cerca CERCA
Giovedì 25 Febbraio 2021
Aggiornato: 09:18
Temi caldi

Iss

alternate text

Zona arancione per 5 Regioni: l'ordinanza

Zona arancione per Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto. Lo prevede la nuova ordinanza che è stata firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza e andrà in vigore a partire da domenica 10 gennaio.

alternate text

Epidemiologa Salmaso: "Terza ondata Covid dipende da noi, possiamo farcela"

La possibilità di una terza ondata di Covid-19 a gennaio 2021 "è assolutamente nella natura della pandemia, ma sta a noi bloccarla e renderla in una dimensione accettabile. Ma se dopo le misure restrittive ci rilassiamo, sarà tutto più difficile. Abbiamo 1 milione di italiani che si sono contagiati, quando arriverà il vaccino dobbiamo pensare che passerà circa 1 mese e mezzo, tra prima e seconda dose, prima che inizi a proteggerci. Avremo molto da lavorare fino alla prossima primavera e dovremmo ...

alternate text

Covid Italia, Iss: numeri in calo ma ancora alti

In tutte le Regioni d'Italia i valori di incidenza dell'infezione da Sars-CoV-2 "stanno decrescendo, ma parliamo ancora di un numero di casi particolarmente significativo che mette sotto stress il nostro Servizio sanitario nazionale". A sottolinearlo è il presidente dell'Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro. "Sostanzialmente un po' tutti i Comuni italiani sono coinvolti in questa pandemia - ha rilevato - La grande differenza di questa seconda fase" dell'emergenza, "rispetto alla ...

alternate text

Spazio, Pasquali (Leonardo): "Abbiamo peculiarità per essere protagonisti"

"Continuare a essere protagonisti nello spazio è possibile e crediamo che potremo esserlo ancora a lungo perché abbiamo delle peculiarità che ci consentono di stare al passo. In particolare ne cito due: la governance dello spazio in Italia che si è sviluppata velocemente negli ultimi anni e che ha dato un impulso sulla capacità di dialogo, coordinamento e indirizzo; il secondo è il settore industriale che copre tutta la catena del valore con grandi imprese, Pmi e centri di ricerca". Ad affermarlo...

alternate text

Brusaferro: "I 21 parametri sono affidabili e funzionano"

"I 21 indicatori sono affidabili e per 26 settimane ci hanno guidato correttamente". In un'intervista a 'La Stampa', il presidente dell'Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro difende il meccanismo del monitoraggio che regola il 'semaforo' delle chiusure e delle aperture regionali in base alla valutazione del rischio Covid-19. Il numero uno dell'Iss apre tuttavia a qualche correttivo richiesto dalle Regioni. A cominciare, in accordo con l'Ue, dalla possibilità di accertare il contagio anch...

alternate text

Coronavirus, 82 anni età mediana pazienti morti in Italia

Resta alta l'età dei pazienti deceduti e positivi a Sars-CoV-2: l'età mediana è di 82 anni, secondo l'ultimo report sui decessi diffuso dall'Istituto superiore di sanità (Iss) e realizzato su un campione di 39.052 pazienti deceduti e positivi al coronavirus in Italia. Le donne sono 16.628 (42,6%). Ebbene, secondo il report l'età mediana dei pazienti deceduti positivi a Sars-CoV-2 è più alta di oltre 30 anni rispetto a quella dei pazienti che hanno contratto l’infezione (82 anni contro 49 anni). E...

alternate text

Covid, Pezzotti (Iss): "Curva decessi destinata a sfiorare le tre cifre"

Erano 14 il 5 ottobre, sono saliti a 39 due giorni fa per arrivare ai 41 di ieri, a fronte di 5.901 contagi. Dai primi del mese la curva nera dei decessi ha iniziato a risalire via via più ripida. Il perché lo spiega Patrizio Pezzotti, l'epidemiologo dell'Iss che cura il rapporto mensile sulla mortalità da Covid, a 'La Stampa'. "Tra la comparsa dei sintomi e il decesso trascorrono mediamente due settimane, perciò le oltre 40 vittime che contiamo oggi sono quelle che si sono ammalate quando avevam...

alternate text

Brusaferro: "Ora sfida è non trasmettere virus ad anziani"

I contagi aumentano, ma ci sono meno ricoveri e decessi ed “è così anche perché da oltre due settimane fortunatamente si è fermata poco oltre i 40 anni la crescita dell'età mediana dei contagi”. Lo dice alla Stampa il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro, precisando che “la battaglia ora è impedire che il virus passi dai più giovani agli anziani, finendo per congestionare di nuovo i servizi sanitari".

alternate text

Report Covid: 77% dei focolai in famiglia

In Italia sono complessivamente 3.805 i focolai di Covid-19 attivi, di cui 1.181 nuovi, con entrambi i dati in aumento per la decima settimana consecutiva: nella precedente settimana erano 3.266 quelli attivi di cui 909 nuovi. Focolai che sono stati registrati nella quasi totalità delle province italiane (104 su 107), e che nella maggior parte dei casi (77,6%) continuano a verificarsi in ambito domiciliare. Continua invece a scendere la percentuale dei focolai rilevati nell'ambito di attività ric...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza