dalla sua introduzione nel 2019 'quota 100', il meccanismo per accedere alla pensione è stato utilizzato da 314.128 lavoratori, per una spesa di 11,6 miliardi e un assegno medio di 25.663 euro. Sono gli ultimi dati diffusi dall'Inps, aggiornati al 31 agosto. Le richieste pervenute sono 433.202 tra cui i 35.238 in lavorazione e 56.836 respinte. I lavoratori dipendenti che hanno beneficiato della pensione quota 100 sono 273.519 pari all'87,1% del totale, di cui 166.282 del settore privato (52,9%) e...

Inps: Montanaro (Ancl), 'comunicazioni tardive, mettono in difficoltà professionisti e imprese'

“L’Inps non può fornire nuove indicazioni e direttive a ridosso delle scadenze”. Lo denuncia il presidente dell’Associazione nazionale consulenti del lavoro, Dario Montanaro. “L’Ancl esprime disappunto per le nuove indicazioni dell’Inps relative all’esonero parziale dei contributi previdenziali previsto dalla Legge di Bilancio. Tali precisazioni sono tardive e arrecano ulteriori disagi a professionisti e imprese. Seppur sia condivisibile lo spirito dei chiarimenti, a pochi giorni dalla scadenza e...

alternate text

Inps, in 2020 effetto pandemia su retribuzione medie annue

Le vicende del 2020, così dirompenti, condizionano pesantemente l’analisi della dinamica delle retribuzioni medie annue, profondamente influenzate dalla riduzione delle giornate retribuite direttamente dal datore di lavoro come conseguenza dell’ampio ricorso alla cig. E' uno degli aspetti che emergono dal XX Rapporto annuale Inps. Non si può spiegare altrimenti, spiegano dall'Inps, da un lato la caduta della retribuzione media annua dei dipendenti scesa da 24.140 euro nel 2019 a 23.091 euro nel 2...

alternate text

Inps, in 2020 datori di lavoro in leggera crescita rispetto a 2019

I datori di lavoro dipendente effettivamente attivi nel 2020 sono risultati 2,781 milioni, in leggera crescita (+1,2%) rispetto al valore del 2019 (2,747 milioni). Questa crescita è interamente dovuta ai datori di lavoro domestico – sostanzialmente le famiglie utilizzatrici di servizi di aiuto nella cura della casa o di assistenza a figli minori o ad anziani non autosufficienti - che nel 2020 hanno raggiunto praticamente il milione di unità: +78.000 rispetto all’anno precedente, segnalando una fo...

alternate text

Inps, in calo contratti prestazione occasionale in anno pandemia

Nel 2020, anno della pandemia, si è assistito a una contrazione dei contratti di prestazione occasionale (cpo) in linea con le dinamiche del mercato del lavoro, mentre il dato del libretto famiglia (lf) è spiegato dall’introduzione del bonus baby-sitting. E’ quanto si legge nel Rapporto annuale dell’Inps.

alternate text

Inps: "Tra baby sitter, rider e artigiani in Italia attivi 700mila gig-worker"

L’evoluzione delle forme di business ha comportato la creazione di nuove tipologie di lavoro caratterizzate da modalità lavorative non continuative e on-demand, generalmente individuate con il termine gig economy per le quali è necessario ricercare una soluzione di equilibrio che garantisca flessibilità, costi contenuti e garanzie sociali. Si stima che in Italia siano attivi circa 700 mila gig-worker tra baby sitter, rider, idraulici, artigiani, addetti alle pulizie, traduttori e che a tendere (2...

alternate text

Covid, Inps: "Reddito emergenza ha coinvolto 1,1 mln individui"

All’ultima lettura dell’Osservatorio Inps (9 giugno 2021), il reddito di emergenza è stato erogato almeno per una mensilità a circa 482 mila nuclei (di cui il 38% con richiedente extracomunitario), coinvolgendo complessivamente 1 milione 100 mila individui, con un importo medio mensile di circa 548 euro. E’ quanto emerge dal Rapporto annuale dell’Inps.

alternate text

Inps, nessuna differenza di genere tra richiedenti riscatto laurea

Il numero di individui con almeno una richiesta di riscatto della laurea è cresciuto nel tempo, sia tra gli uomini che tra le donne, senza grandi differenze di genere. E' quanto emerge dal Rapporto annuale dell'Inps. Si evidenzia una crescita molto marcata nelle richieste di riscatto ordinario che per gli uomini passano da 10.302 nel 2018 a 16.457 nel 2019, mentre coloro che richiedono il riscatto agevolato nel 2019 sono 11.081. Il numero di individui con richieste agevolate nel 2019 è molto vic...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza