cerca CERCA
Giovedì 01 Dicembre 2022
Aggiornato: 07:23
Temi caldi

Medicina

alternate text

L’evoluzione della medicina di laboratorio

Winter School 2022, Pollenzo - “Il 70% delle decisioni cliniche si basano sulle informazioni di laboratorio”, Sergio Bernardini - Professore di Biochimica clinica e Biochimica molecolare dell'Università Tor Vergata di Roma

alternate text

Renoldi Bracco: "Dal 2023 nuovo mezzo di contrasto più efficace"

"Questa mattina abbiamo annunciato la nostra decisione di avviare una collaborazione su scala globale con Guerbet per lanciare il Gadopiclenolo, un mezzo di contrasto macrociclico di nuova generazione ad elevata relassività su cui sia Bracco che Guerbet hanno significativi diritti di proprietà intellettuale. Questo prodotto ha qualità uniche in quanto combina un'alta stabilità e un'alta relassività. Questo significa che ha un profilo di sicurezza estremamente solido e che consente un dosaggio due...

alternate text

L'Intelligenza artificiale entra nel centro diagnostico Anmi di Corigliano-Rossano

Si è conclusa la prima fase del progetto sperimentale di applicazione di soluzioni di Intelligenza Artificiale realizzato presso Anmi Centro Diagnostico di Corigliano–Rossano, realizzato grazie al supporto di Ntt Data, multinazionale giapponese di servizi IT e Deeptek, startup indiana. Il programma riguarda l’applicazione dell’intelligenza artificiale al riconoscimento di patologie polmonari (incluso il Covid) a partire da immagini mediche quali radiografie, TAC, etc.

alternate text

Medicina, 1.300 chirurghi a Roma per 'Digestive Surgery - surgeon between soul and robot'

Ieri si è concluso a Roma all'hotel Crowne Plaza il congresso 'Digestive Surgery, Surgeon Between Soul and Robot' con grande successo di partecipanti. Circa 1.300 chirurghi, con 400 relatori provenienti anche dall'estero e moltissimi giovani. Altissima è stata la qualità dei contributi scientifici sul trattamento dei tumori dell'esofago, stomaco, colon, retto, pancreas e fegato dove i massimi esperti si sono confrontati offrendo contributi per i più giovani che aumenteranno le loro esperienze.

Sanità: Meritocrazia Italia, 'la medicina territoriale deve diventare realtà'

"Il Pnrr offre opportunità importanti per il rilancio dell’economia, ma anche per la ristrutturazione del sistema sanitario. Con l’emergenza pandemica è venuta all’evidenza l’importanza strategica di una medicina territoriale adeguatamente organizzata. Per la realizzazione dell’obiettivo, però, occorrono investimenti non soltanto strutturali, ma soprattutto in termini di capitale umano (medici di famiglia, pediatri di libera scelta, specialisti ambulatoriali, farmacisti, oltre al personale operan...

alternate text

Medicina, individuata una forma di autismo caratterizzata da neuroni con troppe sinapsi

Lo spettro autistico è caratterizzato da una forte eterogeneità, con sintomi e disfunzioni a livello neurologico di diversa gravità e impatto. Ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) e dell'Università di Pisa, hanno individuato una forma di autismo causata da una specifica alterazione neuronale: la presenza di un eccessivo numero di sinapsi nella corteccia cerebrale. La scoperta, pubblicata sulla rivista "Nature Communications", potrà guidare lo sviluppo di futuri trattamenti farma...

alternate text

Mudimed, online il primo museo digitale sulla storia del metodo scientifico in medicina promosso da Novartis

E’ online da oggi il primo museo digitale sulla storia del metodo scientifico, mudimed.it. Un progetto presentato presso il Ministero della Cultura e promosso dal colosso farmaceutico Novartis Italia e dal Mic , con la partecipazione del Ministero dell’Università e della Ricerca e il supporto tecnologico di Google Arts & Culture. L’inaugurazione della prima sala virtuale, pensata per consentire al grande pubblico di conoscere la storia e le sfide della medicina, si è avuta dopo la firma di un ac...

alternate text

Sanità, Oliveti (ENPAM): “Evoluzione tecnologica ed etica per il medico del futuro”

“Lo scenario del medico del futuro rimane sempre ancorato ai vecchi pilastri riferiti alla medicina dell'evidenza, alla medicina dell'intelligenza applicativa e alla medicina della relazione. A questo però si può aggiungere l’amplificazione che l'intelligenza artificiale può portare, che potrà migliorare i processi assistenziali e l'efficacia delle cure e ridurre i danni delle delle cure. Però nello stesso tempo non perdendo mai di vista che poi alla decisione deve seguire la scelta. Ci vuole anc...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza