cerca CERCA
Mercoledì 14 Aprile 2021
Aggiornato: 19:38
Temi caldi

Piazza Affari in rosso

alternate text

Borsa, segno meno per Ftse Mib e spread

Chiusura di ottava negativa per le borse europee, strette nella morsa di campagne di vaccinazione che procedono a rilento ed il nervosismo innescato dalla questione GameStop (il titolo che, spinto dagli investitori retail, sta facendo registrare una volatilità estrema e mettendo in difficoltà i fondi che hanno scommesso al ribasso).

alternate text

Ftse Mib debole, sale lo spread

Piazza Affari chiude in rosso nel gran giorno della Banca Centrale Europea. Poco mossi nella prima parte, i listini europei nel corso del pomeriggio hanno imboccato la via dei ribassi dopo che il n.1 della BCE, Christine Lagarde, ha evidenziato come i rischi per le economie di Eurolandia siano ancora orientati al ribasso, anche se meno pronunciati rispetto a qualche tempo fa.

alternate text

Borsa: Piazza Affari chiude in calo dello 0,82%, notizie da Spagna spingono banche

Anche oggi l’avvio delle contrattazioni sulla piazza newyorkese ha finito per spedire i listini del Vecchio continente in rosso. Dopo il selloff di ieri, anche oggi i listini statunitensi registrano forti perdite nonostante le indicazioni migliori delle stime arrivate dal mercato del lavoro della prima economia: ad agosto il saldo delle buste paga nei settori non agricoli ha fatto segnare un incremento di 1,37 milioni mentre il tasso di disoccupazione è sceso dal 10,2 all’8,4 per cento.

alternate text

Borsa: Piazza Affari in rosso, rendimento Btp torna sotto 1%

La partenza negativa di Wall Street peggiora l’intonazione dei listini europei. Chiusura in territorio negativo per le borse del Vecchio continente che, già deboli, sono state spinte al ribasso dall’avvio negativo di una Wall Street che sta facendo i conti con l’incremento registrato nell’ultima settimana dalle nuove richieste di sussidio, passate da 1,3 a 1,43 milioni di unità.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza