cerca CERCA
Mercoledì 28 Settembre 2022
Aggiornato: 17:55
Temi caldi

Legambiente

alternate text

Rapporto Ecomafia 2020: aumentano i reati contro l’ambiente, +23%

Nel 2019 aumentano i reati contro l’ambiente: sono 34.648 quelli accertati, alla media di 4 ogni ora, con un incremento del +23.1% rispetto al 2018. In particolare si registra il boom degli illeciti nel ciclo del cemento, al primo posto della graduatoria per tipologia di attività ecocriminali, con 11.484 (+74,6% rispetto al 2018), che superano nel 2019 quelli contestati nel ciclo di rifiuti che ammontano a 9.527 (+10,9% rispetto al 2018).

alternate text

Sos ghiacciai alpini, negli ultimi 150 anni ridotti del 60%

La crisi climatica mette sempre più in pericolo i ghiacciai alpini. Il riscaldamento climatico determina sulle Alpi italiane pesanti e molteplici effetti ambientali, tra i quali la perdita di neve e ghiaccio e la degradazione del permafrost. Si stima che la superficie glacializzata dell’arco alpino si sia ridotta del 60% negli ultimi 150 anni. La deglaciazione colpisce soprattutto le Alpi Orientali dove, stando agli ultimi dati diffusi dal Comitato Glaciologico Italiano (Cgi), nello stesso interv...

alternate text

Sostenibilità: dalle api ai ghiacciai, l'impegno di Frosta

FRoSTA prosegue la collaborazione con Legambiente e, dopo il progetto Save The Queen sulle api, è partner nella Carovana dei Ghiacciai 2020, campagna realizzata con il supporto del Comitato Glaciologico Italiano (Cgi) che nell'estate 2020 ha monitorato lo stato di salute dei ghiacciai alpini per sensibilizzare le persone sugli effetti che i cambiamenti climatici stanno avendo sull’ambiente glaciale alpino.

alternate text

Legambiente: "Un quarto del territorio in peggioramento, male Sicilia e Veneto"

Degrado del suolo: in un quarto dell’intero territorio nazionale, sulla base dei rilevamenti effettuati da Ispra a partire dal 2012, gli indicatori indicano una tendenza negativa, con situazioni più critiche in alcune Regioni che sono anche quelle che, negli ultimi anni, hanno conosciuto processi più intensi di crescita urbana.

alternate text

Energia: per 36% italiani settore guida transizione verso sviluppo sostenibile

Per oltre un italiano su tre (il 36% degli intervistati) il settore energetico potrebbe essere quello trainante nella transizione verso uno sviluppo sostenibile: è quanto emerge dal nuovo sondaggio 'Gli Italiani e l’energia', realizzato da Ipsos per Legambiente e La Nuova Ecologia, che evidenzia al contempo come più di un cittadino su quattro (il 26%) tema che la transizione energetica non avrà mai luogo. Tra gli ottimisti che fissano invece un orizzonte temporale per l’abbandono delle fossili (i...

alternate text

Energia: comunità energetiche, i vantaggi per economia, ambiente, occupazione

Il pieno sviluppo delle comunità energetiche in Italia può essere la carta vincente nel processo di decarbonizzazione con ricadute positive su ambiente, economia e occupazione. Secondo le stime dello studio "Il contributo delle comunità energetiche alla decarbonizzazione in Italia" realizzato da Elemens per Legambiente e presentato oggi al Forum QualEnergia, ipotizzando un pieno recepimento della Direttiva Red II e Iem, entro il 2030 dalle comunità energetiche potremmo ottenere 17,2 GW di nuova c...

alternate text

Piero libera Pelù, torna in mare la tartaruga rock del Mediterraneo

Piero libera Pelù, la tartaruga rock del mar Mediterraneo. Dal rischio di morire soffocata dopo l’ingestione di un pezzo di plastica, al soccorso e alle cure mediche fino alla liberazione in mare. È la storia a lieto fine della tartaruga Pelù che ha preso il largo sabato mattina dalle acque del porto di Manfredonia in Puglia. Una liberazione speciale perché a riportare in mare l’esemplare di Caretta caretta, salvato dai pescatori e curato negli ultimi mesi presso il Centro di recupero e soccorso ...

alternate text

Sostenibilità: al via la campagna 'Compostabile, una scelta naturale' di BioTable

Al via la campagna 'Compostabile, una scelta naturale' per sensibilizzare e informare i consumatori sul corretto smaltimento di oggetti di uso quotidiano realizzati con biopolimeri compostabili. Una iniziativa firmata BioTable, brand del Gruppo Imi che produce stoviglie monouso 100% biodegradabili e compostabili con sede a Vitulazio (CE), in partnership con Legambiente. E’ stato in occasione dell’edizione 2020 dell’EcoForum svoltasi gli scorsi 21 e 22 ottobre a Roma, che BioTable ha inaugurato la...

alternate text

Agricoltura: innovatrice, etica, green, Legambiente chiede una svolta 'eco'

Mettere in campo sinergie con eccellenze in ambito agroalimentare, istituzioni, università, centri di ricerca e imprese di qualità per cambiare in meglio l’attuale modello agricolo, centrale per il Green Deal: tema al centro del Forum Agroecologia Circolare “Dal campo alla tavola, coltivare biodiversità e innovazione per far crescere il Green Deal europeo”, organizzato da Legambiente con il patrocinio dei ministeri dell’Ambiente e delle Politiche agricole alimentari e forestali e della Regione La...

alternate text

Legambiente presenta il Decalogo dell’agroecologia

Dallo sviluppo del biologico all'utilizzo delle rinnovabili, dalla lotta agli sprechi energetici ed idrici alla tutela degli habitat e degli insetti impollinatori, dalla riduzione del consumo di plastica alla lotta al caporalato. Legambiente presenta il 'Decalogo dell’agroecologia per il Piano di rilancio e resilienza del made in Italy di qualità'.

alternate text

Ecosistema Urbano 2020, Trento, Mantova e Pordenone al top per performance green

Trento, Mantova e Pordenone in testa alla classifica dei capoluoghi italiani per performance ambientali; ultime in graduatoria: Pescara, Palermo e Vibo Valentia. È la fotografia scattata da Ecosistema Urbano 2020, il report annuale sulle performance ambientali dei capoluoghi italiani stilato da Legambiente in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 ore.

alternate text

Mediterraneo di plastica, 230 mila tonnellate sversate ogni anno

Secondo il Report "Mare Plasticum: The Mediterranean" dell’Unione Mondiale per la Conservazione della Natura (Iucn), oltre 230mila tonnellate di plastica vengono scaricate ogni anno nel Mar Mediterraneo e l’Italia, insieme a Egitto e Turchia, è tra i tre principali responsabili. Non è un caso se l’80% dei rifiuti spiaggiati e monitorati sulle spiagge italiane è di plastica.

alternate text

Energia: comunità energetiche, a Key Energy si fa il punto

Si è aperta una fase di grandi cambiamenti per la produzione e la condivisione di energia da fonti rinnovabili. L’attuazione del decreto Milleproroghe, con l’anticipazione per i progetti fino a 200 kW, rende possibile la sperimentazione e realizzazione delle prime comunità energetiche nel nostro Paese. Inoltre, procede in Parlamento il percorso di recepimento integrale della Direttiva Ue, dove si dovranno affrontare aspetti energetici, tecnici e normativi fondamentali per rendere possibile la rea...

alternate text

Legambiente: "Con il Cib l'agroalimentare alza l'asticella"

Le dieci azioni che sono all'interno del manifesto Farming for Future del Cib "alzano l'asticella dell'agroalimentare, quello vero, made in Italy. E' fondamentale che questa importante porzione dell'economia italiana dia un contributo ulteriore rispetto alla sfida climatica così urgente da affrontare". Così Stefano Ciafani, presidente Legambiente, in occasione della diretta streaming organizzata dal Cib – Consorzio Italiano Biogas, per lanciare “Farming for Future. 10 azioni per coltivare il futu...

alternate text

Rifiuti: in Italia 598 Comuni 'ricicloni', nord-est al top

Sono 598 i Comuni 'rifiuti free', quelli dove ogni cittadino produce al massimo 75 kg di secco residuo all’anno: 51 in più dello scorso anno. Una buona notizia, specialmente se si considera che la crescita maggiore è avvenuta nel Meridione. I comuni rifiuti free del Sud Italia sono passati, infatti, da 84 a 122 e pesano, ora, per il 20,4% sul totale dei comuni in graduatoria.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza