cerca CERCA
Giovedì 13 Maggio 2021
Aggiornato: 20:45
Temi caldi

Natale Hjorth

alternate text

Carabiniere ucciso, cc in aula: "Bendai Hjorth per calmarlo"

"Volevo riportare alla calma Natale, per questo l’ho bendato". A dirlo Fabio Manganaro, il carabiniere che bendò Natale Hjorth nella caserma del Nucleo investigativo di via in Selci poco dopo il fermo, sentito come testimone assistito, poiché indagato in un procedimento connesso per misura di rigore non consentita dalla legge, nel corso dell’udienza del processo per l’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega ucciso a coltellate il 26 luglio dello scorso anno a Roma. "Il bendaggio - ha spi...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza