cerca CERCA
Venerdì 23 Aprile 2021
Aggiornato: 17:09
Temi caldi

Maria Paola Gaglione

alternate text

Maria Paola, familiari "chiusi nel loro dolore, vivono doppia tragedia"

Sono "chiusi nel loro dolore" i familiari di Maria Paola Gaglione, giovane di Caivano (Napoli) morta nella notte tra venerdì e sabato mentre veniva inseguita dal fratello Michele, contrario alla sua relazione sentimentale con Ciro Migliore, ragazzo trans. Franco Gaglione, Pina Amico e Sefora Zanfardino, rispettivamente padre e madre di Maria Paola e Michele, e moglie di Michele nonché cognata di Maria Paola, si sono affidati all'avvocato Francesco Luigi Marini per veicolare le loro comunicazioni ...

alternate text

Arcigay Napoli: "Don Patriciello condanni odio contro Lgbt, non noi"

L’associazione Antinoo Arcigay Napoli esprime "tutta la sua amarezza e la sua delusione nel constatare che, in una circostanza gravissima come la morte di Maria Paola Gaglione, un punto di riferimento importante per la comunità del territorio, don Maurizio Patriciello abbia utilizzato le colonne della testata 'L’Avvenire' per accusare l’Arcigay di Napoli di voler strumentalizzare la drammatica vicenda di Caivano, attraverso un comunicato stampa, quello diramato per denunciare il fatto sangue, che...

alternate text

Funerali di Maria Paola, l'ultimo saluto di Ciro

Nella parrocchia San Paolo Apostolo di Caivano. Don Maurizio Patriciello durante l'omelia: "Prima dell'orientamento sessuale, del colore della pelle, del conto in banca, viene la persona umana". "Stiamo vivendo una doppia tragedia". Ciro: "Noi abbiamo vinto". Il fratello Michele: "Non l'ho speronata, volevo parlarle"

alternate text

Madre di Ciro: "Fratello e genitori devono pagare per morte Maria Paola"

"Deve pagare Michele, devono pagare la mamma e il papà. Tutti e tre devo pagare per la morte di Paola". Lo ha detto Rosa Buonadonna, madre di Ciro, il ragazzo trans compagno di Maria Paola Gaglione, morta nella notte tra venerdì e sabato ad Acerra (Napoli), mentre entrambi venivano inseguiti dal fratello di Maria Paola, Michele, arrestato per omicidio preterintenzionale. Secondo la madre di Ciro, l'intera famiglia di Maria Paola ha osteggiato la loro relazione. "Volevano ucciderlo - ha detto - il...

alternate text

Caivano, Ciro: "Non è stato un incidente, voleva ammazzarmi"

"Non è vero che è stato un incidente". A dirlo è Ciro Migliore, il ragazzo trans rimasto ferito nella caduta dallo scooter risultata fatale alla compagna, Maria Paola Gaglione, nella notte tra venerdì e sabato ad Acerra (Napoli). Ciro, ricoverato nella clinica Villa dei Fiori ad Acerra per le ferite riportate nella caduta, respinge la versione fornita dal fratello di Maria Paola, Michele Gaglione, fermato per omicidio preterintenzionale e che oggi al gip, in sede di udienza di convalida, ha detto...

alternate text

Maria Paola, il dolore del compagno: "Ho perso l'amore più grande"

Sui social lo sfogo del fidanzato trans della 20enne morta dopo essere stata speronata dal fratello: "Perché Dio non ha chiamato me?". Arcigay Napoli all'Adnkronos: "Ciro già minacciato da famiglia Maria Paola". Il fratello si dichiara innocente e nega lo speronamento: "Volevo parlarle"

alternate text

Pillon: "Maria Paola nelle mie preghiere, pene esemplari per chi l'ha uccisa"

"È gravissimo quanto accaduto a Caivano alla periferia di Napoli. La violenza è un terribile errore e le sue conseguenze sono sempre orribili e disastrose. Questo dovremmo insegnare nelle scuole, senza lasciar spazio a ideologie. Spero che chi ha ucciso Maria Paola e aggredito brutalmente la persona che si trovava con lei sia presto condannato alle pene esemplari previste dalle leggi vigenti, che contemplano anche le necessarie aggravanti in relazione alla crudeltà e dell'abiezione di questo gest...

alternate text

Calci allo scooter, poi la caduta: così è morta Maria Paola

Omicidio preterintenzionale, violenza privata e lesioni personali, le accuse alle quali deve rispondere il fratello Michele Antonio Gaglione per la morte della sorella. L'uomo non accettava la relazione di Maria Paola con un ragazzo trans. "I figli si accettano, non si uccidono", lo sfogo della mamma di Ciro. Ma la famiglia di Maria Paola difende il figlio: "Non ha speronato lo scooter"

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza