cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 08:22
Temi caldi

Mediobanca

alternate text

Generali, Sapelli: "Con dimissioni Caltagirone battaglia in Mediobanca"

Con le dimissioni dal cda di Assicurazioni Generali del consigliere non indipendente, Francesco Gaetano Caltagirone, il rischio è che si apra una battaglia in Mediobanca. Lo rileva l'economista Giulio Sapelli. "Le motivazioni di questo gesto non sono state esplicitate quindi qualsiasi illazione è arbitraria - spiega Sapelli all'AdnKronos - devo dire però che si tratta di un fatto assai straordinario, perché un azionista che ha il 9%, che conduce una battaglia per la modifica della governance e de...

Generali: in cda Caltagirone sarà spinta per cambiamento, atteso scontro in Mediobanca/Adnkronos

La frattura fra gli azionisti di Generali è profonda e una sua ricomposizione, anche all'interno del consiglio di amministrazione, sembra lontana. Se da una parte l'assemblea degli azionisti della compagnia assicurativa ha sancito la vittoria della lista del cda uscente, sostenuta dal primo socio Mediobanca e complessivamente dal 39,5% del capitale del gruppo, dall'altra ha mostrato l'ampiezza della spaccatura. La lista di Caltagirone è stata votata dal 29,4% del capitale del Leone, una quota pes...

Generali: il mercato scommette su lista cda ma spera in ricomposizione fra soci/Adnkronos

Vittoria della lista del consiglio di amministrazione uscente e ricomposizione della spaccatura nell'azionariato di Generali. Alla vigilia dell'assemblea degli azionisti del gruppo assicurativo il mercato scommette sulla vittoria della lista del cda, sostenuta da Mediobanca, De Agostini e da una fetta importante degli investitori istituzionali. Ma, non amando la conflittualità prolungata che logora le società, spera anche che i principali azionisti della compagnia trovino un compromesso sulla gov...

Generali: attesa per assemblea soci, gli azionisti si schierano/Adnkronos

Conto alla rovescia per l'assemblea degli azionisti di Generali, appuntamento cruciale per decidere la guida della compagnia per i prossimi tre anni. I pacchetti di azioni del gruppo assicurativo si stanno coagulando attorno alle due proposte per il futuro del Leone in un'assemblea che si annuncia ad alta partecipazione. Da una parte la lista del cda, che propone la candidatura del group ceo Philippe Donnet per il terzo mandato, e dall'altra quella del gruppo Caltagirone, che indica l'ex responsa...

Generali: domani record date in vista assemblea, liste cercano voti fra istituzionali e retail/Adnkronos

E' fissata per domani la record date di Generali, l'ultimo giorno utile per acquistare azioni della compagnia assicurativa per votare all'assemblea degli azionisti del 29 aprile. Le azioni acquistate dopo la record date non avranno diritto di voto e varranno quindi solo i pacchetti di cui si sarà in possesso entro la fine delle contrattazioni in Borsa di domani. I titoli in possesso potranno poi essere depositati fino alle ore 12 del 28 aprile. In vista della scadenza di domani, nelle ultime sett...

Generali: Fanni (Irfai), 'prestito titoli Mediobanca speculativo, non suffragato da diritto societario'

Il prestito di 70 milioni di azioni Generali sottoscritto da Mediobanca è ''un’operazione meramente speculativa non suffragata dal diritto societario e in grado di generare un potenziale conflitto d’interessi tra azionisti della medesima società’’. A denunciarlo all’Adnkronos è Maurizio Fanni professore di Finanza aziendale all’università di Trieste e presidente di Irfai, Istituto ricerche finanziarie applicate internazionali.

alternate text

Economista Sapelli: "In battaglia Generali prestito titoli inquietante"

La lista del cda uscente in una società come Generali "è una violazione di quelli che sono i principi della 'good governance' anglosassone". E' il giudizio dell'economista Giulio Sapelli sullo scontro fra gli azionisti della compagnia assicurativa, esploso anche sulla lista per il rinnovo del consiglio di amministrazione presentato dal board uscente, criticata aspramente da uno dei soci forti della compagnia, Francesco Gaetano Caltagirone. "Uno dei principi della buona governance -spiega Sapelli ...

alternate text

Mediobanca, nel primo semestre conti record e wealth management in crescita

Mediobanca chiude il primo semestre dell'esercizio 2021-2022 con un utile netto di 526 milioni di euro, in aumento del 28% su base annua, e sopra il consensus degli analisti, indicato a 482 milioni. I ricavi dell'istituto di piazzetta Cuccia ammontano a 1.459 milioni, con un incremento del 12% su base annua, con il margine di interesse a 734 milioni, in crescita del 2%, e le commissioni a 443 milioni, con un balzo del 16% per la crescita del Wealth Management (+33%) e del Corporate & Investment B...

alternate text

Generali, l'economista Lamberti: "Passo Caltagirone inevitabile, ora è improbabile arrivare a un compromesso"

La decisione di Francesco Gaetano Caltagirone di dimettersi dal cda di Generali "è un passo inevitabile, segno che sarà altamente improbabile questa volta che si arrivi a un compromesso finale". Lo dice, all'Adnkronos, l'economista Lucio Lamberti. "Nel risiko assicurativo e bancario che sta cambiando la geografia del nostro assetto finanziario - ricorda - la partita Generali avrà un peso significativo. Ad di là delle questioni tecniche che continueranno ad alimentare polemiche, tra cui il nodo d...

alternate text

Generali, patto Del Vecchio-Caltagirone supera il 16% del capitale

Leonardo Del Vecchio continua lo shopping di azioni di Generali. L'imprenditore e presidente di Essilorluxottica attraverso la holding Delfin negli ultimi giorni ha acquistato 1,7 milioni di azioni, pari allo 0,1% circa del capitale, salendo al 6,618% della compagnia assicurativa. Il patto di consultazione siglato con Francesco Gaetano Caltagirone e Fondazione Crt supera il 16%, arrivando al 16,069% e avvicinandosi ancora al 17,22% dei diritti di voto detenuti da Mediobanca, in vista dell'assembl...

alternate text

Banca Mediolanum, Doris: "Mediobanca ha proposto fusione ma restiamo soli"

Banca Mediolanum ha respinto una proposta di fusione avanzata da Mediobanca. A presentarla Alberto Nagel, amministratore delegato dell'istituto di piazzetta Cuccia, al suo omologo, Massimo Doris. A rivelarlo è stato lo stesso Doris, in conferenza stampa per presentare i conti dei primi nove mesi della banca. Nagel "mi aveva fatto la proposta mesi fa, forse più di un anno fa. Ci eravamo sentiti al telefono e me ne aveva parlato", ha spiegato. "L'ho ringraziato, ho apprezzato che vedesse in Mediola...

alternate text

Piazza Affari in rosso, i conti sostengono Mediobanca

La seduta di Piazza Affari e delle altre borse europee si chiude in rosso. Nonostante l’avvio sopra la parità degli indici a Wall Street, spinti da trimestrali quasi sempre migliori del consenso, i listini del Vecchio continente hanno preferito la prudenza in attesa del meeting della BCE in calendario domani.

alternate text

Mossa di Caltagirone in Mediobanca, entra all'1%

Blitz del vicepresidente vicario di Generali, che acquista una quota di peso nella banca d'affari. Il mercato si aspetta nuovi acquisti nelle due società e guarda alle manovre sulla compagnia assicurativa in vista del rinnovo del cda il prossimo anno.

alternate text

Mediobanca, Doris: "Nessun contatto con Del Vecchio per unirsi a patto consultazione"

"Non abbiamo avuto alcun contatto con Del Vecchio, poi se altri del patto lo hanno avuto non so rispondere". Lo ha detto l'amministratore delegato di Banca Mediolanum, Massimo Doris, rispondendo a chi gli chiedeva se lui o altri del patto di consultazione abbiano avuto contatti con il patron di Luxottica, Leonardo Del Vecchio per unirsi al patto.

alternate text

Mediobanca, Ferrero: "Nessun dialogo in corso con Del Vecchio"

"In merito alle indiscrezioni che circolerebbero e che sono state riportate da Il Sole 24 ore oggi, 28 Agosto 2020, Ferrero smentisce fermamente che vi siano in corso dialoghi di alcun genere con il Cav. Leonardo del Vecchio a tema azionariato di Mediobanca". E' quanto precisa l'azienda in merito alle indiscrezioni che stanno circolando.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza