cerca CERCA
Giovedì 07 Luglio 2022
Aggiornato: 21:24
Temi caldi

Massimo Tortorella

alternate text

Covid, Consulcesi: "Operatori sanitari allo stremo tra turni massacranti e minacce no vax

Sono passati due anni dall'inizio della pandemia, ma la musica è cambiata poco. Non c'è tregua per gli operatori sanitari che, oltre a dover gestire ancora carichi di lavoro disumani, si ritrovano a dover subire pressioni e minacce dal popolo no vax. "Da quando è scoppiata la quarta ondata siamo stati sommersi da segnalazioni da parte di operatori sanitari: doppi turni non retribuiti, pressioni e minacce da parte dei no vax", riferisce Massimo Tortorella, presidente Consulcesi. 

alternate text

Green pass, operatori pronti per 1 mln di tamponi al giorno con corso Fad e podcast di Consulcesi

Da domani entra in vigore il decreto 'super green pass' che obbliga tutti i lavoratori, privati e pubblici, ad avere il certificato verde per poter continuare ad andare al lavoro. Il green pass si può ottenere con la vaccinazione o temporaneamente con un tampone molecolare. Ad oggi sono 3 milioni i lavoratori senza green pass, molti dei quali non hanno alcuna intenzione di fare il vaccino. Si prevede quindi che i nostri operatori sanitari saranno costretti a eseguire qualcosa come 1 milione di ta...

alternate text

Consulcesi: "Le professioni sanitarie non sono serie B, inaccettabile ritardo graduatorie"

"Preoccupanti il lassismo e l’incuria intorno ai test di professioni sanitarie, clamoroso il ritardo sull’uscita dei punteggi, oltre alle irregolarità registrate e alla scarsezza di informazioni che stanno generando disagio e malcontento tra i giovani. Stiamo monitorando la situazione, siamo pronti a partire con i ricorsi". Commenta così il caos di queste ore sui test di ingresso di infermieri, fisioterapisti, ostetrici e altri tecnici, il presidente di Consulcesi Massimo Tortorella, il network l...

alternate text

Sanità, Consulcesi. 'Cresce l'allarme turni massacranti, pronti a fare da 'scudo' ai sanitari'

Anche se l'estate deve ancora cominciare, sappiamo già che per moltissimi operatori sanitari sarà una stagione difficile da superare. Provati dalla pandemia, ai nostri camici bianchi aspettano settimane calde, sotto tutti i punti di vita. Infatti, a causa della carenza cronica di personale si prevedono giornate di lavoro no stop. Turni infiniti, anzi massacranti. Stanno infatti arrivando le prime segnalazioni a Consulcesi, network legale a sostegno degli operatori sanitari.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza