cerca CERCA
Domenica 09 Maggio 2021
Aggiornato: 20:25
Temi caldi

Movimento 5 Stelle

alternate text

Governo, deputato D'Ambrosio lascia il Movimento 5 Stelle

"Lascio il Movimento 5 Stelle". Lo annuncia su Facebook il deputato Giuseppe D'Ambrosio. "E' da qualche ora che provo a scrivere questo post, cancellandolo e riscrivendolo diverse volte, perché èMovimento 5 Stelle difficile parlare di una intensa, forte e lunga storia d'amore che si interrompe con grande sofferenza, dopo aver tentato in ogni modo di seguire quello che pensavi potesse aiutare a recuperare da un 'vicolo cieco' che ormai è diventato purtroppo evidente a tutti", scrive il parlamentar...

alternate text

Governo, deputati M5S in assemblea: torna il tema 'graticola'

Riunione dei deputati M5S stasera sulla situazione politica e sulle frizioni che agitano il governo. L'assemblea ha luogo su una piattaforma web. A quanto apprende l'Adnkronos, alcuni deputati nella riunione di vorrebbero sollevare il tema del ritorno alla 'graticola' - il meccanismo grillino per valutare l'operato di ministri e sottosegretari in carica - in caso di rimpasto.

E.Romagna: commissione Territorio approva testo pdl su rigenerazione urbana

La commissione Ambiente, Territorio e Mobilità, presieduta da Stefano Caliandro, ha approvato il testo finale del progetto di legge sulla rigenerazione urbana che ora attende solo il passaggio finale dell'Assemblea legislativa. Dopo un'udienza conoscitiva estremamente partecipata svoltasi all'inizio del mese, oggi i componenti della commissione, insieme ai relatori di maggioranza Andrea Costa (Pd) e minoranza Massimiliano Pompignoli (Lega), hanno affrontato il testo base proposto dalla Giunta, co...

alternate text

Di Pietro: "M5S? Meglio Di Battista capo. Renzi? Forse c'ha ragione"

"Per me è stata un’operazione importantissima per convogliare la rabbia dei cittadini nelle urne. Poi per governare bisogna imparare, ma adesso non è più il tempo di imparare, è il tempo di vedere cos'hai imparato. Nel Paese c'è bisogno di una forza di opposizione credibile. Non condivido tante delle cose che dice Di Battista, ma preferisco un Di Battista a capo del M5S piuttosto che quella massa di approfittatori che utilizzano il Movimento per fare ciò che conviene a loro. Io preferisco la coer...

alternate text

M5S, scontro su kermesse Rousseau nel weekend

C'è chi parla di "partito nel partito", chi di "scontro tra correnti", chi ancora di "guerra dei mondi". Fatto sta che il doppio evento pentastellato in programma il prossimo fine settimana fotografa la profonda spaccatura in seno al Movimento 5 Stelle. Il 19 e 20 dicembre si terranno gli Stati generali tematici del M5S, appuntamento digitale convocato dal capo politico Vito Crimi per approfondire i temi già emersi nella prima fase del congresso grillino e scrivere l'agenda 5 Stelle del futuro. I...

alternate text

M5S, Crimi: "Prossimo fine settimana Stati generali su nuova agenda"

"Sabato 19 e domenica 20 dicembre ci occuperemo di approfondire i temi già emersi nella prima fase degli Stati generali e che andranno a comporre l’agenda politica del Movimento 5 Stelle, la nostra visione per il presente e per il futuro in cui ciascun argomento sia declinato secondo quanto emerso dal percorso democratico e di partecipazione che stiamo compiendo tutti insieme". Lo si legge in un post sul blog delle Stelle, a firma di Vito Crimi.

alternate text

M5S, rumors su nuovi addii. I ribelli: "Noi restiamo"

di Antonio Atte - Il timore è che l'esodo non sia finito. L'ultimo strappo in casa M5S si è consumato ieri, con l'addio di 4 deputati (Fabio Berardini, Carlo De Girolamo, Mara Lapia e Antonio Lombardo). Il voto sulla risoluzione di maggioranza relativa alla riforma del Mes, insieme alle modifiche ai decreti sicurezza, ha contribuito a esasperare i rapporti tra la frangia dissidente e i vertici pentastellati. E ora c'è chi scommette su nuovi addii.

alternate text

M5S, quattro deputati lasciano il gruppo: chi sono

"Io, Carlo Ugo De Girolamo, Mara Lapia e Antonio Lombardo lasciamo il gruppo M5S alla Camera. Abbiamo appena mandato la lettera". Lo dice all'Adnkronos il deputato Fabio Berardini. Ieri Berardini, De Girolamo e Lapia hanno votato contro la risoluzione di maggioranza relativa alla riforma del Mes. Lombardo invece non ha partecipato alla votazione.

alternate text

Mes, Crimi: "Non lo temiamo, con M5S non verrà attivato"

"Le parole di Giuseppe Conte" sul Mes "sono chiare e non lasciano alibi a chi ancora sostiene che dovremmo andare in Europa a porre il veto sulla modifica del trattato sul Mes, richiesta e voluta da tutti gli altri Stati che ne fanno parte. Il Presidente ha saputo dimostrare che quando si va nel contesto europeo forti di un mandato unito, netto e determinato, come è accaduto in passato, si riesce a portare a casa un risultato che va anche oltre le aspettative. È così che siamo riusciti ad ottener...

alternate text

Mes, il 5S Raduzzi: "È stata una Caporetto, Crimi si dimetta"

"È stata una Caporetto. La risoluzione di oggi, che non ho votato, manda Conte a firmare una terribile riforma del Mes! Una riforma che potenzia il Mes come istituto per gestire le prossime crisi finanziarie (che ci saranno). Una riforma che inserisce gli stessi identici parametri del Patto di stabilità - che da bipolari vorremmo cambiare in un futuro indefinito - per discriminare chi potrà avere accesso migliore o peggiore alle linee di credito. Una riforma che dal 2022 cambierà il quadro normat...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza