cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 15:41
Temi caldi

Ospedale

alternate text

Hard Rock Heals Foundation al fianco dell'ospedale Bambino Gesù

Un assegno da 5mila euro devoluti dall’Hard Rock Heals Foundation all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. La cerimonia di consegna si è tenuta questa mattina, all’interno del Castello dei Giochi dell’ospedale e, grazie alla donazione, è stato possibile acquisire un visore ad infrarossi, a vantaggio dell’Unità operativa di Chirurgia generale e toracica, utile a ridurre il dolore durante il posizionamento di accessi venosi periferici nei piccoli pazienti. Presenti alla simbolica consegna dell...

alternate text

Come arginare le infezioni correlate all’assistenza? “Programmazione, risorse adeguate e personale dedicato”

Roma e Torino 28 settembre 2021 - Quando si parla di AMR, i programmi di prevenzione sono indispensabili per limitare il fenomeno, così come la ricerca di nuove terapie per arginare il fenomeno. Le tempistiche di realizzazione, approvazione, accesso e disponibilità per un nuovo antibiotico sono un percorso ad ostacoli e vi è la tendenza ad utilizzare i nuovi antibiotici soltanto dopo altre terapie impiegate da anni e di cui si conoscono gli effetti collaterali. Anche in tema di sostenibilità si p...

alternate text

Paura per Mara Venier ma lei frena: ''Nessun ricovero in ospedale, solo controlli''

"Oggi sono andata a farmi dei controlli, ma quale ricovero in ospedale, ma per carità!". Così Mara Venier all'Adnkronos smentisce le notizie che stanno circolano in rete in queste ore su una sua presunta ennesima operazione al volto dopo il brutto incidente causato da un impianto dentale mal riuscito che le ha procurato la lesione di un nervo e la conseguente paresi facciale. Paresi che l'ha costretta a un lungo e doloroso intervento chirurgico maxillo-facciale. Il fraintendimento è avvenuto dopo...

alternate text

Colao: 'Accesso a rete per tutte le scuole e tutti gli ospedali'

"Vogliamo chiaramente rinforzare la possibilità che l’innovazione digitale, che alla fine è innovazione sociale, possa veramente svilupparsi" a partire da quattro grandi aree. A dirlo è stato il ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione digitale, Vittorio Colao, intervendo alla Milano Digital Week. "La prima -ha spiegato il ministro- ovviamente è quella della banda e dell'accesso, che deve essere dato a tutti, deve raggiungere tutte le scuole e gli ospedali. Siamo indietro rispetto ...

alternate text

Arte, due nuove opere di Marko Rupnik donate all'ospedale Gemelli Molise

Padre Marko Rupnik, celebre artista sacro e teologo, donerà due opere d’arte al Molise Art, il nuovo polo tecnologico recentemente inaugurato presso l’ospedale Gemelli Molise nato per offrire trattamenti all'avanguardia in radioterapia oncologica. In un ambiente in cui arte, cura e accoglienza diventano un tutt’uno, le due nuove opere vogliono rappresentare un segno tangibile e di respiro internazionale dell’impegno dell’Ospedale verso una presa in carico a 360 gradi dei pazienti. All’evento, che...

alternate text

Coronavirus: Icardi (Regioni), 'risposta migliore dove territorio e ospedali integrati'

Nell'emergenza pandemica "le Regioni che hanno saputo integrare il territorio ospedali hanno dato risposte migliori". Lo ha sostenuto Luigi Icardi, coordinatore della Commissione salute della Conferenza delle Regioni, intervenendo all'incontro online 'Diritto alla Salute e Covid-19 ripartiamo dall’equità', per la presentazione dell'associazione 'Salutequità' e del suo primo report.

alternate text

Gaslini primo ospedale con superfibra 10 gb, Toti: 'Istituto Genova eccellenza nel mondo'

“Impegno, ricerca scientifica e innovazione: questo è l’Istituto Gaslini! L’ospedale pediatrico genovese è un’eccellenza nella cura dei più piccoli a livello ligure e mondiale e lo ha dimostrato anche durante questa emergenza coronavirus, diventando il primo ospedale in Italia a dotarsi della superfibra 10 GB". Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.

alternate text

Brescia, marito le dà fuoco: 45enne muore dopo una settimana

È morta all’ospedale di Genova, dopo un ricovero di una settimana, una donna, Mina Safine 45enne di origini marocchine, alla quale domenica scorsa il marito, connazionale di 55 anni, aveva dato fuoco dopo un litigio in casa avvenuto a Brescia, secondo quanto ricostruito dalle indagini dei carabinieri. Piantonato in ospedale, anche lui è rimasto ustionato, si è avvalso della facoltà di non rispondere nell'interrogatorio avvenuto in settimana. L'accusa per l'uomo passa da tentato omicidio a omicidi...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza