cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 02:18
Temi caldi

Mezzogiorno

alternate text

Pnrr, Giovannini: "Svolta Governo sul Sud è chiara e reale'

"Il Governo" ha fatto "una scelta chiara a favore del Mezzogiorno", una svolta "molto reale e non numerica". Lo ha detto il ministro per le Infrastrutture e la mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, intervenuto in collegamento video alla presentazione del Rapporto Sud di Utilitalia e Svimez, a Napoli.

alternate text

Pnrr, Sbarra: "Per Sud sia punto di partenza, non di arrivo"

"La crescita del Mezzogiorno è nell’interesse di tutto il Paese. Per questo c’è bisogno di un campo d’azione largo, concertato, che coinvolga tutti gli attori sociali, economici e istituzionali". Lo ha detto il segretario generale della Cisl Luigi Sbarra a Napoli a margine dell’iniziativa "Capitale Mezzogiorno" organizzata da Noi con l’Italia. "E' il momento di guardare al Mezzogiorno come risorsa e alle opportunità che si aprono per il suo sviluppo innanzitutto dal Pnrr e dal vincolo del 40% del...

alternate text

Pnrr, Carfagna: "Al Mezzogiorno destinati 86 mld"

"Ad oggi la stima delle risorse destinate al Mezzogiorno ammonta a 86 miliardi, pari al 40,8%. Allo stato, l’obiettivo è pienamente rispettato", anche "le Zes sono pienamente operative e il 40% è un obiettivo che possiamo finora ritenere centrato, a garanzia del quale è predisposto un monitoraggio ex ante e ex post, una interlocuzione costante con le Amministrazioni interessate, un affiancamento e l’eventuale attivazione di poteri sostitutivi in caso di inadempimento". A precisarlo è il ministro ...

alternate text

Pnnr, Barone (Ficei): "Senza sburocratizzazione gravi danni per il Mezzogiorno"

"Senza una vera sburocratizzazione difficilmente il Piano nazionale di ripresa e resilienza procederà spedito, con gravi danni per il Paese e in particolare per il Mezzogiorno". Lo dice in un'intervista all'Adnkronos/Labitalia Luigi Barone, il consigliere per il Mezzogiorno e le Zes della Ficei (Federazione italiana consorzi enti industrializzazione) e presidente dell'Asi della provincia di Benevento. "Troppe pastoie burocratiche, troppi lacci e lacciuoli bloccano progetti, opere pubbliche e priv...

alternate text

Romano (Fondazione Magna Grecia): "Burocrazia non sa progettare il futuro"

Durante la sessione pomeridiana del primo giorno del terzo International Annual Meeting SUDeFUTURI III - (R)INNOVIAMO IL MEZZOGIORNO, organizzato al Castello Ruffo a Scilla, in provincia di Calabria, è intervenuto Saverio Romano, vicepresidente della Fondazione Magna Grecia, affermando: "Purtroppo, quello che dice Roberto Napoletano è vero ma il suo appello può solo cadere nel vuoto. Negli ultimi 30 anni l’ossatura della burocrazia locale e regionale è sparita. In questi anni abbiamo trasferito l...

alternate text

Foti (Fondazione Magnagrecia): "Buone intenzioni e scarsi risultati per pessima burocrazia"

"La criminalità è più organizzata per cui nel tempo è stato più facile rubare. Oggi c’è l’ultima occasione. Sono stati utilizzati criteri sbagliati per l’accesso ai fondi. Un esempio per tutti è lo stanziamento di diversi miliardi per scuole. È stato detto sarebbe andato tutto al Mezzogiorno ma è falso, perché al Sud solo stati destinati solo 700 milioni, il resto è andato al centro-nord. In Calabria il 26% dei Comuni non può presentare domande perché sono in dissesto o predissesto o sciolti per ...

alternate text

Mieli: "Attenzione a non riformulare una ripartenza per il Meridione dall’alto"

Nell'ambito dell'International Annual Meeting SudeFuturiIII - (R)innoviamo il Mezzogiorno, lo storico Paolo Mieli ha sottolineato "il concetto di ripartenza declinato al plurale: quindi vuol dire che ce ne saranno diverse. Non sappiamo nulla di come andrà a finire e presumibilmente andrà avanti ancora a lungo. Già l’anno scorso iniziammo a parlare di ripartenza, convinti che le cose si fossero messe in modo ordinato, ma non è stato così. A colpo d’occhio, la situazione qui in Calabria mi sembra m...

alternate text

Sud, Postiglione (Protezione Civile): "Pnrr grandissima sfida"

La ripartenza post pandemia è il tema del primo dei forum previsti nell’ambito del terzo International Annual Meeting SudeFuturiIII - (R)innoviamo il Mezzogiorno, organizzato al Castello Ruffo dalla Fondazione Magna Grecia. Dopo i saluti istituzionali si è entrati nel vivo con gli interventi del giornalista Antonio Padellaro, del presidente della Fondazione Magna Grecia Nino Foti e del vicecapo della Protezione Civile Nazionale Immacolata Postiglione, coordinati dal giornalista e direttore di Rai...

alternate text

Sud, sindaco Scilla Ciccone: "Senza sviluppo culturale turismo non può decollare"

Ad aprire i lavori del terzo International Annual Meeting SudeFuturi III - (R)innoviamo il Mezzogiorno, organizzato al Castello Ruffo dalla Fondazione Magna Grecia, è stato il sindaco di Scilla Pasqualino Ciccone che, come già durate il prequel della tre giorni che si è svolto sempre a Scilla il 27 e il 28 agosto scorsi in piazza San Rocco, ha ribadito che questo evento rappresenta "una grande opportunità per il paese che amministro, perché dà una grande visibilità. Il lavoro sulle infrastrutture...

alternate text

Al via a Scilla il meeting 'SUDeFUTURI (R)innoviamo il Mezzogiorno' della Fondazione Magna Grecia

Al via stamane nella suggestiva cornice del Castello Ruffo di Scilla il terzo International Annual Meeting SudeFuturiI III - (R)innoviamo il Mezzogiorno, organizzato dalla Fondazione Magna Grecia. Una tre giorni intensa e ricca di ospiti illustri e autorevoli per parlare della rinascita e della ripartenza del Mezzogiorno. E Scilla, luogo ricco di storia e cultura ma con un lungo cammino ancora da fare, scelta dopo gli appuntamenti di Mondello nel 2019 e di Roma nel 2020, rappresenta il sito ideal...

alternate text

Fondirigenti, Massimo Sabatini nuovo direttore generale

Massimo Sabatini è il nuovo direttore generale di Fondirigenti, il fondo per la formazione continua del management promosso da Confindustria e Federmanager. La nomina è stata ufficializzata nella seduta del consiglio di amministrazione tenutasi giovedì 22 luglio. Sabatini subentra a Costanza Patti che, dopo cinque anni, lascia la guida del Fondo.

alternate text

Porti, Monti (Adsp Sicilia occidentale): "Puntiamo a completare piano industriale"

"Con il ministro Carfagna abbiamo discusso di Mezzogiorno, soprattutto in chiave portuale, e di fondi. In particolare, dei Fondi Sviluppo e Coesione con i quali, oltre a finanziare il bacino da 150 mila tpl con i 39 milioni già pervenuti, vogliamo portare a termine quegli investimenti che ci consentiranno di terminare le opere del nostro piano industriale e di superare gli eccellenti risultati fin qui conseguiti. Ciò che nei nostri porti non si respira più è la rassegnazione". Così il presidente ...

alternate text

Recovery, Fortis (Fondazione Edison): "Per ripresa serve riforma Pa e crescita Mezzogiorno"

Per vedere una crescita dell'economia italiana "sarà necessario che vengano utilizzate al meglio le risorse che arriveranno dall'Europa, cosa che Mario Draghi sicuramente farà, e che il Pnrr punti molto ad accelerare la crescita del Mezzogiorno, soprattutto per quanto riguarda infrastrutture, trasporti e digitale e che il piano preveda una riforma della Pubblica amministrazione". Lo ha detto Marco Fortis, direttore della Fondazione Edison e docente di Economia industriale all’Università Cattolica...

alternate text

Patuelli: “Confido che Recovery produca investimenti nel Mezzogiorno”

“Confido che la grande occasione del Recovery produca grandi investimenti che rimangano baricentrati nel Mezzogiorno dell’Italia, perché anche la crescita del Centro Nord non potrà svilupparsi se non crescerà il Mezzogiorno”. Così il presidente dell'Abi Antonio Patuelli durante il videoforum organizzato dall'Adnkronos in diretta streaming.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza