cerca CERCA
Martedì 02 Marzo 2021
Aggiornato: 09:02
Temi caldi

Piemonte

alternate text

Rifiuti: Piemonte, approvata da Palazzo Lascaris nuova legge regionale

Via libera dal Consiglio regionale del Piemonte alla nuova legge sui rifiuti. Il provvedimento introduce un nuovo obiettivo di produzione di rifiuto urbano indifferenziato non superiore a 126 chilogrammi anno ad abitante da raggiungere entro il 2025, con l’eccezione della città di Torino, il cui obiettivo pari a un rifiuto indifferenziato non superiore a 159 chilogrammi ad abitante è fissato entro il 2024.

alternate text

Nucleare, Allasia: "Necessario confronto con territori interessati"

''Siamo il primo Consiglio regionale d’Italia ad affrontare con una seduta aperta la questione del deposito unico per i rifiuti radioattivi. Credo fosse necessario per cominciare a fare chiarezza, dopo la pubblicazione dell’elenco dei siti potenzialmente idonei, all’interno del quale ci sono diverse località piemontesi''. Così il presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Stefano Allasia, in occasione del consiglio aperto dedicato proprio alla questione del nucleare.

alternate text

Nucleare, Marnati: "Regione ascolterà Comuni piemontesi"

“Il parere del territorio per noi è fondamentale. Dobbiamo ascoltare gli enti locali e continueremo a farlo. Siamo gli unici, al momento, ad aver convocato il tavolo per la trasparenza, proseguiremo con questa attività, ogni due settimane, per dare tutte le informazioni e il supporto. A fine iter il Piemonte sarà chiamato, come tutte le regioni, per autocandidarsi, se non ci sarà la disponibilità di qualche Comune non daremo parere positivo”. Così l’assessore piemontese all’Ambiente Matteo Marnat...

alternate text

Nucleare, Cirio: "Problema da affrontare ma decisioni vanno prese con territori"

''Il problema del nucleare è un problema che va affrontato, non ci si deve nascondere, non ci di deve nascondere e la politica dei no a priori non mi è mai appartenuta ma non posso non sottolineare quanto il Piemonte nella questione nucleare in Italia la sua parte l'abbia già fatta pagando personalmente come regione, come piemontesi e come salute pubblica tante scelte del passato''. Così il presidente del Piemonte, Alberto Cirio, che intervenendo al Consiglio regionale aperto per discutere delle ...

alternate text

Nucleare, Marrone: "Regione Piemonte faccia proprie osservazioni Comuni"‘

"Oggi in Consiglio regionale abbiamo ospitato e ascoltato con attenzione la voce dei Comuni piemontesi che si sono ritrovati da un giorno all’altro sulla carta dei siti potenzialmente idonei per ospitare il deposito nazionale dei rifiuti nucleari: un lungo elenco di danni agli investimenti in agricoltura, turismo e mercato immobiliare".

alternate text

Coronavirus, da Palazzo Lascaris ok a 44,5 mln di ristori per Rsa

Gli aiuti di 44,5 milioni alle Rsa in difficoltà economica per il Covid sono legge. Il Consiglio regionale ha infatti approvato il disegno sulle misure urgenti per la continuità delle prestazioni residenziali di carattere sanitario, socio-sanitario e socio-assistenziale per anziani, persone con disabilità, minori, persone affette da tossicodipendenza o da patologie psichiatriche licenziato ieri dalla Commissione Sanità e approvato oggi a maggioranza, con la non partecipazione al voto dell’opposiz...

alternate text

Piemonte: presidenza Regio Insubrica, turismo, ambiente, cultura e trasporti i nuovi obiettivi

Presentati dal Presidente della Regio Insubrica l’assessore Matteo Marnati, i nuovi obiettivi della comunità di lavoro con l’obiettivo di promuovere la cooperazione transfrontaliera. La comunità riunisce più di 80 soci tra i quali Regione Piemonte, Lombardia, Canton Ticino, organismi economici e associazioni. Proposta la creazione di un brand dei laghi e la costruzione di una pista ciclabile che colleghi l’intero territorio insubrico.

alternate text

Coronavirus: Piemonte, in calo contagi e ricoveri, salgono decessi

L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 674 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 132 dopo test antigenico), pari al 4,4% dei 15.483tamponi eseguiti, di cui 8.589test antigenici. Dei 674 nuovi casi, gli asintomatici sono 313 , pari al 46,4%. I casi sono 264 screening, 295 contatti di caso, 115 con indagine in corso, 88 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 37 in ambito scolastico e 549 tra la popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 1...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza