cerca CERCA
Giovedì 02 Dicembre 2021
Aggiornato: 07:04
Temi caldi

Nuovo Dpcm Natale

alternate text

Covid e Natale, Brusaferro: "No spostamenti e cenoni"

Natale 2020 senza spostamenti per raggiungere i parenti e no ai cenoni. E' il parere del professor Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità, in relazione alle imminenti festività natalizie e in vista del varo del nuovo dpcm che, sulla base delle posizioni degli esperti del Cts, indicherà le misure da applicare a dicembre. "Con questi numeri è difficile immaginare qualsiasi tipo di spostamento di massa così come è difficile immaginare forme di aggregazioni e raduni tra perso...

alternate text

Nuovo Dpcm Natale, regole in arrivo per le feste

Niente deroghe al coprifuoco, ristoranti chiusi a Natale e Santo Stefano, no allo spostamento tra regioni (consentito solo ai residenti). Sarebbero questi alcuni punti fermi del nuovo Dpcm di Natale.

alternate text

Nuovo Dpcm, ristoranti chiusi a Natale e Santo Stefano

Ristoranti chiusi il 25 e il 26 dicembre. Il Natale in tempo di Covid prende forma nel nuovo Dpcm. E a finire nel mirino del governo, intento a studiare le misure in vista delle imminenti festività, sembrano essere ancora una volta le attività di ristorazione. Chiusi del tutto nelle zone arancioni - che da domani comprenderanno anche Lombardia, Piemonte e Calabria -, i ristoranti resteranno invece aperti negli altri giorni nelle zone gialle fino alle 18.

alternate text

Covid e Natale, "spostarsi fra regioni può far ripartire contagio"

"Bisogna fare i conti con la realtà: oggi ogni assembramento è un rischio e spostarsi da una regione all'altra può far ripartire il contagio" da coronavirus. Lo afferma Alberto Villani, presidente della Società Italiana di Pediatria e componente del Cts (Comitato che si riunirà oggi per valutare i nuovi numeri del monitoraggio settimanale), a 'Il Messaggero', prima di pensare alle deroghe, tanto per il cenone di Natale quanto per gli spostamenti. "Sarebbe tutto possibile con una cultura sanitaria...

alternate text

Nuovo Dpcm Natale: le misure fra spostamenti e coprifuoco

Niente deroghe al coprifuoco - che resterebbe alle 22 anche per vigilia, Natale e Capodanno - quarantena per chi torna dall'estero e spostamenti fra regioni consentiti solo ai residenti. Queste parte delle misure discusse per il nuovo Dpcm di Natale, secondo quanto appreso nella serata di ieri dall'Adnkronos da fonti di maggioranza, dopo la riunione con il premier Giuseppe Conte e i capi delegazione. E ancora: nelle festività ristoranti chiusi sia il 25 dicembre che a Santo Stefano, ma aperti neg...

alternate text

Nuovo Dpcm, verso coprifuoco vigilia Natale e Capodanno

A quanto apprende l'Adnkronos, il governo sarebbe orientato a confermare il coprifuoco alle 22 anche per la sera della vigilia di Natale e la notte di Capodanno. Sarebbe questo l'orientamento prevalente emerso durante la riunione tra il premier Giuseppe Conte e i capi delegazione delle forze di maggioranza, riunione andata avanti per l'intera giornata e conclusasi da pochi minuti a Palazzo Chigi.

alternate text

Nuovo Dpcm Natale: ecco misure su spostamenti, ristoranti e coprifuoco

Coprifuoco dalle 22, spostamenti tra regioni solo per residenti, quarantena per chi rientra dall'estero. Sono alcune misure discusse in relazione al nuovo Dpcm in vista del Natale. A quanto apprende l'Adnkronos da fonti di maggioranza dalla riunione con il premier Giuseppe Conte e i capidelegazione emergerebbe la decisione di limitare gli spostamenti tra la regioni a Natale solo ai residenti. Inoltre, sempre nelle festività, resterebbero chiusi i ristoranti sia il 25 dicembre che a Santo Stefano....

alternate text

Nuovo Dpcm e Natale, incontro governo-regioni:

Prima riunione governo-Regioni in vista del prossimo Dpcm. Convocata dal ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, con Regioni, Anci e Upi, in collegamento ci sono anche il ministro della Salute Roberto Speranza, il commissario per l'emergenza Domenico Arcuri, il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, il presidente dell'Anci Antonio De Caro e il presidente dell'Upi Michele de Pascale.. Tra i governatori partecipano i presidenti del Veneto Luca Zaia, della Liguria ...

alternate text

Nuovo Dpcm e Natale, ipotesi coprifuoco alle 21

Anticipare alle 21 il coprifuoco a Natale e Capodanno. Ci sarebbe anche questa ipotesi tra quelle al vaglio del governo e degli esperti del Cts, al lavoro in questi giorni per definire il perimetro del prossimo Dpcm che entrerà in vigore a inizio dicembre. Le preoccupazioni degli scienziati si focalizzano proprio sulla notte del 24 dicembre e su quella dell'ultimo giorno dell'anno, per i rischi di una maggiore diffusione del contagio legati alla tradizionale messa di mezzanotte alla vigilia di Na...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza