cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 11:02
Temi caldi

Luciana Lamorgese

alternate text

Ucraina, Lamorgese: "Rifugiati liberi di muoversi in Ue"

I rifugiati che scappano dall'Ucraina in guerra sono "liberi" di andare dove vogliono nell'Ue, dato che, in virtù dell'accordo con l'Unione sui visti che precede la guerra, possono entrare e spostarsi a piacimento per 90 giorni, senza obbligo di visto. A spiegarlo a Bruxelles, a margine del Consiglio Affari Interni, è la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese.

alternate text

Ucraina, Lamorgese: "Massima solidarietà con popolo che soffre" - Video

L’Italia darà “massima solidarietà” al popolo ucraino, che “sta soffrendo” per l’invasione russa e sarà tra i Paesi che daranno asilo ai profughi, in fuga dalla guerra. Lo dice il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, a margine del Consiglio Affari Interni straordinario, a Bruxelles.

alternate text

Lamorgese: “In Ue ricollocamenti migranti volontari, penalizzare chi non ci sta”

L’Italia chiede un sistema di ricollocamenti di migranti su base “volontaria”, con la partecipazione dei Paesi disponibili, studiando nel contempo un sistema di “penalizzazioni” per chi si chiama fuori. In più, spinge perché si stringano “partenariati forti” con i Paesi di provenienza e di transito dei migranti, al fine di “prevenire” le partenze. Ad illustrare la linea dell’Italia è la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese, a Bruxelles a margine del Consiglio Affari Interni, in vista del Consi...

alternate text

Lamorgese mai stata positiva al Covid: "Test errato"

Il Ministro dell'interno, Luciana Lamorgese, "non è mai stata positiva al Coronavirus". "Il test molecolare per SARS-CoV-2 eseguito lunedì scorso, relativo ad un normale controllo periodico", riferisce il Viminale, "comunicato come positivo, si è rivelato errato". "Il fatto che alcuni media abbiano diffuso in tempo reale la notizia della positività al test del Ministro non ha consentito, nell'immediatezza, di eseguire le necessarie ed opportune verifiche sulla attendibilità del risultato dell’esa...

alternate text

Lamorgese sta bene ed è asintomatica

Sta bene ed è asintomatica il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese risultata positiva al tampone per individuare la presenza del Coronavirus. Lo riferiscono fonti del Viminale. Il ministro, che ha sempre usato Dpi e rispettato le regole di distanziamento, si sottoponeva al tampone ogni 10 giorni. Appena avuto il risultato dell'ultimo test eseguito si è subito messa in isolamento.

alternate text

Lamorgese positiva al covid, Bonafede e Di Maio in isolamento

Luciana Lamorgese, ministro dell'Interno, è risultata positiva al Coronavirus. La notizia è arrivata mentre era in corso il Consiglio dei ministri sul Recovery Fund. A quanto apprende l'Adnkronos, il ministro degli Affari esteri Luigi Di Maio e il Guardasigilli Alfonso Bonafede andranno in isolamento, perché erano seduti accanto alla ministra Lamorgese. Tutti gli altri ministri presenti, nonché il premier Giuseppe Conte, verranno sottoposti a tampone nelle prossime ore.

alternate text

Lamorgese: "Su attentatore Nizza non erano emersi elementi jihadismo"

"Nei confronti dell'attentatore di Nizza non erano mai emersi, sotto il profilo della sicurezza, elementi che ne facessero desumere la sua radicalizzazione o la sua vicinanza ad ambienti dello jihadismo, neanche da parte delle autorità tunisine". E' quanto sottolinea la ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, rispondendo durante il question time a un'interrogazione parlamentare di Forza Italia. "Analogamente, il soggetto non si era evidenziato nei canali della nostra intelligence".

alternate text

Lamorgese: "Già da febbraio quarantena per tutti migranti in arrivo"

"Durante tutto il periodo emergenziale i prefetti sono stati sensibilizzati sulle misure da adottare nel settore sia in relazione all'ipotesi di nuovi arrivi di migranti che alle persone accolte nelle strutture". Lo ha detto la ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, in audizione davanti alla Commissione Schengen relativamente alle politiche su immigrazione e asilo, anche a fronte della diffusione dell'emergenza sanitaria da Covid-19.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza