cerca CERCA
Mercoledì 14 Aprile 2021
Aggiornato: 19:18
Temi caldi

Legambiente

alternate text

Anfia e Legambiente con Bluexperience, il salone della mobilità green

Partner di eccellenza giungono a sostegno di Bluexperience, il salone dedicato alla mobilità sostenibile in programma a Napoli dal 10 al 12 settembre nel quartiere fieristico della Mostra d’Oltremare di Napoli. Gli organizzatori della società Action Events Srl, hanno infatti ricevuto l’adesione, con il rilascio dei rispettivi patrocini, di Anfia (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica) e della Onlus di Legambiente.

alternate text

Un click a difesa degli squali, Legambiente lancia contest fotografico

Chi ha paura degli squali? Sono davvero così pericolosi per l'uomo? Oppure, nella maggior parte dei casi, sono proprio loro a rimetterci la vita, soprattutto nei nostri mari? Per aiutarli basta un click. Dalla metà degli anni ’80, nel Mediterraneo, sono proprio i pesci cartilaginei a subire un forte impatto, soprattutto a causa della pesca accidentale. Molte catture si verificano infatti durante attività di pesca costiera indirizzate verso altri stock commerciali. Nella sola Unione Europea si cal...

alternate text

Abbado, a Legambiente gestione ambientale dei terreni sardi

Accordo tra la famiglia e l'associazione nel segno della continuità della passione del Maestro per la natura. Il parco voluto da Claudio Abbado diventerà un laboratorio ambientale a cielo aperto. Francesca Abbado: "Segno tangibile dell'eredità di Claudio"

alternate text

Legambiente, Italia tra i pochi Paesi Ue senza piano adattamento

“Dai dati che abbiamo raccolto con l'Osservatorio nazionale CittàClima emerge un’intensificazione dei fenomeni meteorologici estremi con impatti rilevanti anche in Italia, ciò rende oggi non più rinviabile intervenire anche sul fronte dell’adattamento ad un clima che cambia, con l’obiettivo di salvare le persone e ridurre l’impatto economico, ambientale e sociale. L’Italia è ancora tra i pochi Paesi dell’Unione Europea a non disporre di un piano d’adattamento al clima e a continuare la rincorsa a...

alternate text

Rapporto Ecomafia 2020: aumentano i reati contro l’ambiente, +23%

Nel 2019 aumentano i reati contro l’ambiente: sono 34.648 quelli accertati, alla media di 4 ogni ora, con un incremento del +23.1% rispetto al 2018. In particolare si registra il boom degli illeciti nel ciclo del cemento, al primo posto della graduatoria per tipologia di attività ecocriminali, con 11.484 (+74,6% rispetto al 2018), che superano nel 2019 quelli contestati nel ciclo di rifiuti che ammontano a 9.527 (+10,9% rispetto al 2018).

alternate text

Sos ghiacciai alpini, negli ultimi 150 anni ridotti del 60%

La crisi climatica mette sempre più in pericolo i ghiacciai alpini. Il riscaldamento climatico determina sulle Alpi italiane pesanti e molteplici effetti ambientali, tra i quali la perdita di neve e ghiaccio e la degradazione del permafrost. Si stima che la superficie glacializzata dell’arco alpino si sia ridotta del 60% negli ultimi 150 anni. La deglaciazione colpisce soprattutto le Alpi Orientali dove, stando agli ultimi dati diffusi dal Comitato Glaciologico Italiano (Cgi), nello stesso interv...

alternate text

Sostenibilità: dalle api ai ghiacciai, l'impegno di Frosta

FRoSTA prosegue la collaborazione con Legambiente e, dopo il progetto Save The Queen sulle api, è partner nella Carovana dei Ghiacciai 2020, campagna realizzata con il supporto del Comitato Glaciologico Italiano (Cgi) che nell'estate 2020 ha monitorato lo stato di salute dei ghiacciai alpini per sensibilizzare le persone sugli effetti che i cambiamenti climatici stanno avendo sull’ambiente glaciale alpino.

alternate text

Legambiente: "Un quarto del territorio in peggioramento, male Sicilia e Veneto"

Degrado del suolo: in un quarto dell’intero territorio nazionale, sulla base dei rilevamenti effettuati da Ispra a partire dal 2012, gli indicatori indicano una tendenza negativa, con situazioni più critiche in alcune Regioni che sono anche quelle che, negli ultimi anni, hanno conosciuto processi più intensi di crescita urbana.

alternate text

Energia: per 36% italiani settore guida transizione verso sviluppo sostenibile

Per oltre un italiano su tre (il 36% degli intervistati) il settore energetico potrebbe essere quello trainante nella transizione verso uno sviluppo sostenibile: è quanto emerge dal nuovo sondaggio 'Gli Italiani e l’energia', realizzato da Ipsos per Legambiente e La Nuova Ecologia, che evidenzia al contempo come più di un cittadino su quattro (il 26%) tema che la transizione energetica non avrà mai luogo. Tra gli ottimisti che fissano invece un orizzonte temporale per l’abbandono delle fossili (i...

alternate text

Energia: comunità energetiche, i vantaggi per economia, ambiente, occupazione

Il pieno sviluppo delle comunità energetiche in Italia può essere la carta vincente nel processo di decarbonizzazione con ricadute positive su ambiente, economia e occupazione. Secondo le stime dello studio "Il contributo delle comunità energetiche alla decarbonizzazione in Italia" realizzato da Elemens per Legambiente e presentato oggi al Forum QualEnergia, ipotizzando un pieno recepimento della Direttiva Red II e Iem, entro il 2030 dalle comunità energetiche potremmo ottenere 17,2 GW di nuova c...

alternate text

Piero libera Pelù, torna in mare la tartaruga rock del Mediterraneo

Piero libera Pelù, la tartaruga rock del mar Mediterraneo. Dal rischio di morire soffocata dopo l’ingestione di un pezzo di plastica, al soccorso e alle cure mediche fino alla liberazione in mare. È la storia a lieto fine della tartaruga Pelù che ha preso il largo sabato mattina dalle acque del porto di Manfredonia in Puglia. Una liberazione speciale perché a riportare in mare l’esemplare di Caretta caretta, salvato dai pescatori e curato negli ultimi mesi presso il Centro di recupero e soccorso ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza