cerca CERCA
Martedì 26 Ottobre 2021
Aggiornato: 20:52
Temi caldi

Polizia

alternate text

Malore in stazione, poliziotto salva la vita ad un anziano

Nella serata di ieri, alle ore 20.00 circa, un agente della Polizia di Stato, in servizio presso la Stazione di Milano Centrale, mentre raggiungeva proprio Ufficio per espletare il turno serale, ha notato alcune persone radunate nei pressi dell´uscita della Stazione. Avvicinatosi per capire quale fosse il problema, ha notato un uomo anziano riverso in posizione prona per terra. Il poliziotto, ipotizzando un malore, ha immediatamente voltato l'uomo supino, notando che lo stesso non respirava e non...

alternate text

"Non mangio da giorni", anziano chiede aiuto a polizia

Solo e con scarsissime risorse economiche, un anziano ha chiamato il pronto intervento chiedendo aiuto perché era da giorni che non mangiava. La sala operativa della questura di Agrigento lo ha tranquillizzato e ha inviato una pattuglia delle Volanti per vedere come fosse realmente la situazione.

alternate text

Cubano preso per il collo da agente, nuovo video: "Si è messo in mezzo"

Il ragazzo cubano che in un video postato sui social si vede preso per il collo da un poliziotto di Vicenza aveva resistito all'agente e si era divincolato dalla sua presa dopo che gli erano stati chiesti i documenti. E' quanto si vede in un video, in cui si sentono anche gli amici del centroamericano parlare tra di loro. "Denis si è messo in mezzo" si sente dire in sottofondo mentre le immagini mostrano il confronto tra l'agente e il giovane, innescato dal fatto che il cubano stava dando fastidi...

alternate text

Vicenza, poliziotto ripreso mentre prende per il collo cubano

Il video dell'episodio postato sui social: "Atto di razzismo". Il questore Messineo all'Adnkronos: "Nessuno dei miei uomini ha comportamenti razzisti, stessa cosa se fosse stato italiano". In un altro filmato si vede il ragazzo resistere all'agente (VIDEO). Salvini difende il poliziotto

alternate text

Palermo, ritrovata tela trafugata del XVIII secolo

Una preziosa tela del XVIII secolo, trafugata a Corleone nel 1970, sarà restituita oggi, alle 10.30, presso i locali del commissariato di polizia di Corleone, alla Diocesi di Monreale. L’opera d’arte verrà riconsegnata all’arcivescovo monsignor Michele Pennisi, nell’ambito di una cerimonia che vedrà presente, tra le altre autorità, il sindaco di Nicolò Nicolosi. Il dipinto, raffigurante Maria SS. del Lume, risalente al XVIII secolo e di autore ignoto, fino al giorno della sua scomparsa, occupava ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza