cerca CERCA
Lunedì 28 Novembre 2022
Aggiornato: 08:15
Temi caldi

Onu

alternate text

Disabilità: Locatelli, 'Convenzione Onu un faro ma ancora molta strada da fare'

"Credo che rispetto alla convenzione Onu per i diritti delle persone con disabilità, che resta un faro, abbiamo ancora un po' di strada da fare. Sicuramente è tracciato un solco chiaro e per noi è una guida, perché ogni cosa che facciamo e su cui riflettiamo da un punto di vista delle associazioni, delle istituzioni e del ministero chiedo che abbia come logica di partenza la convenzione Onu". Lo ha detto il ministro per le Disabilità, Alessandra Locatelli, intervenendo all’evento NeMo-Biogen 'Abi...

alternate text

Contrasto violenza di genere, Mete onlus presenta agenda attività

"Sono diverse le attività in Agenda Mete Onlus per il contrasto alla violenza di genere, impegno applicato in ambito locale, nazionale ed internazionale ogni giorno dell’anno. Buone pratiche attuate per rispondere ad Agenda 2030 ed alla Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999". In occasione del 25 novembre (data designata dall’Assemblea Gene...

alternate text

Onu: per salvare il clima ogni frazione di grado conta

La COP27 chiamata a stringere sulle emissioni di CO2. Tiene banco infatti il report delle Nazioni Unite, secondo cui gli impegni assunti dai governi, dopo progressi "tristemente inadeguati", lungi dal diminuirla, causeranno un aumento della temperatura di 2,8 gradi Celsius nel corso del secolo. I rappresentanti di tutto il mondo si incontreranno dal 6 al 18 novembre ai colloqui sul clima della COP27 in Egitto per cercare di limitare il riscaldamento al di sotto di 2°C rispetto ai livelli preindus...

alternate text

Le emissioni globali non scendono, anzi si impennano

Secondo un rapporto delle Nazioni Unite, se i Paesi rispetteranno gli attuali impegni in materia di clima, le emissioni globali di gas serra aumenteranno del 10,6% entro il 2030 rispetto ai livelli del 2010. Il Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite afferma che è necessaria una riduzione del 43% delle emissioni entro il 2030 per limitare il riscaldamento a 1,5 gradi Celsius al di sopra delle temperature preindustriali. Se questi trend non vengono ribaltat...

alternate text

Cun-Icer: "L'Onu si occupi del fenomeno Ufo"

Il Centro Ufologico Nazionale (Cun) e l’Icer (International Coalition for Extraterrestrial Research) che riunisce esperti di 30 Paesi, diretti dal giornalista aerospaziale Roberto Pinotti, hanno presentato a Roma ai media italiani i risultati del 31° Simposio Mondiale sugli Ufo a San Marino da loro coordinato e appena conclusosi, "con cui è stata formalmente avviata una procedura che prevede che la piccola Repubblica richieda all’Onu la trasformazione dell’annuale simposio suddetto in un evento d...

alternate text

Ciad, per il disastro climatico 2 milioni di persone alla fame

Una grave siccità, seguita dalle peggiori inondazioni degli ultimi 30 anni. ha fatto impennare i prezzi dei generi alimentari e provocato un livello record di persone ridotte alla fame in Ciad, calcolate in 2,1 milioni, secondo le agenzie delle Nazioni Unite. A causa del disastro climatico, il 10% dei bambini sotto i cinque anni è affetto da grave malnutrizione e uno su tre soffrirà di crescita stentata, ha dichiarato il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia. Questa tendenza a fenomeni estremi...

alternate text

L'Onu rilancia l'allarme sui danni del climate change

Dalla siccità alle inondazioni, il costo dei danni causati dal cambiamento climatico non potrà che aumentare. La previsione è del segretario generale delle Nazioni Unite. "I danni causati dalla crisi climatica non sono un evento futuro. Stanno accadendo ora", ha dichiarato Antonio Guterres durante una visita in Pakistan, recentemente colpito da devastanti inondazioni. Ieri l'Organizzazione meteorologica dell'ONU ha avvertito che le isole e gli Stati costieri dell'Africa saranno fortemente esposti...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza