cerca CERCA
Giovedì 07 Luglio 2022
Aggiornato: 21:24
Temi caldi

Oms Europa

Oms Europa, crescono obesità e sovrappeso: 1,2 mln di morti l'anno

Ha avanzato negli anni, nel silenzio generale. Ed è diventata a tutti gli effetti un'epidemia, con un caro prezzo in termini di vite perdute. L'obesità continua la sua corsa in Europa e porta questa regione ad avere fra gli adulti una prevalenza di 'taglie XXL' da record, seconda solo alle Americhe. Anche gli stili di vita scorretti sono contagiosi, non solo i virus come Covid. E il nuovo Rapporto europeo dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), che mette 'sulla bilancia' la popolazione e...

alternate text

Oms Europa, crescono obesità e sovrappeso, 1,2 mln di morti l'anno

Ha avanzato negli anni, nel silenzio generale. Ed è diventata a tutti gli effetti un'epidemia, con un caro prezzo in termini di vite perdute. L'obesità continua la sua corsa in Europa e porta questa regione ad avere fra gli adulti una prevalenza di 'taglie XXL' da record, seconda solo alle Americhe. Anche gli stili di vita scorretti sono contagiosi, non solo i virus come Covid. E il nuovo Rapporto europeo dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), che mette 'sulla bilancia' la popolazione e...

Epatite misteriosa bimbi, Oms 'identificare e indagare possibili casi'

Si allarga l'allarme per i casi di epatite acuta di origine sconosciuta in bimbi sani segnalati dal Regno Unito, un fenomeno "monitorato" dall'Organizzazione mondiale della sanità. Ma "sebbene alcuni pazienti siano risultati positivi al Sars-CoV-2 o all'adenovirus, è necessario intraprendere la caratterizzazione genetica dei virus per determinare eventuali associazioni tra i casi", precisa l'Oms Europa che raccomanda "fortemente" agli Stati di "identificare, indagare e segnalare i potenziali casi...

Kluge (Oms Europa), 'terza dose non è un lusso'

"Ne ho parlato anche con Anthony Fauci", l'immunologo Usa, "e abbiamo la stessa convinzione: la terza dose non è un richiamo 'di lusso', che si toglie a qualcuno che sta aspettando la prima dose. Ma è fondamentalmente un modo per proteggere le persone, le più vulnerabili". A sottolinearlo è stato Hans Kluge, direttore regionale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) per l'Europa rispondendo a una domanda oggi durante il briefing di aggiornamento sulla situazione Covid nell'area.

alternate text

Covid, Oms: "Giovani all'origine di nuovi picchi in Europa"

Potrebbero esserci i giovani all'origine di un nuovo aumento dei casi di Covid-19 e dei 'picchi' registrati di recente in Europa. Lo ha detto Hans Kluge, direttore dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) per l'Europa. "Stiamo ricevendo segnalazioni da diverse autorità sanitarie di una percentuale più elevata di nuove infezioni tra i giovani", ha segnalato il direttore dell'Oms Europa alla 'Bbc'.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza