cerca CERCA
Domenica 27 Novembre 2022
Aggiornato: 16:37
Temi caldi

Pensioni

alternate text

Pensioni, Manageritalia: 'Iniqua misura che limiterebbe perequazione dai 2000 euro in su'

“In un anno in cui l’inflazione è tornata a colpire fortemente i redditi degli italiani, la misura di cui si parla in queste ore, che limiterebbe fortemente la perequazione delle pensioni dai 2000 euro in su, non ha alcun senso ed è iniqua. Oltretutto non servirebbe neanche a finanziare quota 103, visto che comporterebbe per le casse dello Stato un risparmio di qualche decina di milioni a fronte di un costo complessivo calcolato, a regime, di qualche centinaio di milioni per agevolare l’uscita an...

alternate text

Meloni convoca sindacati: Da riforma pensioni a extraprofitti, partita aperta

Primo confronto al via per mercoledì prossimo tra Governo e sindacati. La convocazione da parte del premier Meloni, che chiama al tavolo di palazzo Chigi i leader di Cgil, Cisl e Uil, cercherà di aprire così il primo canale di dialogo tra esecutivo e forze sociali per fare il punto sulle maggiori emergenze in campo, energia, inflazione e bassi salari. I tempi sono sincopati, la legge di bilancio incombe e gli stessi margini di manovra ristretti anche se il governo ha già disegnato una serie di in...

alternate text

Pensioni, Sbarra: "Entro dicembre riforma, via a 62 anni oltre a quota 41"

Varare una nuova riforma delle pensioni entro il 31 dicembre prossimo per evitare il ritorno della legge Fornero: via dal lavoro a 62 anni di età ma anche con 41 anni di contributi. A delineare il timing strettissimo per ottenere un confronto con il nuovo governo che, ad occhio e croce potrebbe insediarsi non prima della fine di ottobre, è il leader Cisl Luigi Sbarra che sollecita l’immediata apertura del dossier. Obiettivo della confederazione di via Po un accordo a stretto giro: “non c'è un pia...

alternate text

Elezioni, Senior Italia FederAnziani: "Il tempo è scaduto, ora si cambia"

"Il tempo è scaduto, ora si cambia!". A dichiararlo è Senior Italia FederAnziani, la federazione delle associazioni della terza età, che con i sui 3,8 milioni di aderenti sottopone alle forze politiche i punti programmatici imprescindibili per avere il consenso dei propri aderenti nella prossima tornata elettorale. "Siamo pronti a scendere in campo - dichiara il presidente di Senior Italia FederAnziani Roberto Messina -qualora non saranno recepiti tali punti. Ma siamo pronti ad allearci e metterc...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza