cerca CERCA
Domenica 18 Aprile 2021
Aggiornato: 18:55
Temi caldi

Johnny Lo Zingaro

alternate text

Johnny lo Zingaro, arresti dopo l'evasione: c'è anche la compagna

La Polizia e la Polizia Penitenziaria hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti della compagna di Giuseppe Mastini, alias Johnny lo Zingaro, e di altri tre sassaresi, tutti ritenuti responsabili del reato di 'procurata evasione' (LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO)

alternate text

Johnny lo Zingaro, arrestata anche la compagna

La Polizia e la Polizia Penitenziaria hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti della compagna di Giuseppe Mastini, alias Johnny lo Zingaro, e di altri tre sassaresi, tutti ritenuti responsabili del reato di 'procurata evasione'.

alternate text

Johnny Lo Zingaro, Sappe: "Ora rimettiamolo in cella e buttiamo la chiave"

"Ora rimettiamolo in cella e buttiamo la chiave". E’ il commento all'Adnkronos del segretario generale del Sappe, Donato Capece, sulla cattura di Giuseppe Mastini, detto Johnny Lo Zingaro, latitante dal 6 settembre scorso. Capece sottolinea come siano fondamentali "anche in questo caso, le informazioni che gli agenti danno, perché sono quelli che meglio conoscono i detenuti, sanno chi vedono e chi chiamano, possono aiutare a ricostruire la rete di contatti di chi è fuggito". Per persone come Mast...

alternate text

Johnny lo Zingaro, chi è il bandito evaso e catturato

Fuga finita per Giuseppe Mastini, meglio conosciuto come Johnny lo Zingaro, il bandito che terrorizzò Roma tra gli anni '70 e '80, catturato oggi in Sardegna dopo l'evasione del 6 settembre scorso. Mastini avrebbe infatti dovuto far rientro in carcere a Sassari dopo un permesso, ma non si è presentato.

alternate text

Johnny lo Zingaro catturato in Sardegna

A quanto apprende l'Adnkronos, Giuseppe Mastini, evaso dieci giorni fa dal carcere di massima sicurezza di Sassari, è stato catturato dalla polizia in una zona rurale. Sarà riportato nel carcere di Sassari da dove era evaso. Plauso di Bonafede. Chi è Johnny lo Zingaro. Segretario generale Sappe all'Adnkronos: "Ora rimettiamolo in cella e buttiamo la chiave" Il video della cattura

alternate text

Johnny lo Zingaro, Bonafede attiva ispettori

Il guardasigilli Alfonso Bonafede ha delegato l'ispettorato generale del ministero della Giustizia a svolgere accertamenti preliminari sull’evasione del detenuto Giuseppe Mastini, noto come Johnny lo Zingaro. E' quanto si apprende da fonti di via Arenula. L’intento, spiegano le stesse fonti, è verificare la correttezza dell’iter seguito dal Tribunale di sorveglianza di Sassari nella concessione del permesso premio al detenuto.

alternate text

Chi è Johnny lo Zingaro, una fuga dopo l'altra

Un'altra fuga, dopo quella del 2017 durata circa un mese. Riparte la caccia a Giuseppe Mastini, meglio conosciuto come Johnny lo Zingaro, il bandito che terrorizzò Roma tra gli anni '70 e '80, sparito nel nulla da oggi: avrebbe dovuto far rientro in carcere a Sassari dopo un permesso, ma non si è presentato.

alternate text

Johnny lo Zingaro evade di nuovo

Non è rientrato nel carcere di Sassari, è polemica sul sistema dei permessi premio. L'ex questore D'Angelo: "Bandito violento, lo arrestai dopo un sequestro e una sparatoria". La vita del criminale che terrorizzò Roma tra gli anni '70 e '80

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza