cerca CERCA
Domenica 25 Luglio 2021
Aggiornato: 22:55
Temi caldi

Maradona morto

alternate text

Maradona, stop a cremazione: serve nuovo test Dna

Stop alla cremazione di Diego Armando Maradona. Lo ha deciso il tribunale di Buenos Aires secondo cui il cadavere andrà riesumato per permettere il test del Dna chiesto da Magal Gil, una giovane donna che sostiene di essere il frutto di una relazione fugace tra il Pibe de Oro e una ballerina argentina. Il magistrato Ignacio Sobrino Reig ha stabilito che vengano realizzati gli opportuni test genetici sul corpo di Maradona, che pertanto non potrà essere cremato.

alternate text

Maradona, Filippo Facci choc: "Era un ladro, drogato e ciccione"

“Andavo periodicamente a vedere Maradona su Youtube, lui sarebbe uno dei pochi che fisicamente potrebbe resistere ai campioni di oggi. Tuttavia, come persona aveva dei difetti da mediocre imbecille, che è morto a 35 anni, diversamente da Paolo Rossi che è morto da vivo. I napoletani si sono identificati in lui, creando un meccanismo di deificazione che fa venire la nausea. Di Maradona riuscirò a parlare solo tra un paio di anni”. Il giornalista Filippo Facci, durante la trasmissione 'Tiki Taka' c...

alternate text

Maradona: l'ultima telefonata con il fratello, 'gli mancava il calcio'

“Diego aveva la sua solita voce divertita. Ha chiesto come stavo, se avevo bisogno di qualcosa. Mi ha tenuto sveglio per quasi mezz'ora a raccontargli le partite di calcio che non aveva potuto vedere. ‘Mi manca il calcio’, ha detto. Tempo qualche giorno, mi rimetto in forma e torno alla mia vita. Gli ho chiesto quando sarebbe tornato in Italia, e lui: vediamo, magari per Natale”. Hugo Maradona, fratello di Diego, racconta la sua ultima telefonata con il Pibe il 22 novembre, di notte, tre giorni p...

alternate text

Maradona, Pisani: "Isolato da tutti, non riuscivo a parlarci"

“Dal 2016 al 2020 sono successe tante cose. Tra Diego e la signora Claudia è sorto un contenzioso giudiziario, in quel periodo si facevano dispetti a vicenda. Negli anni successivi, però, le cose tra loro sono cambiate e c’è stato un riavvicinamento da parte delle figlie, che hanno instaurato con Diego un buon rapporto. Non dovrebbero essere state escluse dal testamento. Ricordo inoltre che c’erano dei consiglieri che spingevano Maradona alla controversia con Claudia. Era una questione di interes...

alternate text

Maradona "curato male, si rafforza ipotesi omicidio colposo"

"Nessuno aveva il controllo del paziente". Diego Armando Maradona abbandonato a se stesso. E' questo, secondo una fonte investigativa citata dal quotidiano La Nacion, il quadro che si delinea attorno alla morte del Pibe de oro, deceduto 10 giorni fa per un'insufficienza cardiaca. Nel mirino, il neurochirurgo Leopoldo Luque e la psichiatra Agustina Cosachov. "Ogni nuovo elemento che viene acquisito nell'indagine rafforza l'ipotesi provvisoria che ci sia stata una gestione lacunosa nel trattamento ...

alternate text

Maradona, Pisani: "Querelo Cecchi Paone, ha offeso memoria"

“Denunceremo Alessandro Cecchi Paone per diffamazione nei confronti di Maradona, la cui memoria non può essere offesa in questo modo”. Lo annuncia all'Adnkronos l'avvocato Angelo Pisani, amico e legale in Italia del fuoriclasse argentino. Al centro della querelle ci sono le parole di Cecchi Paone andate in onda a ‘Storie Italiane’. "Ha detto che Maradona era morto per una crisi di astinenza da tossicodipendenza da cocaina", dice Pisani.

alternate text

Maradona, Ferlaino a Cabrini: "Alla Juve un giocatore si è suicidato" - Video

"Maradona non sarebbe morto se fosse andato alla Juve? C'è stato un giocatore della Juventus che si è suicidato, a Napoli non sarebbe successo. Cabrini dice sciocchezze". Corrado Ferlaino, ex presidente del Napoli, replica così alle dichiarazioni rilasciate da Antonio Cabrini dopo la morte di Diego Armando Maradona. La bandiera della Juventus ha fatto riferimento all'ambiente bianconero e torinese che avrebbe probabilmente protetto il Pibe. Cabrini ha successivamente precisato le dichiarazioni co...

alternate text

Maradona, Ferlaino a Cabrini: "Alla Juve un giocatore si è suicidato"

"Maradona non sarebbe morto se fosse andato alla Juve? C'è stato un giocatore della Juventus che si è suicidato, a Napoli non sarebbe successo. Cabrini dice sciocchezze". Corrado Ferlaino, ex presidente del Napoli, replica così alle dichiarazioni rilasciate da Antonio Cabrini dopo la morte di Diego Armando Maradona. La bandiera della Juventus ha fatto riferimento all'ambiente bianconero e torinese che avrebbe probabilmente protetto il Pibe. Cabrini ha successivamente precisato le dichiarazioni co...

alternate text

Maradona, "dopo l'operazione è caduto e ha battuto la testa"

"Pochi giorni prima di morire, Maradona è caduto e ha battuto la testa. Ha colpito terra col lato destro" non quello dell'operazione. "È stato subito sollevato ma nessuno ha chiamato una clinica. Certo, la decisione spettava a Maradona ma non era in grado di deciderlo". Meno di una settimana dopo la scomparsa del più grande numero 10 di tutti i tempi, nuove rivelazioni arrivano da Rodolfo Baqué, avvocato di Gisela Madrid, l'infermiera che si occupava del campione argentino. "Penso che Maradona si...

alternate text

Maradona, spunta l'ultimo messaggio audio - Ascolta

Poche ore prima di morire Diego Armando Maradona ha inviato un messaggio audio a Mario Baudry, fidanzato della sua ex compagna Veronica Ojeda, per chiedergli di prendersi cura di lei e del figlio Dieguito Fernando.

alternate text

Maradona, Gattuso: "Napoli triste, ma troppi senza mascherina"

"Si respira un'aria triste" per la morte di Diego Armando Maradona, "ma in questo momento la città deve avere anche buon senso: troppa gente senza mascherina". Lo dice Rino Gattuso, allenatore del Napoli, ai microfoni di Sky dopo la vittoria per 4-0 contro la Roma nella notte dell'omaggio al 'Pibe de oro'.

alternate text

Maradona, medico personale indagato per omicidio colposo

Il medico di Diego Armando Maradona è indagato per omicidio colposo. Leopoldo Luque, riferisce alla Nacion, è indagato per presunte irregolarità nella degenza domiciliare del Pibe, scomparso mercoledì all'età di 60 anni. La casa e lo studio del medico personale di Maradona sono stati perquisiti. "Se si confermassero le irregolarità nella degenza domiciliare di Maradona si potrebbe essere davanti al reato di omicidio colposo", dice una fonte investigativa al quotidiano. L'indagine mira a individua...

alternate text

Maradona, Tardelli: "Ho ripensato alla morte di Scirea"

"Quando è morto Maradona, ho ripensato a Scirea". Marco Tardelli, nel salotto di L'aria di domenica, si confida in un'intervista con Myrta Merlino. "Gli ho chiesto di venire qui a parlare, gli ho lasciato 6-7 minuti per decidere...", dice la giornalista, da anni compagna dell'azzurro campione del mondo a Spagna '82.

alternate text

Maradona, il video dell'omaggio All Blacks prima dell'haka

La maglia numero 10 degli All Blacks per onorare Diego Armando Maradona. Prima della sfida con l'Argentina, valida per il Tri-Nations, la Nuova Zelanda ha reso omaggio al Pibe de Oro, scomparso mercoledì all'età di 60 anni. Prima della tradizionale haka, sul prato del McDonald Jones Stadium di Newcastle è stata adagiata una maglia degli All Blacks con il numero 10 e con il nome di Maradona.

alternate text

Maradona, Zoff: "Genio magnifico e libero, meglio di Pelé"

"Chi era Maradona? Il più grande di tutti i tempi, il più memorabile artista. Io li amo, gli artisti. E li ho sempre invidiati perché sanno creare. Sa, io sono un portiere e il mio lavoro è parare la creatività degli altri, solo questo". Sono le parole di Dino Zoff, ex portiere della Juventus, a 'La Repubblica' su Diego Armando Maradona. "A un artista si concede tutto? Mai mi sono permesso di giudicarlo perché l'arte è prepotenza, illumina ogni cosa. Un artista non si comporta come i comuni morta...

alternate text

Cabrini: "Se Maradona avesse giocato nella Juve sarebbe ancora vivo"

"Se Maradona avesse giocato nella Juventus non solo avrebbe potuto vincere molto di più, ma forse oggi sarebbe ancora qui". Lo dice Antonio Cabrini, ex bandiera bianconera e campione del mondo con l'Italia nel 1982, parlando della morte del 'Pibe de Oro' a Irpinia Tv. "Sì, sarebbe ancora qui perché l’ambiente lo avrebbe salvato. Non la società, ma proprio l’ambiente. L’amore di Napoli è stato tanto forte e autentico quanto, ribadisco, malato", aggiunge Cabrini, per il quale Maradona era "una legg...

alternate text

Maradona, Totti: "E' qui, come se non fosse morto"

"Lui è ancora qui con noi. Le emozioni che ci ha lasciato sono irripetibili. Avevo un bellissimo rapporto con Diego. Fuori dal terreno di gioco era una persona straordinaria mentre in campo era il calcio, era inimitabile". Francesco Totti ricorda Diego Armando Maradona, scomparso mercoledì all’età di 60 anni. "Neanche alla Playstation si può copiare quello che faceva lui. Lo voglio ricordare così, è come se non fosse mai morto, rimarrà qui sulla terra perché era diverso da tutti gli altri", dice ...

alternate text

Maradona e 'mano de Dios', scontro Shilton-Gascoigne

"Diego è stato un’icona del calcio, è stato un privilegio giocare contro di lui in amichevole. Molta gente continua a tirare fuori la Mano di Dio... ma la realtà, caro Peter Shilton, è che senza Maradona quel giorno non ti avrebbe conosciuto nessuno". E' la presa di posizione di Paul 'Gazza' Gascoigne, ex centrocampista della Lazio e della Nazionale inglese, che in un botta e risposta in diretta su una emittente tv britannica replica così alle parole dell'ex compagno di nazionale, che al mondiale...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza