cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 23:38
Temi caldi

Nato

alternate text

Afghanistan must not become a terrorism stronghold - Italy

The international community must join forces to stop Taliban-controlled Afghanistan becoming a base for terrorist groups that threaten global security, Italy's foreign minister Luigi Di Maio said on Monday, according to well-placed sources.

alternate text

Italy still committed to Afghanistan

Italy is committed to Afghanistan and will continue to help the war-ravaged country by strengthening its institutions, through overseas aid and training of local security forces.

alternate text

Italy pledges to keep up support for Afghanistan

Italy will keep helping Afghanistan through overseas aid and institutional capacity building programmes as well as training of local security forces, the country's permanent representation at NATO tweeted on Tuesday.

alternate text

Di Maio urges stronger Italy-US ties amid COVID-19 pandemic

Italy must further strengthen relations with its ally the United States during the COVID-19 pandemic, foreign minister Luigi Di Maio stated on Tuesday after talks with US counterpart Antony Blinken on the sidelines of a Nato summit in Brussels.

alternate text

L'Unione Europea lavorerà con la Nato su vicinato e cybersicurezza

L'Ue e la Nato lavoreranno insieme per "rafforzare le capacità, la mobilità militare, le minacce ibride e la sicurezza informatica" e per affrontare "le minacce nel vicinato immediato". E l'orientamento emerso dalla discussione tra i capi di Stato e di governo dell'Ue con il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, nella videoconferenza del Consiglio Europeo di stamani, si apprende da fonti Ue. Per i leader, la cooperazione tra Nato e Ue è una questione "di importanza strategica" e "la si...

alternate text

Libya, Navalny, NATO focus of Di Maio-Blinken talks

War-ravaged Libya, jaied Kremlin critic Alexei Navalny, ties with Russia, Nato and terrorism were at the centre of phone talks on Thursday between Italy's foreign secretary Luigi Di Maio and his US secretary of state Antony Blinken, the foreign ministry said in a statement.

alternate text

L'allarme degli interpreti afghani: "Per anni accanto alla Nato, ora esposti alla minaccia dei Talebani"

"Siamo in un momento cruciale in cui gli alleati della Nato hanno gradualmente lasciato l'Afghanistan. Abbiamo dedicato le nostre vite al servizio della Nato nelle missioni Isaf e Rsm e ora ci sentiamo abbandonati". E' il grido di allarme che gli interpreti afghani, "i soldati disarmati", congedati dalla Difesa italiana il 29 giugno scorso, lanciano all'Adnkronos. Sono stati lasciati, denunciano, "in balia" di chi li considera spie degli infedeli, collaborazionisti da sacrificare, e oggi non si s...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza