cerca CERCA
Domenica 25 Luglio 2021
Aggiornato: 22:55
Temi caldi

Ponte Morandi

alternate text

Ponte Morandi, chiuse le indagini sul crollo

Pm: "Per 51 anni nessun intervento su pila 9, trefoli rotti noto dal '90'". Nel registro degli indagati erano state iscritte 71 persone più due società, Spea e Aspi, oggi 68 dopo lo stralcio di 3 posizioni di indagati nel frattempo deceduti

alternate text

Autostrade: Castellucci, dal timone di Atlantia a tempesta giudiziaria

"Lasciare è stata una decisione mia, condivisa con il Cda. Non posso e non voglio essere l’uomo per tutte le stagioni". E' passato poco più di un anno dalla tragedia del crollo del Ponte Morandi, il 14 agosto del 2018, quando con queste parole, pronunciate in un'intervista, Giovanni Castellucci, spiega le ragioni delle sue dimissioni da amministratore delegato di Atlantia. E' il 17 settembre del 2019, giorno che segna la fine di un'era: quella, appunto, di Castellucci che di Atlantia è stato per ...

alternate text

Ponte Morandi, Aspi: "Indagine riguarda barriere antirumore"

L’indagine della Procura di Genova, che ha portato stamane a misure cautelari nei confronti di 4 ex manager di Aspi e di due tecnici (uno del Tronco genovese e l’altro trasferito presso il Traforo del Monte Bianco), riguarda una specifica tipologia di barriere integrate anti-rumore, denominate “Integautos”, presenti su circa 60 dei 3000 km di rete di Autostrade per l’Italia. Lo comunica Aspi in una nota. La società era venuta a conoscenza delle attività di indagine lo scorso 10 dicembre 2019, a s...

alternate text

Indagine Ponte Morandi, domiciliari per manager e ex ad Autostrade

I militari della Guardia di Finanza di Genova, coordinati della locale procura, stanno eseguendo un’ordinanza applicativa di misure cautelari, nei confronti di tre ex top manager e tre attuali dirigenti della Società Autostrade per l’Italia spa. In particolare, si tratta di tre arresti domiciliari e tre misure interdittive. Sono l'ex ad di Autostrade per l'Italia, Giovanni Castellucci, il direttore centrale operativo all'epoca del crollo del Ponte Morandi, Paolo Berti, e Michele Donferri Mitelli,...

alternate text

Musumeci: "Burocrazia nemico, esportare modello ponte Morandi"

"Siamo pronti a guardare al futuro, l'unico ostacolo, l'unico nemico e non solo in Sicilia è la burocrazia. Se potessimo esportare in tutta Italia il metodo del Ponte Morandi creeremmo ovunque ricchezza, rimetteremmo in moto l'economia, libereremmo i cassetti dal tanto denaro che rimane fermo per anni". A dirlo è stato il governatore siciliano, Nello Musumeci, intervenendo al Meeting di Rimini. 

alternate text

Ponte Genova, messa per le vittime: "Dolore e sofferenza non hanno ultima parola"

"Siamo oggi qui a chiederci perché e a non avere risposte. Ma bisogna ricordare che il dolore e la sofferenza non hanno l’ultima parola. Al Signore dobbiamo chiedere di darci la grazia per sperimentare questo". Lo ha detto questa mattina l'Arcivescovo di Genova Monsignor Marco Tasca nell'omelia della messa in suffragio per le vittime del Ponte Morandi celebrata questa mattina nella chiesa di San Bartolomeo della Certosa a Genova nella giornata in cui ricorrono i 2 anni dal disastro di Genova. Dur...

alternate text

Ponte Morandi, il silenzio e l'applauso per le 43 vittime

Un minuto di silenzio, poi l'applauso dei presenti. Commemorazione delle 43 vittime del crollo del ponte Morandi, oggi, a due anni di distanza dal disastro del 14 agosto. "Sosteniamo la richiesta di accertamento della verità e di attribuzione delle precise responsabilità del crollo, a significare che il vostro dolore è il nostro dolore e una nostra ferita", ha sottolineato il premier Giuseppe Conte, presente alla cerimonia, aggiungendo: "Continuiamo a chiedere giustizia".

alternate text

Ponte Morandi, Bucci: "Da Genova messaggio forte di giustizia e speranza"

"Ognuno di noi ha i propri sentimenti, io li rispetto. I miei partono dal ricordo di queste 43 persone, che non ho mai conosciuto ma che sono un pezzo di questa città. E soprattutto il pensiero va alle famiglie, il nostro pensiero va a loro come prima cosa. Genova è città che non dimentica. Noi vogliamo che da qui parta un messaggio forte di giustizia e speranza. Giustizia perché vogliamo sapere che cosa è successo. E speranza perché vogliamo non accada più". Lo ha detto il sindaco di Genova Marc...

alternate text

Ponte Morandi, Conte a Genova: "Continuiamo a chiedere giustizia"

A due anni dal crollo la commemorazione dedicata alle 43 vittime. Video. Il premier: "Non dimenticheremo mai le vittime, città non resterà sola". Mattarella: "Ripartire e ricostruire cultura sicurezza". Di Maio: "Non dimenticare chi ha sbagliato". Egle Possetti: ""Verità e giustizia determinanti come parenti e cittadini"

alternate text

Ponte Morandi, a Genova è il giorno del ricordo

Mattarella: "Ripartire e ricostruire cultura sicurezza". Conte alla commemorazione dedicata alla 43 vittime del crollo. "Continuiamo a chiedere giustizia". Le celebrazioni nell'area allestita sotto le campate del nuovo ponte San Giorgio, inaugurato lo scorso 3 agosto. Di Maio: "Non dimenticare chi ha sbagliato"

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza